i racconti erotici di desiderya

Un uomo fisso (3° tempo)


Giudizio: -
Letture: 733
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
3° TEMPO) Armando mi prese il bicchiere dalla mano che non era ancora vuoto mi spinse giu' sul letto e mi fece stendere a pancia in su....poi mi prese subito il mio cazzo fra le mani e subito se lo mise in bocca succhiandomi toccandomi fra le cosce con le sue calde mani e scostandomi il perizoma mi infilo' una falange dentro il culo facendomi subito emettere un gridolino di dolore che pero' subito dopo divento' piacere perche' lui succhiava e muoveva dentro di me il suo piccolo cazzetto dato da un dito.

Cazzo che bravo che era....pensai....BELLLISSIMOOOO....godevo come un pazzo perche' lui poi mi palpava la pancia, le gambe, le natiche, arrivando sotto il mio reggiseno e palpandomi anche i capezzoli strizzandomeli dolcemente mentre la mia cappella gli scivolava mezza dura e mezza morbida in gola e il mio culo si muoveva da sola sopra quel dito fantastico e curioso......Stavo quasi per godere e lui se ne accorse dicendomi ....PORCA godi eh? Godevo si ...ero pazza di lui e dei suoi modi e speravo non finisse mai ma lui subito mi lascio' mi tolse il dito dal culo mi lascio' il pene sfilandoselo dalla bocca...e mi disse di mettermi subito alla pecorina....PENSAVO MI VOLESSE INCULARE ma non era cosi' ...il sig. Armando aveva tutto il tempo che voleva e non voleva certo bruciare i tempi con me....Mi misi alla pecorina inarcando la schiena per spingere il culo in fuori e con lui il mio buco aperto. Ero al bordo del letto con le mie caviglie fuori del fondo del letto e quindi con le mani in mezzo al materasso.......lui mi disse di aprirmi le chiappe con una mano che doveva imbrattarmi di gel e io ubbidii eccitatissimo...e lui subito dopo mi colo' sul culo una buona dose di gelusando due dita me lo spalmo' tutto dentroe attorno al buco e poi dolcemente ma deciso mi infilo' prima un dito in culo e poi due e poi anche il terzo dito facendomi sobbalzare in avanti come una scrofa quando sta per essere montata dal porco...ma lui mi ordino' di indietreggiare lentamente sulle sue dita andandomi ad inculare da solo e io con un grosso sforzo lo feci cosi' come mi aveva detto di fare inculandomi con le sue tre dite che ogni volta facevano sempre meno fatica ad entrare e che dopo poco entravano facendomi pure godere anche perche lui mi aveva preso con una mano palle e cazzo tirandomeli in giu' e procurandomi un infinito piacere .


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Bdsm
Corda shibari bondage 10mt nero
Corda shibari bondage 10mt nero
Dallestremo Oriente larte erotica dellannodamento ...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Guepiere perizoma e calze nero rete
Guepiere perizoma e calze nero rete
Sensualissima guepiere con schiena fianchi e panci...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Titillatore vibrante viola
Titillatore vibrante viola
Design rivoluzionario per questo titillatore clito...
[Scheda Prodotto]