i racconti erotici di desiderya

Una serata a casa di un amico

Autore: Single Barrel
Giudizio:
Letture: 1807
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
bene mi trovo a scrivere di qualcosa che stasera non mi aspettavo che succedesse.. tutto il pomeriggio sono stato su questo splendido sito. a provare a conoscere qualcuno come ormai da tempo faccio ma senza risultati.. inizio col dire che sono un bel ragazzone alto e robusto, sposato con molte voglie diciamo particolari.. mi piacciono da morire le trans.. ma nella mia citta non si trovano.. be comunque da un paio di giorni fremo dalla voglia di giocare un pochetto.. come predetto dopo inumerevoli contatti scambi di telefono visite in cam ..non ce stato nu

lla che mi convincesse a giocare.. dopo cena stacco pc telefono ad un mio amico e lo vado a trovare a casa per bere una birra lui e solo la moglie fa il turno di notte .. da dire che la moglie e bellissima e molto figona.. il mio amico che si chiama paride e un bel 43 enne alto slanciato depilato perche ha la fissa della palestra,, ha molto successo con le donne.. be noi ci conosciamo da anni .. bene arrivo a casa sua verso le 2140 gli suono al citofono mi apre e mi dice di salire al secondo piano la porta e gia aperta.. entro e lui e nello studio al pc.. che lavora.. be gli dico paride ma hai voglia di lavorare tutta la notte al pc,, lui mi risponde di o che a quasi finito.. gli chiedo se usa solo il pc per lavoro o anche per giocare.. si mette a ridere e mi diche che anche se a quell aspetto serioso anche a lui piace cazzeggiare in internet..

e gli chiedo allora di andare su qualche sito hard lui non si fa pregare e digita la ricerca di siti di annunci .. e una video chat.. entriamo e ci mettiamo a chattare con diverse persone .. tra queste ce una trans molto carina con addosso lingerie sexi ma nulla di volgare o porno e poi e anche carina... be lui inizia a mess con lei e voi potete immaginare il mio desiderio ... sono amante del genere trans quindi mi sono eccitato ma anche imbarazzato perche per la prima volta mi trovo col mio amico a parlare e scherzare su queste cose.. comunque un po ridendo chiedo a paride se si era mai portata a letto una trans.. lui mi risponde mai..pero ridendo mi dice che per sentito dire sa che i trans sanno fare i pompini meglio delle donne.. ci mettiamo a ridere insieme.. ma noto che il suo basso ventre e rigonfio e la tuta non riesce a nascondere la sua evidente eccitazione.. be ormai incuriosito e un po pervaso dalla voglia per vederlo meglio gli chiedo cosa mi offre da bere.. lui si alza e ormai e evidente la sua eccitazione . da li noto che il mio amico e molto dotato.. be voi direte cosa vai a pensare ma la mia eccitazione mentale arriva alle stelle me lo immagino nudo col cazzo duro.. ridendo gli chiedo ma ti sei eccitato porcone .. lui si mette a ridere e va aprendere le birre . io mi alzo dalla sedie e mi butto sul divano ma la mia mente pensa a quel grosso cazzo di paride.. torna con le due birre e noto che ancora e eccitato... gli dico che forse avrebbe bisogno di una doccia fredda.. ride e si schernisce. mi chiede dove vado io a chat io mi alzo mi siedo sulla poltroncina davanti al pc e vado su un sito di trans .. lui e vicino alla mia sinisstra e guardando le foto ogni tanto non volendo si appoggia al mio braccio ..sento il suo cazzo duro che si appoggia a me e dopo due o tre volte .. gli dico che non sono sua moglie e di spostarmi quella trave .. si mette a ridere escherzando mi dice tu non sei il mio tipo.. mi alzo dalla poltrona e lo prendo in giro dicendogli e ci credo bene con tutte le donne che ti fai certo che non sono il tuo tipo.. e scherzando tendo la mani verso il suo cazzo a mo di gioco.. paride non si sposta e mi ritrovo a stringere quel coso gigantesco in mano .. sono attimi .. ma tanto bastano a me a farmi salire la voglia alle stelle a mo di gioco lo spingo sul divano.. e lui per non perdere l eqilibrio mi tira a se.. ma aime cade sul divano e io mi ritrovo in ginocchio col viso sul suo cazzo.... ormai dico tra me e me come va va.. prendo e chi mordo il cazzo da sopra la tuta .. sento un suo lamento lo guardo e vedo nei suoi occhi la voglia che ha. rimango in ginocchio lo guardo fisso negli occhi e inizio a massaggiare il suo cazzo ancora chiuso dentro la tuta.. lo sento vibbrare.. gli abbasso la tuta e lo slip e mi ritrovo un enorme cazzo svettante e lungo e grosso con una cappella rosea ben proporzionata.. lo strigo con la mano sinistra e mi abbasso a prendero in bocca.. io sono alle stelle non penso piu a cosa sto facendo .. lo inizio a succhiare delicatamente e lo sento pulsare nella mia bocca le mie labbra scivolano su e giu a ritmo.. lui mi prende con le mani la testa e la spinge verso il suo ventre.. il suo cazzo non riesce ad entrare tutto nella mia gola ho due o tre volte sintomo di vomito ma non lo mollo e troppo bello per lasciarlo andare via..

