i racconti erotici di desiderya

Butterfly

Autore: DrakEva
Giudizio:
Letture: 672
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo




... un lieve fremito, un piccolo sussulto ed un ultimo battito d'ali: cosi' la farfalla poggiata sul ramo, si lascia alle spalle la sua breve esistenza.







Di un'ora? Un giorno? una settimana ? Una vita ? .... ma qual'è veramente il termine di riferimento di una vita?







E' possibile forse che la farfalla sappia quanto corto sia il suo tempo, paragonato al nostro?







No,



........ lei vive intensamente il suo breve tempo, ma non con l'ansia di quanto esso fuggente sia, pur essendo un suo secondo di vita





più prezioso di un intero nostro giorno.





... Noi, forse perchè ci riteniamo ricchi di tempo, non consideriamo quasi il valore di un giorno, figuriamoci di un secondo;





.... per noi, un secondo è quasi un niente, per la farfalla è una grossa parte della sua vita: eppure, un solo secondo puo' cambiare la nostra vita,





..... puoi incrociare lo sguardo con la donna della tua vita e rimanerne ammaliato, incapace di reagire, magicamente legato a lei;







oppure puoi giungere un solo secondo in ritardo, con la porta scorrevole che si chiude beffarda quasi a colpirti il naso e resti sul marciapiede della metro, a guardare il vagone che si allontana verso l'oscura entrata del tunnel, inquieto perchè sai che questo ritardo ti costera' il posto .....





un solo piccolo secondo per un danno così grande;





ma ancora non sai che quel vagone va' incontro al destino avverso, impersonato da un treno fuori controllo che gli si schianta contro:



.... ed allora a suo tempo capirai che quell'unico, piccolo, infinitesimale secondo per te' e' stato grande come una vita intera .





La farfalla forse non sa' quanto e' grande il suo piccolo secondo ..... ma io si, io l'ho capito ...





Un secondo puo' essere una vita, quindi, vorrei vivere una vita con l'intensita' di una farfalla ... saper gioire di ogni secondo passato con te', godere appieno del tuo profumo, del tuo sapore ....





.... fermare la tua espressione accesa nell'estasi amorosa in un universo di vite, di secondi che bruciano sull'altare del tempo che non torna piu', sapere che il piacere restera' nella tua memoria di dieci, cento, mille o piu' vite, o secondi,





.... vorrei credere che non abbiamo sprecato nemmeno un istante o una vita,



... che non siamo stati farfalle che si credono uomini, ma umani che pesano il loro tempo col ritmo del delicato batter d'ali,







.... perche' un secondo puo' valere una vita,





puo' unirci o separarci per sempre





ma una vita non puo', non deve essere solo un secondo ..... ma tanti secondi, tante vite, diverse, uniche e piene di passione





... noi con il nostro lieve battito d'ali a volare in alto, verso la luce dell'amore, travolti da un vento di reciproca passione .





Abbraciati a me e lasciati andare, una vita con te e, ogni secondo, una vita intera di piacere,



mia splendida butterfly .



Drake

































































































giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Karma654 Invia un messaggio
Postato in data: 07/10/2007 22:17:37
Giudizio personale:
ottimo, con qualche piccola modifica sarebbe degna di pubblicazione( va forse resa più fluida per aumentarne la poeticità). potrebbe anche essere lo spunto per il testo di una canzone. consigli: continua perchè ne vale la pena.


Webcam Dal Vivo!