i racconti erotici di desiderya

Prima o poi doveva succedere


Giudizio:
Letture: 1346
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Era quasi un anno che mi portavo dietro il cruccio di un'amicizia "particolare" finita improvvisamente, anche se senza rancori. Mi spingevo in qualche pomeriggio "vivace" con un ragazzo ma senza particolari expoit. Ma i giorni passavano e continuavamo a vederci. Era chiaramente in difficoltà con me, era un etero "prestato" al mondo dei bisex e non riusciva mai a nasconderlo completamente. Durante i suoi tentativi di leccarmelo però si dedicava molto al mio buchetto: leccate, un dito dentro (anche due...) e quant'altro.

Da una parte era chiaro che lo volesse, dall'altra era troppo timido e spaventato per chiedermelo. Provai per la prima volta dopo tanto tempo il gusto di sentirmi desiderato in quel modo ed il sottile ma importante piacere di potermi concedere concedendo anche un piacere così intenso, non potevo però far finta di niente di fronte alla paura di provare dolore ed una parte di me non lo voleva. Per qualche tempo ancora non gli diedi nessun segnale anche se ci pensavo spesso, poi un giorno mi presentai da lui con un paio di birre "disinibitorie" ed un'idea in testa. Pochi convenevoli, giù la bottiglia e poi a letto. Un pompino di ordinanza a lui e poi mi sdraio attendendo di essere contraccambiato, lui come al solito è titubante sul mio pisello ma attento al mio sedere ed io aspetto che faccia il suo (godendomela) prima di tirare un respiro profondo, di allontanare la sua testa dalle mie gambe e di girarmi a pancia in giù con un cuscino sotto. "Dai, prova a metterlo dentro...ma fai piano eh !" "ma...sicuro?" "non mi ci far pensare troppo, dai...".

Sono fermo e sento le sue gambe sulle mie, sento ancora le sua lingua e poi le sue mani sulle natiche...poi sento il suo pisello puntare sul mio culo, lo sento spingere, sento quella strana sensazione per cui non è lui che sta entrando ma io che mi sto allargando e quel dolore tanto temuto è soffocato dalle sensazioni che provo. Ne è entrato poco a giudicare da quello che sento ma lui si inizia a muovere lentamente....solo che....sta tremando e.....direi che stia venendo ! Va bene, va bene così, va bene lo stesso perchè tanto prima o poi doveva succedere....



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Markveronica63 Invia un messaggio
Postato in data: 01/01/2008 18:09:58
Giudizio personale:
ottimo davvero. e non mi escono altre parole!


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Fantasy island stimolante anale nero
Fantasy island stimolante anale nero
Leccitante catenella a sfere scanalate per stimola...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Xxl for the big one 12pz
Xxl for the big one 12pz
Il preservativo trasparente extra largelunghezza 2...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Calze con fascia in pizzo rosso
Calze con fascia in pizzo rosso
Calze per reggicalze con una fascia elastica in pi...
[Scheda Prodotto]