mantre lo succhi con avidita gli inizio a toccare i capezzoli che ce li ha duri duri sentire i suoi pettorali sotto le mie mani mi eccita da morire.. mi sto sentendo una vera troia vogliosa. lo spoglio tutto e mi spoglio anche io.. inizio a baciare tutto il suo corpo ormai lui si abbandonato definitivamente alle mie attenzioni. gli mordo i capezzoli e il collo ora voglio anche la sua bocca lo bacio e lui bacia me .. sentire la sua saliva e la lingua mi eccita da morire.. ritorno giu e mi prendo nuaovamnte in bocca il suo cazzo sembra ancora piu grande.. lo lecco e gli lecco le palle grosse e ben proporzionate al suo cazzo.. torno a giocare con la lingua sulla cappella e lo imbocco nuovamente.. da precisare che non ho mai provato lo sperma ma appena capisco che sta per godere lo succhio ancora piu velocemente.. e paride mi esplode in gola una quantita enorme di calda sborra bob mi sta in bocca lui mi supplica di non fermarmi.. e io non lo posso deludere.. inizio ad ingoiare tutto il suo sperma e acre caldo ma gustevole .. ingiotto e succhio ancora sembnra che non mi basti mai.. mi fa male la mandibola a voglia di tenerla aperta per il suo maestoso e immenso cazzo.. ormai non gli e rimasto neanche una goccia e mi fermo .. lo guardo e gli chiedo se gli e piaciuto come gli ho fatto il pompino.. pardide mi risponde meglio di mia moglie.. io sono tutto contento.. rimaniamo li sdraiati sul divano senza parlare anche semi moscio e immenso.. la mia troiaggine non ha piu limiti.. lo vorrei sentire dentro di me ma ho paura che mi spacchi ..comunche inizio a leccarlo di nuovo e subito torna nuovamente maestoso.. gli dico che mi fa male la bocca e lui mi dice che ora vuole fare sul serio... mmmmmmmmmm erano le parole che volevo sentire... mi giro e lui promto dietro di me... mi insaliva il buchetto che devo dire e molto stretto.. mi infila delicatamente un dito poi due .. fa scendere la sua saliva sulla capella e mi preme la punta del suo cazzo sul buchetto.. e inizia ad entrare piano piano.. ad ogni cm mi sento spaccare e di cm ce ne sono tanti.. lo sento duro e immenso gli dico che non puo entrare tutto ma lui spinge sempre con lo stesso ritmo un po per volta.. ora il suo cazzo e entrato a meta dentro di me.. si tira piano fuori e mi affonda dentro tutto in un colpo di reni.. cari lettori vi posso dire di non aver mai provato tanto dolore.. mi ritrovo in culo un cazzo grande quanto una bomboletta di vernice spray fa male ma piu pompa e piu il mio piacere aumenta mi sento aperto come una porta sento le sue palle sulle mie chiappe le sue mani mi stringono i fianchi per non farmi scappare.. ora il dolore e passato e solo godimento.. tante e vero che godo senza toccarmi il cazzo... per un attimo penso .. il mio amico mi sta scopando... poi lo incito a scoparmi piu forte un po per farlo godere subito un po perche ormai sono la sua troia.. paride mi tiene il cazzo in culo per piu di mezzora io sono esausto.. lo tira fuori spero che abbia finito e invece mi gira davanti alza le mie gambe e mi torna scopare .. ora lo vedo in