i racconti erotici di desiderya

Una serata particolare. dedicato a sara.


Giudizio:
Letture: 1097
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
la storia che sto per raccontarvi, è realmente accaduta.

è accaduta qualche giorno fa. il 31 dicembre.

una coppia di amici, che chiamerò marco e sara ( non sono i loro veri nomi ) mi chiama al cellulare, dicendomi che sarebbero venuti da me a passare l'ultimo dell'anno. io ero felice di questo, perche siamo molto amici. sara è una donna bellissima, sensuale e molto porcellina. marco e anche lui un bell'uomo e porco come me a letto.

il pomerigggio, mi dedico a preparare la cena, a base di pesce. so che a sara piace molto.

arrivano le 20,00 e suona il citofono.

sara è stupenda. ha un vestito con un scollatura da infarto. sembra che il suo seno debba uscire da un momento all'altro. e bello prosperoso e sodo da fare invidia ad una ventenne. porta delle calze autoreggenti e un completino viola.

ci salutiamo calorosamente, mentre abbraccio sara, il suo seno, comprime sul mio petto e tanto è eccitante, sento il mio cazzo che si indurisce.

ci mettiamo a tavola, sara è entusiasta della cena.

ci mettiamo a parlare, e il discorso va sul sesso. lei è eccitata, come del resto lo siamo io e marco. parliamo del sesso a tre e quello fatto con coppie, ma a sara, preferisce il sesso a tre.

mi raccontano, di una sera che sono andati in un parcheggio. mentre scopavano, uno si era avvicinato al finestrino, e tirato fuori il cazzo dai pantaloni, aveva iniziato a segarsi. sara e marco, ancora più eccitati, si misero a scopare come matti. ma la cosa, non andò oltre.

marco aveva il cazzo duro, e pure io.

si alzò e si diresse verso sara. si inginocchiò e aprì le sue cosce. lei era in calore. la sua bocca andò sulla fica ormai zuppa dei suoi uomori. la leccava avidamente. sara gemeva.

io mi alzai, e la tenevo per la testa, in modo da non farla cadere. le accarezzavo il viso e le mani andarono sulle sue tette stupende.

mii levai i pantaloni. il mio cazzo e duro come il marmo. lei lo prese subito in mano e se lo portò in bocca. succhiava il cazzo in un modo stupendo. la cappella entrava e usciva dalla sua bocca.

marco tirò fuori il suo cazzone, ( è molto dotato) e lo infilò nella sua fica. sara gemeva.

andammo a letto. eravamo nudi e eccitati da impazzire. mi sdraiai sul letto, sara venne a succiarmi. sentivo la sua lingua che si gustava la mia cappella gonfia di piacere.

marco portò la sua bocca sul mio cazzo. erano adesso le loro bocche insieme a spompinarmi. mi sembrava di impazzire di piacere. io mentre mi godevo il pompino, stringevo il cazzo di lui. e lo menavo piano.

poi sara, ando a sedersi sul cazzo di marco. lo faceva entrare e uscire dalla sua fica stupenda. io da dietro di lei, leccavo il suo bel culo.e la mia lingua andava anche sui coglioni di marco. li sentivo gemere. sara mi disse che voleva il mio cazzone nel culo. lo feci entrare, mentre marco la stava chiavando. la fottevamo in fica e in culo. i colpi di cazzo dati a sara erano tremendi. lei godeva, urlava di piacere. marco disse che stava per sborrare. usci fuori il cazzo. la sua sborra la prese sul viso sara. era piena. poi vennero sulla mia cappella e cominciarono a farmi un pompino insieme. non resistetti tanto.... cominciai a sborrare come un porco. marco si prese tuttala sborra e poi ando a baciare sara.

godemmo come tre porconi in calore.

la serata non finì naturalmente qua. passammo tutta la notte nel letto con foto fatte a lei e con inculate e scopate da mozzafiato. andarono via, che erano quasi le 5 del mattino.

per noi, e stato un fine anno fantastico, che naturalmente ripeteremo, anche perche tra di noi si e instaurata un'amicizia vera e sincera.

questo racconto e per te sara carissima. un grosso bacio r..........





giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Carino6423 Invia un messaggio
Postato in data: 13/01/2010 13:50:59
Giudizio personale:
la descrizione dell\'amplesso è molto minuziosa ed eccitante, trascini il lettore a godere ed a toccarsi, facendolo godere della scena descritta.


Webcam Dal Vivo!