i racconti erotici di desiderya

Coppia2


Giudizio:
Letture: 677
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
ma dove la trovano tutta quest'acqua le nuvole??
sto percorrendo la senese, che brutta strada, in più piove come se dovesse venire l’alluvione....vado pianissimo perchè devo trovare un cancello alla 4 curva a destra......chissà se la troverò la 4 curva....
i miei "amici" mi telefonano in continuazione, vista la pioggia si preoccupano che il loro giocattolo non si rompa ancora prima di arrivare ma, che premurosi....
ho fatto una fila pazzesca dietro di me......ma io devo andare piano altrimenti il cancello della 4 curva a destra non lo vedrò mai....eccolo in mezzo agli alberi scorgo il cancello verde aperto...mi aspettano...
percorro con la macchina lo stradello fino ad arrivare alla casa.....
che paura, quassù è un posto da lupi se urlo non mi sente nessuno, sono in balia di loro ma, al mondo vola solo chi osa.....speriamo vada bene...
vedo lui con l'ombrello mi viene incontro ridendo.....
"ben arrivata...non ci speravo più"
"sai la pioggia, la strada non la conoscevo...e sinceramente un pò di paura"
mentre parlo mi prende per mano, una mano fredda, gelida...mi attira a se e sotto l'ombrello mi bacia...che bacio!!!!...
lei al finestrone di casa che ci guarda....
"entriamo dai che qui fa freddo.."
mi spinge avanti a lui...
quando entro mi colpiscono i divani, come sono brutti...di un colore indefinito....mezzi mordicchiati dai due cani sdraiati laggiù davanti ai piedi di lei.....
mi guarda, non si alza neppure a salutarmi...non mi viene incontro..direi che non è contenta per niente di vedermi...continua indifferente ad accarezzare i cani...
dentro casa è un caldo afoso...e sinceramente c'è un puzzo di animale pazzesco......di cane bagnato...quasi puzzo di canile...
faccio finta di nulla mi tolgo la giacca e rimango li imbambolata come un ebete ad aspettare che qualcuno mi dica dove metterla...
arriva lui...tutto eccitato con un pantalone largo, morbido, da ginnastica,quelli dell'adidas blu..... petto nudo...lo sguardo scorre sul suo corpo scendendo sempre più giù perchè il rigonfiamento in mezzo alle gambe si mostra evidente....
"la prendo io scusa"
torna veloce da me...
e come un rapace che aspettava la preda...mi prende per le mani....mi spinge su quel divano orribile....
seduta davanti a lui....mi ritrovo con davanti al viso il rigonfiamento che tanto mi aveva attirato lo sguardo....
senza pensarci tiro giù i pantaloni....ed eccolo li duro, gonfio di desiderio davanti a me, davanti alla mia bocca...
lo prendo con le mani...e comincio a leccarlo...la punta della lingua che scivola desiderosa di sentirne il sapore....lui non mi tocca sta fermo con le mani sui fianchi...
la bocca lo prende...dolcemente...poi sempre più morbosa...lui comincia a gemere..con la coda dell'occhio vedo lei...sempre seduta li a guardare la scena, sempre li ad accarezzare i suoi cani....
adesso quasi urla di piacere....
mi alza mi gira, il viso schiacciato tra quegli orridi cuscini, il culo all’insù ancora stretto nei pantaloni ...
comincia a toglierli, impacciato nei movimenti, cerco di risollevarmi ma, non me lo permette…dopo tanto tirare riesce a toglierli…ho un tanga blu…prende tra i denti i laccetti laterali…lo strappa…sento il rumore della stoffa che cede sotto i suoi denti….
Con la lingua mi penetra ovunque…la sento bagnata passarmi tra le cosce, la sento insinuarsi dentro di me…lui con le mani mi allarga per farla entrare meglio…
Alzo lo sguardo…lei è sparita….ci sono solo i cani sdraiati sul pavimento di legno che ci guardano in silenzio…
Chiudo gli occhi per amplificare il piacere di quella lingua che mi fa godere…
Lui è instancabile….succhia ogni goccia del mio piacere, lecca ogni angolo della mia pelle, esplora entrambi i miei buchi….
