i racconti erotici di desiderya

Una relazione inaspettata


Giudizio:
Letture: 1727
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Be il mio racconto dovrebbe essere unico,vi racconto cosa mi e successo 4 anni fa

La mia chat era timcafe,una chat normale,anzi normalissima,ma c erano molti utenti in quei anni,x caso ho conosciuto una combricola di bolognesi,che come me ama il tuning,tra cui c erano anke molte donne,comunque io andavo con la mia ex,quindi interesse x le altre donne zero,anke xke la maggior parte di loro erano fidanzate,o lesbiche...

In mezzo a queste lesbiche ce ne era una,Katia 26anni,studiava a bologna ma era di piacenza, che avrebbe fatto resuscitare un morto solo con lo sguardo,i miei amici gli sbavavano dietro,(anke io se e x questo) ma al contrario degli altri non lo facevo notare,anke xke con la mia ex gelosissima non potevo fare altro....

passano dei mesi,stessa combricola,stessa gente,se ne erano aggiunti degli altri ma era gente che lestate veniva in vacanza in riviera,ma poi non vedevamo piu,li sentivamo solo in chat.

In queste sere a cui ho partecipato con questa combricola non si faceva altro che parlare di auto,elaborazioni

E successo piu di qualche volta di incrociare lo sguardo di katia,ma non durava piu di due secondi

Una bella sera organiziamo di andare a mangiare una pizza in un locale vicino modena,e decidiamo che ognuno di noi doveva portare un qualcosa da bere,chi ha portato vino,chi coca cola,chi grappa chi vodka,chi birra,io sono stato lunico che non ha portato niente da bere,ma ho pagato le pizze x tutti,eravamo una 15icina,mancava solo la mia ex,indovinate accanto a chi mi sono andato a sedere?

Ok...avete indovinato,si accanto a Katia,insomma abbiamo mangiato,bevuto,chiacchierato del piue del meno,fino a quando non e arrivato il titolare del locale con un gioco che non conoscevo solo io,in pratica e un gioco con i dadi,chi perdeva,doveva pagare un pegno,Prima si sono stabiliti i pegni o le vincite,abbiamo scritto tutto su dei fogli,chi perdeva o vinceva,doveva estrarre,solo che per il perdente al momento del pegno doveva essere bendato,e cosi arriva il mio turno e perdo,mi hanno bendato x bene,e fatto sciegliere una carta tra quelle che avevamo gia prestabilito,il pegno consisteva che dovevo essere sculacciato da una donna,dopo di ke dovevo indovinare chi fosse stato e gli dovevo offrire da bere,e stato in quel momento quando ho sentito il primo schiaffo sul sedere che ho capito che a darmelo era lei,katia,il profumo era il suo,l avevo avuta accanto tutta la sera,non mi potevo sbagliare,in effetti era propio lei che con le sue mani vellutate aveva schiaffeggiato il mio di dietro,insomma finito il gioco,mi ha rivolto la parola,chiedendomi se mi aveva fatto male,adesso,modestamente sono un uomo molto forte,diciamo che sopporto di gran lunga il dolore fisico,pero ho detto(scherzando) che mi aveva fatto male,e che ancora sentivo il dolore,lei si e dispiaciuta,dopo mi ha detto che lei si era vicino a me,ma alcuni schiaffi me li aveva dati il mio amico luca...

Da li ho chiesto come mai non mi aveva mai rivolto la parola prima,mi ha risposto giustamente che aveva parlato con la mia ex,sapeva che ero sposato e non voleva aggravare gia la nostra storia visto che quando eravamo li non facevamo altro che litigare,e poi c era il fatto che non era interessata agli uomini.

Gli ho detto che andava bene cosi,che x me era gia stato un piacere aver parlato con una donna cosi bella,e che non le avrei fatto ne chiesto mai niente,e che rispettavo il suo essere lesbica,(dentro di me mi dicevo,adesso mi cresce il naso come pinocchio)

Passano i giorni,io intanto mi separo dalla belva(mia moglie), ritorno di nuovo a praticare il gruppo di amici,stavolta come single,lei c era,ma era impegnata a distrarsi con le sue amiche,decidiamo di andare tutti al multisala a vedere un film,Se non ricordo male era XXX di vin diesel,ci mettiamo a sedere,ad un certo punto mi vedo cadere una pallina fatta con la carta,mi sono voltato e vedo che dietro di me c era lei,che con l okkio mi ha fatto cenno di leggere,mi sono alzato e sono andato al bagno,ho aperto la carta,e.... volete sapere cosa c era scritto?

Vabbe ve lo dico,mi aveva invitato a mangiare una pizza io e lei e basta.....

poi c era il suo numero di cell....e un grazie..(prima gli ho scritto un sms) e poi sono ritornato al mio posto,ho incrociato un momento il suo sguardo quasi x dirgli.. grazie di che..mi sono messo a sedere e abbiamo concluso la serata finendo di guardare il film.