viso e mi rendo conto perche a tanta fortuna con le donne le sa domare le cavalca in modo splendido vorrei gridare ma non posso .. mentre mi scopa mi masturbo il mio cazzo e sborro di nuovo lui sembra che non ha mai fine.. ho il culo in fiamme ma non lo lascio per nessun motivo al mondo il dolore e il piacere sono infiniti.. guardo i suoi pettorali e mi eccito ancora di piu .. poi gli leggo una smorfia in viso e mi accorgo che sta per sborrare di nuovo.. sento dentro il mio culo un getto di sperma che mi eccita da morire .. lui mi pompa e gode come un matto.. io non sono ancora contento lo prego di tirarsi fuori perche voglia assaporare ancora la sua sborra in bocca.. mi porge il suo cazzo in bocca e le le ultime govcce calde cadono sulla mia lingua oscena e vogliosa.. finalmente il guerriero e stanco.. paride mi si avvicina mi bacia dolcemente e si distende sul divano io provo a muovermi ma mi sento tutto rotto non riesco a tare in piedi e il buco mi brucia da morire cerco di arrivare al bagno per bagnarlo con acqua fredda... anche paride viene in bagno per fare pipi.. io ormai come una bagascia gli chiedo se posso tenerlo in mano mentre fa pipi. lui acconsente.. ma e troppo bello per lasciarlo cosi.. mentre pisci alo prendo nuovamente in bocca e lui gradisce inizia a pisciarmi in bocca e ogni tanto per bloccare la fuoriuscita lo preme con due dita per poi liberarlo come un getto di idrante .. bevo tutto cio che posso e il resto mi fqaccio pisciare sul petto in faccia e nel frattempo mi sego di nuovo i suoi ultimi schizzi di piscio corrispondono al mio orgasmo...... mentre faccio la doccia penso a cio che ho fatto.. esco guardo l orologio e dico tra me e me che paride mi ha scopato per due ora di seguito.. anche lui fa la doccia e viene sul divano gli chiedo cosa pensa di me.. mi dice nulla ma e la prima volta che si scopa un uomo e si fa fare i pompini ma e contento e mi fa i complimenti perche nessuna delle donne che ha avuto hanno resistito tanto e nessuna ha voluto essere scopata in culo.. mi sento felice e tanto troia.. gli chiedo paride ma quante e lungo il tuo cazzo.. lui ridendo mi risponde solo 25 cm x 5 diametro.. ormai e mezza notte e mezza mi rivesto e lo saluto.. lui prima di aprire la porta mi bacia in bocca e mi dice d ora in poi tu sarai la mia troia.. io tutto emozionato rispondo di si.. non vedo l ora di poterlo succhiare nuovamente.. tanto stasera dobbiamo vederci di nuovo... oggi e stato un giorno bellissimo sono tutto dolorante ma tanto contento e soddisfatto.. avevo un amico.. ora ho amico e amante... grazie paride..


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Lelo elise 2 ricaricabile viola
Lelo elise 2 ricaricabile viola
Elise e caratterizzato da una forma sobria ed ecce...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Twinz vibrator fucsia
Twinz vibrator fucsia
Vibro twinz vibrator intramontabile vibratore in P...
[Scheda Prodotto]
In: Sexy party
Voce tomtom jessica rizzo
Voce tomtom jessica rizzo
Voce sexy di una delle piu grandi pornostar italia...
[Scheda Prodotto]