i racconti erotici di desiderya

La mia prima volta (con un uomo

Autore: Target
Giudizio:
Letture: 1655
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Arrivato sul crinale dei 10-12 anni ho cominciato ad esplorare il mio corpo. Ricordo una pagina del mio libro di scienze (o cosa diavolo era...) che diceva, riguardo alla digestione, che l'organismo utilizza TUTTE le sostanze che vi vendono immesse (l'illustrazione era il disgegno di un accattone dall'aria sorridente che si aggirava in una discarica) tanto che, con spirito puramente sperimentale, ho inserito qualcosa (nella fattispecie un tappo di sughero!) per poter poi valutare lo.. spolpamento fatto dal mio organismo. Indotto anche dalla discarica del disegno, mi è sembrato logico introdurlo SENZA ingoiarlo... :P

Da un punto di vista di raffronti desiderati l'esperimento è stato un totale fallimento (dopo mezz'ora di permanenza il campione era solo meno pulito di prima, ma intatto, per il resto!), ma le scoperte involontarie sono state notevolissime...

Mi introducevo certi grossi pennarelli che mio padre portava dall'ufficio e facevo "paciughi" bendandomi i fianchi (tipo boxer, come zona interessata) con lo scotch... ho smesso solo quando lo spuntare dei primi peli hanno reso incompatibile questa pratica scotch-esca col mio benessere...

Forte di quiesti antefatti, arriviamo alla pasqua 1969, quando una conoscente di mia madre aveva proposto il suo appartamento a Levanto (La Spezia) per la villeggiatura (bei tempi quando c si potevano permettere 3 mesi di villeggiatura...:)))

Ovviamente per pasqua abbiamo fatto un sopralluogo e, sulla strada del ritorno, sul leggendario passodelbracco (l'autostrada A12 arrivava solo da Genovanervi a Sestrilevante) veniamo tamponati da un idiota. La botta scassa la nostra auto che viene trainata a sestri dall'officina FIAT. Da lì, l'ora era diventata tarda, ci siamo trasferiti in stazione per aspettare un treno per tornare a genova, ma mi madre ha spinto mio padre a tornare (insieme) all'officina per farsi dare un'auto sostitutiva, essendo mio padre socioaci. IO, con la valigiona e la nostra gattina al guinzaglio, sono stato lasciato nella deserta sala d'attesa e, dopo un pochino, è arrivato un tizio che ha cominciato a dire quanto era bella Micia, accoccolata sul mia grembo. Poi mi ha chiesto il permesso di accarezzarla e dopo averle accarezzato il groppone, è passato al suo fianco e poi... al suo pancino... Però, facendo così, toccava anche me ed ero troppo imbarazzato e timido, a poco più di 14 anni, per protestare... e poi... perchè protestare???? Alla fine il tipo vede che ho l'occhio vitreo e mi dice: dai vieni nei gabinetti, così te lo metto un pò dietro!" Ho legato il guinzaglio di Micia alla valigia, mi sono alzato per seguirlo e... ed è arrivata mia madre a dirmi, tuttacontenta, che avevamo una Multipla per tornare a casa...

Il mio sogno potentemente erotico, infranto!!!

Ma avevo capito i posti..

Quell'estate, siccome potevo anche uscire liberamente la sera, facevo sparire qualche moneta da 100 o da 500 dal borsellino di mia madre (soldi sempre zero!), prendevo il treno x sestri e cercavo, cercavo, cercavo... Anche diversi pomeriggi, ma nulla!!

POi, una sera, BINGO!! Un tizio, sui 30-35, accetta: scendiamo a Levanto (la stazione vecchia, dove ora c'è il parcheggio), andiamo dietro lo scalo merci e mi dice: "prima me lo devi prendere in bocca". Eseguo e dopo un pò mi sento un liquido vischioso, appenappena salmastro, in bocca: nella mia TOTALE ignoranza, penso che sia una strana secrezione della MIA bocca e ingoio, tranquillo. Il tipo si dichiara soddisfatto dl pompino e mi dice di girarmi e di abbassarmi i bermuda (di tela bianca stampata a grossi fiori blu -o rossi-: la moda di quell'anno :) ). Io eseguo, appoggio i gomiti su un muretto e, finalmente, sento entrare un vero cazzo dentro di me!! Bello, piacevole, ma dopo un pò mi annoio e lo ringrazio, sfilandomi.

Solo a novembre, con altri esperimenti, scoprivo l'eiaculazione... ma questa è un'altra storia!!


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Franco57 Invia un messaggio
Postato in data: 08/11/2006 13:42:09
Giudizio personale:
potrei renderti merito alla tua voglia di essere donna se volessi incontrarmi è un desiderio che potrei soddisfarti

Autore: Luna Orgasmina Invia un messaggio
Postato in data: 04/11/2006 12:45:08
Giudizio personale:
Hai un\'impronta molto molto personale, pur non cadendo in noiosissime ripetizioni!!!


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Coadiuvanti
Fruit mix profilattici 24pz
Fruit mix profilattici 24pz
24 preservativi aromatizzati e di diverso colore 8...
[Scheda Prodotto]
In: Sexy party
Darsi and ritrarsi
Darsi and ritrarsi
Betta si innamora. Della persona sbagliata.Un pedi...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Geisha orientale
Geisha orientale
Splendida bambola vibrante cinese ottima rifinitur...
[Scheda Prodotto]