i racconti erotici di desiderya

Cuginetta silvia

Autore: Cantrell
Giudizio:
Letture: 1521
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Mi mandò un sms alle 22.40, per chiedermi un passaggio urgente per la stazione, doveva prendere il treno per tornare a casa ed aveva paura di perderlo.

Mi precipitai da lei. Mi stava attendendo fuori il portone di casa di mia nonna, con in spalla uno zainetto, vestita con una maglia che lasciava scoperto l’ombelico ed una gonna in jeans appena sopra il ginocchio e scarpe basse.

La feci salire in macchina e ci dirigemmo alla stazione, seduta accanto a me in auto non potetti evitare di guardarle le cosce, sode e magre a pelle nuda. Evitai le strade piu trafficate, fui fortunato con i semafori, arrivammo alla stazione. La coda ala biglietteria automatica le fece perdere il treno.

Erano ormai quasi le 23, mia nonna probabilmente era gia sotto le coperte a dormire e non era il caso di riaccompagnarla da lei.

Le dissi che poteva venire a dormire a casa dei miei, in tavernetta c’era il divano letto, avrebbe potuto dormire lì e partire all’indomani.

Fu d’accordo e risalimmo in macchina, lungo il tragitto gli argomenti furono: hai il ragazzo dove te ne vai il sabato sera e cavolate del genere, dalle risposte mi sembrava un po insoddisfatta della solita routine e d’altronde a quell’età anch’io la pensavo in quel modo, giungemmo a casa.

L’accompagnai in tavernetta, ma era ancora relativamente presto per una calda sera d’estate, così le chiesi se voleva bere qualcosa, mi disse “bevo quello che bevi tu”, preparai due vodka con martini, si sedette sul divano e sorseggiava il drink, i miei occhi cadevano ripetutamente sulle sue cosce.

Si scolò il drink in 10 minuti, io feci altrettanto e ne preparai altri due senza chiederle se ne voleva.

Mentre bevevo e man mano mi accorgeva che l’alcool le entrava in circolo le chiesi da quanto non scopava, mi rispose “da tanto, e tu?” le risposi “da una settimana ma ora ho una gran voglia”, mi rispose “anche io”. Al che le misi una mano sulla coscia nuda e fresca e gliela palpai. Mi disse di star fermo, ma poco dopo ci riprovai, la sua resistenza fu molto debole per non dire inesistente.

Le passai il dito medio al centro dello slip sfiorandogli la fessura della figa, apri’ le gambe.

Mi ricordo’ che ero suo cugino, le risposi che sapevo bene chi ero.

Mi disse che aveva paura, io le dissi che non avevo i profilattici.

Le chiesi di spogliarsi, nel frattempo chiusi a chiave la porta della tavernetta.

In un batter d’occhio era nuda, era depilata, io rimasi in boxer, la feci mettere a pecora sul divano e comiciai a leccarle figa e culo senza pietà, entravo e uscivo la lingua da entrambi i buchi.

Mi disse che non voleva farlo perché non avevo i profilattici, al che’ le infilai il dito medio in culo e lei nn disse nulla, continuai a stantuffarle l’ano,mi diceva di fermarmi, io continuavo, non fece più resistenza e si rilassò, riuscivo a infilarle due dita nel culo, mentre le leccavo la figa.

Le dissi che volevo incularla, non mi rispose. Preparai l’arnese, lo puntai e comincia ad entrare. Entrai la cappella, mi fermai, uscii, la rientrai e mi fermai. Lei ansimava piano. Glielo infiali tutto con un unico colpo lento ma continuo. Cominciai a fare su e giù, lei ansimava, poi glie lo toglievo e glie lo infilavo nuovamente.

Silvia aveva 20 anni ed il culo rotto.

lo toglievo e infilavo, entrava molto facilmente. Diedi gli ultimi colpi molto profondi e ci rimasi fino a venire. Quando lo tolsi dal suo bel culetto, uscii un po’ sporco, lei si imbarazzò, ma le dissi di non preoccuparsi perche’ solo nei film porno esce sempre pulito, eppoi non mi facevo problemi di questo tipo con ragazze carine come lei, infatti non mi ero fatto problemi neanche a infilale la lingua nel culo.

Andò in bagno si rivesti, facemmo due chiacchiere veloci dopodiche’ andai in camera mia. Salii le scale che portavano al piano superiore pensando se all’indomani mi avrebbe fatto un bel pompino.



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Sognatorelibero Invia un messaggio
Postato in data: 31/01/2008 20:34:39
Giudizio personale:
misero nei dettagli

Autore: Carino6423 Invia un messaggio
Postato in data: 31/01/2008 17:54:57
Giudizio personale:
bel racconto, abbastanza eccitante.

Autore: Crazygame Invia un messaggio
Postato in data: 31/01/2008 10:41:21
Giudizio personale:
Facci conoscere tua cugina!!! ;)


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Bdsm
Frustino pene nero
Frustino pene nero
Frustino economico in lattice per intraprendere la...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Fallo con ventosa 8
Fallo con ventosa 8
Dildo realizzato in R5 ultimate skin materiale ult...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Costume da hostess sexy viaggio blu
Costume da hostess sexy viaggio blu
Benvenuto a bordo della SexyAirlines Con questo co...
[Scheda Prodotto]