Il giorno successivo arriva un suo messaggio,chiedendomi se accettavo o no,come uno stupido gli ho risposto che non potevo accettare,xke sapevo a cosa andavo e andava incontro,e che non volevo perdere la sua amicizia,tutto qui,visto che lei era lsb,ve lo immaginate io e lei da soli???

Comunque,lei mi ha risposto che se andavo c era una sorpresa tutta x me,cosi ho detto,vabene,vengo ma che dopo non doveva dire che non l avevo avvertita.

Arriva la sera della cena,c incontriamo in un distributore vicino la caserma militare di bologna,mi dice di seguirla,dopo un po di strada,arriviamo in un motel,dove sotto faceva anke da ristorante pizzeria,(mi son detto...Mahhh) siamo scesi dalle rispettiive macchine,si e avvicinata a me e mi ha preso sotto braccio,e mi ha sussurrato che non avrei mai dimenticato quella sera,ho detto,va bene,spero che sara la stessa cosa anke x te,vedremo ha risposto....

I miei ormoni gia erano a mille dopo quella frase,cosi entriamo ci mettiamo a sedere,ordiniamo una pizza ciascuno,e una bella bottiglia di brunello di montalcino,che faceva 16gradi....

Ammazza gli dico..... ke intenzioni hai?

Lei mi guarda e sorride

E Io... mahhh....

Finiamo la pizza, la bottiglia era ancora a meta,decidiamo di portarcela dietro con noi x finirla,mentre mi dirigevo verso l uscita,mi chiama e dice...

Ma dove vai?

Io: alla macchina....

Lei: ma vuoi gia andar via?

Io: veramenteeeeeeee..... noooooo,ma che si fa gli chiedo

Lei: dai vieni con me.....

Io: ma cos e uno scherzo?

Lei: noneeee....dai vieni insomma la seguo e andiamo in una camera,che lei aveva prenotato gia la sera che mi ha dato il famoso bigliettto

Entro in camera e Lei: vado in bagno arrivo subito....

Io.ok va bene,dopo ci devo andare anke io.....

Intanto faccio una (sigaretta)si si e do due tre tirate,un sorso di vino,e gia ero andato alle cozze,(adesso,i meridionali come me sanno cosa voglio dire con questa frase.

Esce dal bagno e i miei okki si sono illuminati ,aveva messo messo un completo di biancheria intima blu chiaro con le rifiniture bianche,cosi fatto che ero gli dico,Mi sembri goldrake!!!

Da li ci siamo messi a ridere tutti e due come pazzi,e lei che mi ripeteva,ma come tutto questo x te,e tu non fai altro che dire che sembro goldrake...

Allora dopo che ci siamo calmati dal ridere mi dice,dai adesso vai al bagno tu,cosi vado in bagno,e mi sento chiudere la porta a chiave,ancora ridevo,ho fatto la doccia,mi sono ripreso un attimo,e stavo x uscire,ma la porta era ancora chiusa dal di fuori

Dai gli dico,apri...

E lei,aspetta un po ,abbi pazienza,passano i minuti e questa non si decideva ad aprire,io gia mi stavo innervosendo,chiuso nel bagno da piu di 45 minuti,insomma devo sfondare la porta?

neanke finisco la frase che sento lei che dice: apro la porta,ma non uscire,ti chiamo io,va bene gli dico,dopo mi kiama,io esco,e cosa mi trovo d avanti? Lei insieme a una sua amica altrettanto bella come lei,che avevo visto solo una volta,erano sul letto e si baciavano,stavo x avvicinarmi quando Katia mi ha detto ke non potevo andare fino a quando non erano loro a deciderlo...

Ma pensa te dove mi sono ritrovato quella sera....

insomma ho aspettato,ho fatto come voleva lei...

Dopo che si sono sbaciucchiate dappertutto(mi sembrava di guardare un film di lesbike) si sono decise a farmi salire sul letto,e da li ho iniziato a vivere la piu bella avventura della mia vita,ho fatto sesso in tutte le posizione possibili e il tutti i buchi possibili con l amica di katia

katia?....udite udite,era ancora vergine......

Si e limitata solo a spompinarmi insieme all amica e a bere tutto il nettare che usciva dal mio cazzone....

I giorni successivi ho fatto anke sesso con Katia,ma questa e un altra storia,in anteprima posso solo dire che adesso e sposata con il mio amico che ha partecipato a darmi i schiaffi sul culo insieme a katia...

E che aspetta anke un bambino

Ragazzi...... l ho convertita!!!!!!!

E pensare che a 26 anni era ancora vergine.

Lunga lo so.....ma a me piace un casino,e ogni volta che ricordo quelle sere insieme a lei,mi eccito da morire


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Gustavo Dandolo Invia un messaggio
Postato in data: 23/09/2006 08:42:40
Giudizio personale:
Mi sembra abbastanza verosimile.


Webcam Dal Vivo!