i racconti erotici di desiderya

Una femmina al supermercato

Autore: Complicita360
Giudizio:
Letture: 2901
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Porca miseria!!! E adesso cosa faccio? Sono appena le 15 e 30…. Non ci voleva proprio. Mi è saltato un appuntamento e il prossimo è fissato in zona per domattina. Pazienza, vado in Hotel e lavorerò po’ al PC per mettere giù dei preventivi. Anche questa no…. Le batterie sono scariche e non ho l’alimentatore. Poi…. Vedo un Ipermercato dalla finestra… Sì.. forse trovo un alimentatore.

OK. Ci vado. Arrivo ed entro direttamente nel reparto Informatico. Chiedo alla commessa….

Niente da fare. Vuol dire che farò un po’ di Shopping. Anzi.. Ho bisogno di comprare della biancheria intima. Mi dirigo verso il reparto e comincio a curiosare. Mentre mi aggiro per le corsie, noto una Donna sui 35anni abbigliata in modo molto accattivante che sta scegliendo dei completini intimi.

La osservo e la scruto. Lei si accorge, si gira e i nostri sguardi si incrociano. Mi guarda fisso e mi omaggia di un sensuale sorriso a 50 denti. Rispondo al sorriso aggiungendo un’espressione di compiacimento per le sue scelte. Torna ad occuparsi delle sue scelte e io delle mie.

Devo assolutamente creare un’occasione per fare la sua conoscenza. Idea….

Mi precipito nella corsia. Per fortuna lei è ancora lì. Scruto tra gli indumenti, mi avvicino a lei e con una scusa gli chiedo…. Mi scusi Signora… Siccome dovrei fare un regalo, mi potrebbe spiegare come funzionano le taglie? Volentieri. Ma, forse facciamo prima se mi dice che tipo è la persona. A si…

Ecco… più o meno della sua corporatura. Si… Scusi se mi permetto…. Anche di seno.

Bene… Allora va bene una…… di reggiseno e una…. Di…. Grazie.. Molto gentile.

Di niente…. Primo approccio niente male. La osservo ancora, e.. ancora in nostri sguardi s’incrociano.

E’ veramente una Femmina eccitante. Le calze a rete e lo spacco laterale dell’aderente vestito mi eccita. Anche il mio Fido è d’accordo con me, visto che è duro e dritto.

Con la scusa di prendere un completino sullo scaffale in alto, mi metto dietro di lei e nel farlo gli sfioro le natiche con il mio cazzo duro sperando di non prendermi uno schiaffo. No!! Niente schiaffo. Anzi….

Mi mostra tutto il suo piacere sospingendosi contro il mio cazzo.

Scusi Signora se l’ho toccata…. E’ stato del tutto involontario….. Mi guarda… Sorride e…..

Anche il mio indietreggiare è stato involontario…. Vedo che è molto indeciso a scegliere il regalo.

In effetti….. se mi potesse suggerire Lei qualcosa di intrigante. Volentieri e … magari vorresti che ti facessi vedere anche come starebbe indossato…. Bhè… Sicuramente indossato da un Bella Donna come Lei calzerebbe benissimo. Ohhh… che Adulatore….. Bene… Scegliamo i modelli e andiamo ai camerini… Mica vorrai che li provo qui???? A queste parole, il mio Fido comincia a pulsare.

Prendiamo 4, 5 modelli e la seguo verso i camerini di prova. Chiude la tenda e dopo qualche secondo mi dice di affacciarmi. Lo faccio spostando leggermente la tendina solo nell’angolo alto ma, mi fa cenno di entrare. Mi guardo intorno e ….. Allora….. Come mi sta???? Benissimo!!!!!

Sei magnifica… Si gira per farsi meglio ammirare e…. le mie mani non resistono alla tentazione di carezzare il suo stupendo corpo da Femmina. E’ di nuovo di fronte a me. Il camerino è piccolo e i nostri corpi si sfiorano….. Posa la mano sul mio Fido, lo massaggia con vigore e…. Mi sa che sei veramente un autentico Porco. La mia mano s’intrufola nel Pery e con le dita cerco la sua fessura.

Gli abbasso il Pery e inizio a masturbarla per bene.

Le nostre bocche si cercano e le nostre lingue giocano ad aumentare l’eccitazione.

Il senso del Proibito, il pensiero che quella tenda possa essere aperta da un momento all’altro intensifica il nostro bacio. Le sto penetrando la Figa fradicia di umori con due dita. Un brivido percorre tutto il mio corpo, quando sento il calore della tua mano che avvolge il mio cazzo.

La muove con maestria dando vita ad una sublime Sega….

La mia mano si riempie dei suoi umori e interrompendo il bacio, mi su sussurra all’orecchio…

Porco….. Mi ha fatto venire… Ci sai fare bene…. Anche tu ci sai fare ma…. Ti prego di fermarti…. Altrimenti ti riempio la mano…. Sto quasi per scoppiare….

Sei uno stupendo Porco e così dicendo…. Si abbassa …. e la sua bocca avvolge appena in tempo il mio cazzo che gli svuota un copiosa quantità di sperma.

Gli tengo la testa sospinta verso di me e sento che il glande gli tocca le tonsille.

Lo risucchia fino all’ultima goccia. Poi, si alza e mi dice a bassa voce….

Hai un bel cazzo e la mia Figa non aspetta altro che sentirselo tutto dentro.

A chi lo dici…. Sei veramente una Femmina eccezionale e ti Scoperei all’infinito.

Ora, sarà meglio che usciamo…. Ho bisogno di bere qualcosa. La tua sborra mi ha impiastricciata la gola. Sposto leggermente la tenda. Via libera… esco prima io e dopo qualche secondo esce anche lei.

Una commessa ci sta osservando. Sicuramente, ha capito tutto e questo ci eccita.

Dai…. Questi completi, se non ti offendi, vorrei regalarteli e magari con la scusa di vederli indossati….

Non mi offendi affatto, anzi …. Mi fa molto piacere e… Il mio nome è ….. Io sono Tony.

Passiamo dalla Cassa e…..

Continua



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Bisexlussuriosi Invia un messaggio
Postato in data: 17/11/2014 20:19:39
Giudizio personale:
La fantasia corre troppo

Autore: Elifra_1972 Invia un messaggio
Postato in data: 15/01/2008 15:51:40
Giudizio personale:
Eccitante
complimenti

Autore: Masterandslave Invia un messaggio
Postato in data: 11/01/2008 14:29:28
Giudizio personale:
Bel racconto, aspetto di vedere la seconda parte!


Webcam Dal Vivo!