i racconti erotici di desiderya

Una serata inaspettata...


Giudizio:
Letture: 1465
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Sono le 22:00 di un martedì sera, mi ritrovo in giro per la mia città e alla fine mi fermo al pub di un mio amico.

Entro e vado dritto al banco.

Noto che il locale è quasi vuoto e quindi il mio amico ha abbastanza tempo per chiacchierare con me.

Passa circa un quarto d'ora quando entra una ragazza sui 30, carina e ben vestita.

Anche lei si mette seduta al banco.

Tra una battuta e l'altra col mio amico coinvogliamo anche lei che si mostra simpatica e disponibile al dialogo.

Beviamo qualcosa e tra una parola e l'altra è già passata un'ora.

Dopo un'ora e diverse birre entriamo un po' più in confidenza e mi lascio sfuggire qualche complimento che sembra essere apprezzato.

Ci spostiamo fuori per fumare una sigaretta e continuiamo a chiacchierare e a scambiarci complimenti.

In particolare mi soffermavo sulle sue scarpe con un bel tacco da 12 e quanto queste contribuivano a rendere lei ancora più bella e affascinante.

Azzardo anche qualche battuta sull'intimo e vedo che lei risponde alle mie curiosità senza nessun problema.

Mi lascio sfuggire (volutamente) che trovo sensuale ed eccitante che un maschio indossi la biancheria della propria donna per rendere più giocoso il sesso... lei per niente sconvolta sembra addirittura divertita e incuriosita.

Mi fa però notare che un uomo in intimo femminile sarebbe alquanto ridicolo a causa dei peli.

Rispondo subito che mi depilo e che quindi il problema non si presenterebbe nel mio caso... Ride e mi dice: "Cos'è? Una nuova tecnica per provarci?" Ed io: "No, ma mi depilo comunque e se ne vuoi prova... "Piuttosto mi incuriosisce vederti in guepiere e calze..." fa subito lei. "Se vuoi" rispondo io "E quado vuoi" continuo.

Cinque secondi di pausa..... "Ora!" Risponde, e ancora "Seguimi in macchina".

Ci spostiamo in macchina verso casa sua, mi fa accomodare e mi porta un flute di prosecco... un brindisi e poi sparisce per due minuti.

Mi porta dell'intimo e mi dice di scegliere quale indossare. Quando avrei fatto sarei dovuto andare nell'unica stanza illuminata in fondo al corridoio.

Seguo le istruzioni e scelgo una guepiere rosa con perizoma coordinato e calze velate bianche tra le cose che mi ha portato.

Seguo il corridoio fino alla stanza illuminata, apro e vedo che è il bagno dove trovo lei in vestaglia nera con ricami cinesi.

Mi chiede di sedermi sullo sgabellino che avevo di fronte e mi dice che avrebbe pensato lei al resto.

Inizia a canticchiare una canzone e a truccarmi... sembra sicura di quello e che fa e sembra non sia la prima volta che trucca un uomo...

Dopo qualche minuto dice che può andare bene così e mi invita a seguirla. Entriamo in camera e mi fa sdraiare sul letto.

Lei si mette dietro a un paravento, toglie la vestaglia e sento che armeggia con qualcosa. Esce con un body in latex e stivali alti al ginocchio e lucidi.

Faccio come per alzarmi per andarle incontro e lei subito mi blocca sul letto.

Iniziamo a baciarci e toccarci e appena il cazzo mi si indurisce per bene inizia a leccarmelo e a succhiarlo.

Si dedica anche alle mie palle e ogni tanto offre la sua lingua anche al mio buchetto.

"Ti piace?" mi chiede... "Si" rispondo io... "Vediamo se ti piace così" fa lei... e inizia a leccarmi con insistenza l'orifizio fino a penetrarmi ora con la lingua, ora con le dita.

Premesso che i più attenti avranno letto che sono bisex e trav in privato, una delle cose che più mi fa impazzire è sentire un'abile lingua che mi lecca il culo. Se poi alla lingua abbiniamo le dita....

Noto che più mi eccito, più si eccita e dopo un bel po' di tempo passato così mi dice... "E adesso vediamo se ti piace così".

Mi fa spostare più in alto, prende le mie mani e le lega alla spalliera del letto, sbottona il body e inizia a cavalcarmi senza che io possa toccarla...

A un certo punto mi dice: "Per il momento basta così" mi slega, mi fa mettere carponi e mi rilega come prima, esce dal letto, apre l'armadio dal quale preleva uno strap-on e mentre lo indossa mi dice "Hai voluto indossare abiti da puttana? E adesso fai la puttana! Sei anche truccato da puttana!".

Si lecca la mano e la passa sul dildo, poi ripete il gesto ma stavolta l'obbiettivo è il mio culo... Spalma abbastanza saliva sul mio buco e subito "ZAC" inizia a penetrarmi lasciando il tempo allo sfintere di abituarsi.

Ancora un po' di saliva e inizia ad accelerare col ritmo. Dieci minuti più tardi è ancora lì, dietro di me che continua a sfondarmi il culo ed io che quasi vengo dall'eccitazione. Rallenta un attimo e mi dice che sono una brava puttana... mi slega i polsi e si stacca dallo strap-on..."Meriti un premio per quello che hai fatto" e riprende a succhiarmelo.

Questa volta lo prende tutto fino in gola.... e nonostante io non sia megadotato notavo in lei una certa difficoltà.

Senza dubbio era più brava a incularmi ma comunque ci sapeva fare anche con la bocca.

Poco dopo lascia il mio cazzo e mi si presenta col culo in faccia. "Lecca" mi dice.... "E quello che ho fatto a te devi farlo adesso tu a me, ma non ti permettere di scoparmi la fica!".

Dopo una bella leccata provo a penetrarla... scivola dentro quasi da solo... Toglie il preservativo dall strap-on e mentre la inculo se lo sbatte in fica e mi invita a spingere ancora di più.

Amici miei... nemmeno cinque minuti di inculata che esplodo in una sborrata che mai avevo visto!!! E lei... sembrava pisciasse da quanto è venuta.

Restiamo un po' fermi l'uno sull'altra... senza carezze o baci o altro...

Ci guardiao in faccia soltanto... e non serve dire che è piaciuto a entrambi....

L'unico dialogo che c'è stato prima dei saluti è stato: lei: "Lasciami il tuo numero, che quando avrò voglia di una brava puttana ti chiamo" io: "Ok, lo lascio sul tavolino, in salotto... e ricorda che le puttane, qua, siamo in due...vediamo anche di invitare qualche toro..."


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: McEnroe Invia un messaggio
Postato in data: 14/02/2008 19:41:28
Giudizio personale:
Beato te...

Autore: Federikatrav Invia un messaggio
Postato in data: 14/02/2008 17:16:01
Giudizio personale:
bella storia...


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Catsuit spalline nero rete
Catsuit spalline nero rete
Catsuit trasparente in morbida maglia caratterizza...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Anal drops big nero
Anal drops big nero
Lasciati sorprendere dallimponente plug anale tras...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Perizoma grandi labbra cameltoe rosa
Perizoma grandi labbra cameltoe rosa
Perizoma veramente molto sexy grazie alla cucitura...
[Scheda Prodotto]