i racconti erotici di desiderya

La trans...a sorpresa

Autore: Valeriotesti
Giudizio:
Letture: 8261
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Quella sera non avrei mai pensato che sarebbe stata la prima volta.Rientrato a casa stanco dopo una giornata di lavoro in ufficio, mi accingevo a una cena frugale prima del meritato riposo.Ero troppo stanco per cucinare e scesi giù al ristorante cinese dall'altra parte della strada per comprare qualcosa a portar via.Entrai nel ristorante giapponese, ordinai un paio di involtini primavera e mentre attendevo mi fumavo una sigaretta fuori la porta.Uscì una ragazza molto carina,cinese,occhia mandorla, con un vestito molto attilato che mostrava il suo corpicino longilineo.Aveva i capelli lunghi neri e lisci, le mani affusolate, portava una seconda di seno e aveva delle labbra molto carnose (probabilmente rifatte).
Lei mi sorrise e io imbarazzato ma contento gli dissi "se non c'era questo ristorante digiunavo stasera".Lei sorridendo mi rispose "vivi solo?non hai moglie che prepara cena?".La sua voce era sottile e sembrava quasi il suono di un fluato, alchè risposi "no..no..vivo solo e nessuno cucina per me".Lei a quel punto si avvicinò e guardandomi negli occhi mi disse "la cena si risolve...ma la compagnia di notte come si fa?".A quel punto arrivò il cameriere con la mia cena, pagai e mi avvicinai alla porta mentre lei continuava a fissarmi.
"la compagnia di notte è facile trovarla, basta sognare...e magari un angelo come te mi viene a trovare....".Lei scoppiò a ridere, quasi come se si aspettasse più che una poesia un invito a casa."Senti, io sono di shangai...non si usano poesie...mi fai salire da te?".Io non risposi neppure la presi per mano e attraversammo la strada.Passando davanti la farmacia adiacente al portone del mio palazzo buttai un occhio sul distributore di preservativi quando lei accortasene mi disse "tranquillo amore...ce li ho io...non giro mai senza!".
Entrammo nell'ascensore e lei si avvicinò a me, le nostre labbra si toccarono e senti un dolcissima lingua nella mia bocca.La muoveva gentilmente e incominciò a girare intorno alla mia.Mentre ci stringevamo mi divenne duro e le se ne accorse subito.Arrivammo al portone di casa, aprii frettolosamente e entrammo mentre continuavo a respirare a pieni polmoni il suo profumo.
"ti va di bere qualcosa?" e lei "casomai dopo" e si diresse verso la camera da letto.Si incominciò a spogliare,levandosi gonna,camicietta e scarpe.Rimase con autoreggenti,mutandine e reggiseno.Io mi incomincia a spogliare e rimasi subito nudo come se anche gli slip mi bruciassero addosso e mi dessero fastidio.Avevo il mio cazzo in super tiro, e avevo il terrore che appena avesse iniziato a succhiarmelo sarei venuto e avrei fatto la figura del coniglietto.Lei si levò il reggiseno e si sedette sul letto facendomi cenno di avvicinarmi.Quando mi avvicinai incominciò ad accarezzarmi con il piede sul petto scendendo piano piano giù fino alle palle solleticandomele dolcemente.Gli sfilai le calze e gli baciai i piedi nudi, accordendomi che profumavano anch'essi.Lei poi si inginocchiò sul pavimento e mi incominciò a succhiare.Era diverso da tutte quelle con cui ero stato.Lei riusciva a prendere fino in gola il mio cazzo di 20 cm e quando lo toglieva di bocca faceva uno schiocco.Io ero super eccitato, presi nervosamente il preservativo che lei tirò fuori dalla borsa e cercai di aprirlo,ma vedendomi in difficoltà lei me lo tolse di mano e con un colpo preciso recise la confezione.
Stavo per mettermelo quando lei mi disse "non mi levi prima le mutandine?".Io non me lo feci dire due volte, presi i due fili laterali del tanga e glielo sfilai.
Lei allora rimasta nuda mise le mani in mezzo alle gambe ben chiuse e tirò fuori qualcosa.Quel qualcosa era proprio quello che non avrei mai immaginato.A quel punto rimasi di stucco, vidi il suo uccello e lei che se lo toccava.Ero super eccitato e non sapevo che fare.Lei mi disse "amore...non aver paura..".Allungò le gambe mi prese ai fianchi con i piedi e poi mettendomene uno sulla testa avvicinò la mia bocca al suo uccello.Incomincia a succhiarlo e sentivo diventarlo duro nella mia bocca.Sarà stato 18 cm ma era talmente duro da sembrare enorme.Incominciai ad aiutarmi con le mani, lei gemeva e mi diceva "amore sei bravissimo..".Io provavo un piacere incredibile nel far provare quel piacere.Ad un certo punto la vidi irrigidirsi e gemere più forte.Di scatto mi allontanai ma la sua schizzata mi colpì sul viso.mi disse "amore ti prego continua con mano.." allora i misi la mano e continuai a masturbarla velocemente mentre lei continuava a schizzare fiotti di sborra calda.Pochi secondi dopo mi sorrise e mi disse "vieni amore" e prendendomi il cazzo in bocca mi infilò il preservativo e mi fece venire sopra di lei.Lei tenendo le gambe larghe si infilo il cazzo mio nel suo culo e incominciai a incularla.I suoi piedi mi accarezzavano le orecchie e io di tanto in tanto li baciavo e leccavo.Ero sopra di lei, in posizione del missionario, e sentivo il suo copioso e caldo sperma bagnarmi l'addome a ogni strusciata ma non mi importava.Lei nonostante fosse venuta da poco si masturbava e aveva già raggiunto l'erezione.Io stavo impazzendo, avrei voluto non finisse mai, ma stavo trattenendo la sborrata.Lei mi disse "amore vengo..." e a queste sue parole l'eccitazione si fece incontrollabile e schizzai anche io mentre lei si sborrava sulla pancia.Mi avvicinai e la baciai e le dissi "se l'avessi saputo non avrei mai accettato..ma grazie di non avermelo detto".Lei mi sorrise e disse "amore...e a mamma tua glielo diciamo?" e scoppiammo a ridere abbracciati pensando a tutta la notte che ci avrebbe aspettato.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Lzboy57 Invia un messaggio
Postato in data: 15/02/2014 18:48:00
Giudizio personale:
ohhhhhhhhhh

Autore: Giann Invia un messaggio
Postato in data: 06/04/2011 12:19:17
Giudizio personale:
Bellissimo racconto....

Autore: Lello2611 Invia un messaggio
Postato in data: 03/04/2011 18:28:49
Giudizio personale:
Stupendo


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Bdsm
Frustino cavallerizzo nero
Frustino cavallerizzo nero
Frustino cavallerizzo semirigido lungo 75 cm con i...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Stivali da letto nero pelle
Stivali da letto nero pelle
Stivali neri con allacciatura frontale a cinghie i...
[Scheda Prodotto]
In: Sexy party
Peter saltellante con condom
Peter saltellante con condom
Jumping condom e un pisellino con preservativo in ...
[Scheda Prodotto]