i racconti erotici di desiderya

La nostra prima volta


Giudizio:
Letture: 1488
Commenti: 5
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Per la comune morale siamo "amanti", in realtà il nostro è un amore vero universale.Ci siamo conosciuti dodici anni fa in vacanza il classico coplo di fulmine, quelli dei film.
Amore e passione si sono subito fusi in un incontenibile emozione, e se dopo 12 anni scrivo questo vuol dire che c'è un motivo.
Pur avendo entrambi una vita parallela gestiamo il nostro amore in perfetta sintonia.
Non lasciare le nostre famiglie è stata una scelta reciproca, per il bene dei rispettivi e dei figli. Il nostro amore è un'oasi dopo solo noi abbiamo la chiave di accesso.

Una doverosa premesa per far capire a tutti voi il contesto nel quale è nata la nostra prima esperienza.

Scambio di coppia, giocare con un singolo o singola, ne parlavamo da tempo, ci intrigava un'esperienza con una coppia o con un singolo/a. Il problema gorsso era trovare persone che accettassero le nostre condizioni.Preferiamo incotrare direttamente in albergo, non possiamo andare in giro per la città per caffè o pizze. Come detto siamo amanti rubiamo tempo al lavoro per raggingere la nostra isola, la discrezione è la base della sopravvivenza del nostro amore.

Vari annunci alla ricerca di una coppia ma, quando fantasticavamo l'approccio, notavo che Eleonora sembrava preoccupata. Mi son reso conto che forse la presenza di un'altra donna l'avrebbe imbarazzayta ed io ( sicuramente distratto dall'altra) forse non le avrei garantito la sicurezza e la protezione che lei avrebbe voluto.

Opto per un singolo. Lei mi sida dicendomi che potrebbe scatenarsi ed io potrei rimanerci male.In realtà mi eccita l'idea di vederla con un'altro uomo ritengo mi serva anche per esorcizzare i suoi rapporti ( che in ogni caso deve concere) al marito.

Oranizzo a sua insaputa, metto un annuncio. Cerchiamo un singolo che ci raggiunga direttamente in un albergo.Gli spiego che è la nostra prima volta potrebbe accadere tutto o niente, è un rischio che deve correre.
Detto fattto scegliamo Max , si definesce anche abile massaggiatore. Appuntamento ore 21.00 in un hotel discreto.Ognuro sarebbe arrivato per proprio conto ed una volta in camera gli avrei comunicato il numero della camera con un sms.

Eleonora adducendo come scusa con il marito, una cena con amiche di scuola, arriva all'apputnamento alle 21.00 . Splendiada.La vedo quasi sempre di giorno, ma di notte è ancora piu incantevole.
Ha capito che stavo tramando qualcosa, ma pensa ad un mio bleff.Ci divertiamo a stuzzicarci.
Prendiamo la nostra camera e ,mentre ci baciamo con passione ,cade il suo vestivo. Gli mormoro all'orecchio che c'è una sorpresa, si irrgidisce ma non vuole darmi soddisfazione.
Mando un sms con il nunero della camera 306. Nell'attesa la bendo la distendo sul letto nuda.Pochi minuti max arriva. Non lo consoco quindi apro la prota con ansia, mi rassicuro subito. E' una bella e gradevole persona.
Gli avevo detto di non parlare, gli faccio segno di spoglarsi. prende gli oli dalla borsa ed inizia con le sue spaienti mani ad accarezzare il corpo di Eleonora. Io le sto vicino la bacio, le dico che deve rilassarsi. Vedere le mani di max sul suo corpo, sul suo culo da favola mi eccita molto.
La faccio girare in modo che lui possa accarezarle i seni e la fica. Lei mi implora di starle vicino di non lasciarla sola.Ribadisce che non vuole togliere la benda, vuole restare bendata.
Le carezze di Max si fanno più audaci, arrvia alla fica, Eleonora iniza a sciogliersi.Nel frattempo mi faccio ciucciare il cazzo, poi invito Max ad avvicinarsi e con una leggera forzatura porto le labbra di Eleonora sul cazzo di Max. Lei inizia a ciucciralo. Sono eccitatissimo vederla succhiare un cazzo è una cosa che mi fa impazzire.
Ho sempre sognato una cosa: "" lei seduta al letto che succhi due cazzi"".
Allora le dico di sedersi , io e max ci portiamo ai due lati e lei ci sbocchina, un pò l'uno un pò l'altro. Succhia in maniera diversa dal primo impatto, la sento eccitata, le tocco la fica è bagnata ed aperta come se gliela avessimo già sfondata.
Le chiedo se tutto va bene, mi dice di si, le chiedo se vuole essere scopata da Max. Si irrigidisce di nuovo. Mi dice di no, magari ad un secondo incotro.Mi chiede, di farlo andare via, adesso vuole solo me.Le emozioni sono state forti.
Le dico di farlo godere almeno con la bocca, mi fa cenno di si. Faccio indossare il profilattivo al max e lei ciuccia fino a farlo godere.
Max va via.
Siamo solii toglie la benda e mi scopa con in una maniera straordianria. Si sente sconfitta avrebbe voluto primeggiare, come nella sua indole, ma l'emozione l'ha bloccata. Chiamandomi stronzo mi dice che ho vinto la scommessa.
Godiamo lungamente , un orgasmo forte ed intenso.
Mentre godiamo lei dico che la sera deve scoparsi anche il marito che non immagina neanche lontanamente che lei si è divertita con due bei cazzi....mentre lui era a casa a guardare la tv.
Una piccola vendetta di un amante.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Marcellus30 Invia un messaggio
Postato in data: 28/12/2012 22:04:07
Giudizio personale:
bellissimo........magari una altra volta ci vorrei essere anche io...

Autore: Veri E Sinceri Invia un messaggio
Postato in data: 14/10/2012 00:38:41
Giudizio personale:
Complimenti lo hai raccontato cosi bene che mi e'sembrato di essere li con voi

Autore: Dolceros Invia un messaggio
Postato in data: 01/08/2012 10:17:11
Giudizio personale:
beato lui....lo inbidio si...molto ed apprrezzo il senso del "sentirsi vivo" nel raccontarlo. ciao ed auguri. claudio

Autore: Coppia2004new Invia un messaggio
Postato in data: 20/07/2012 20:05:25
Giudizio personale:
Notevole.

Autore: Ferdy963 Invia un messaggio
Postato in data: 20/07/2012 11:37:51
Giudizio personale:
Racconto bellissimo all'altezza dei protagonisti


Webcam Dal Vivo!