Sento altre mani su di me….più piccole, più calde…apro gli occhi e vedo lei che in piedi davanti a me allunga le braccia per toccarmi, è nuda….si siede sul divano…apre le gambe e mi alza la testa finchè non è tra le sue cosce….con le mani si allarga la fica fino a propormi il clitoride da succhiare come se fosse un piccolo cazzo….so ciò che vuole e non la faccio aspettare..inizio la danza…le infilo tutta la mia lingua dentro, le succhio le grandi labbra e gioco con il clitoride….
Lui stacca la lingua e mi penetra…..lo sento tutto dentro…duro, forte…sempre più dentro…lei mi tira per i capelli, come se dovessi mangiarla…
Gemono, urlano, godono….
Mi sdraiano per terra sul parquet odora di cera…lui mi apre le gambe e mi comincia a scopare…lei mi bacia la pancia, mi lecca le gambe…scende con la bocca al mio clitoride, mentre suo marito mi sta fottendo con forza…lei in punta di lingua ci gioca .. toglie il suo cazzo da dentro di me solo per metterlo in bocca a lei….mi girano di lato e dolcemente inizia a incularmi….lei sparisce di nuovo…torna con un cazzo al posto della sua fica….si avvicina alla mia bocca e me lo infila con forza fino in gola…
“succhia anche questo troia…”
È dolce, sembra fatto di zucchero e miele, mi raschia in gola….
Lui si stacca e si mette a 90 gradi….
Un uomo a pecora pronto a prenderlo…non l’avevo mai visto….con una mano si allarga il culo eccitato….
“vieni a leccargli il buco del culo che tra poco ce lo scopiamo”
Gattoni mi muovo verso di lui…quel culo allargato…desideroso..mi fa venire quasi da ridere…invece inizio a leccarlo a bagnarlo di saliva…lui con la mano si allarga sempre di più…ed io sempre di più infilo dentro la lingua…
Lei mi sposta e comincia ad incularlo….urla….decido di sdraiarmi davanti alla sua bocca…e comincia di nuovo a leccarmi……mi viene voglia di mettermi a 69 sotto di lui, mentre lei selvaggiamente lo incula, sento i colpi forti che fanno ogni volta un rumore strano…e mentre lei lo sadomizza io inizio a succhiargli il cazzo….durissmo..eccitato…
Lei mette anche me a pecora accanto a lui e passa da un culo all’altro ridendo….
Mentre io a gambe larghe mi faccio scopare da lei, il marito me lo infila tutto in bocca…
“si così succhialo, prendilo tutto fino alla gola…..”
Smette di scoparmi, si mettano in piedi davanti a me in ginocchio….ho questi due cazzi davanti, che sembrano uguali….lui si masturba sempre più veloce e lei sembra fare la stessa cosa sul suo cazzo finto…la sborra mi arriva in faccia, cola tra le labbra aperte…mi riempie la gola calda….fanno a turno a scoparsi la mia bocca….a colmarla di sborra….ed io ingoio senza lasciar cadere una goccia…
“brava, succhia tutto…pulisci bene troia”
Finalmente vedo lei sorridere, si toglie il cazzo finto, mi abbraccia mi bacia, mi stringe a se…
“grazie di essere venuta sei stata fantastica…quello che abbiamo sempre cercato”
Vado a farmi una doccia…nuda sotto l’acqua calda …complice l’eccitazione inizio a toccarmi…le mie dita scivolano dentro di me, la mia mano strapazza il clitoride finchè riesco ad avere un ennesimo orgasmo….ne esco rilassata, profumata di mughetto…mi rivesto senza il mio tanga che è sul divano strappato..
Mi accompagnano fuori insieme, continua ancora a piovere….salgo in macchina e li saluto….

i


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Rotterdam19 Invia un messaggio
Postato in data: 18/02/2011 19:14:00
Giudizio personale:
E i cani?...poveretti, per farla bella tosta avresti dovuto soddisfare anche loro..malvagia!!!


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Guepiere calze e perizoma bianco rete
Guepiere calze e perizoma bianco rete
Sexy coordinato in rete a maglia piccola composto ...
[Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Morso deluxe breathable ball gag nero
Morso deluxe breathable ball gag nero
Non dire una parola Insegnate al vostro partner il...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Vibro classico argento
Vibro classico argento
Vibratore in ABS dal design lussurioso estremament...
[Scheda Prodotto]