i racconti erotici di desiderya

Un trio indimenticabile - terza parte

Autore: Al2016
Giudizio: -
Letture: 0
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Virginia è di nuovo in azione, affamata di sesso ... Lei ci bacia, ci accarezza dolcemente.

Virginia si gira di lato, io sono dietro di lei, con il cazzo che strofina nelle sue natiche, è una vera felicità avere il suo bel sedere a disposizione ed accogliente e caldo.

Antonio si mette a 69 rispetto a lei, gli lecca il clitoride, mentre il mio sesso strofina pochi centimetri dalla sua bocca, a volte, Virginia, gli dà un paio di colpi di lingua per stuzzicarlo.

Io, da dietro, riesco a penetrare la bagnatissima figa di Virginia, provo un immenso piacere … e comincio il mio andare e venire, a volte il mio sesso esce per via della posizione e Virginia lo rimette dentro sempre non abbandonando Antonio.

Lei lo succhia e allo stesso tempo, prendendo in bocca la sua verga, lo masturba ... all’improvviso cambiamo posizione e mi trovo leccare Virginia tra le gambe, che mi succhia, mentre Antonio va dietro di lei e si strofina la sua verga tra il suo piccolo buco …. si sente avverte, dai continui mugolii, che Virginia è sul punto di un orgasmo.

Lei è molto clitoridea, così mi sono attivato con la mia lingua per farle raggiungere l’apice del piacere. A volte il sesso di Antonio arriva, nel suo movimento, a toccarmi ed io lo prendo un po' in bocca. Tutto quello che immaginavo stava accadendo davanti ai miei occhi.

Virginia, allargando le chiappe, invita Antonio a penetrarla da dietro con più ritmo e più intensamente, lei è in trance tra i suoi due uomini.

Io lecco ancora e ancora. Antonio mantiene il movimento e asseconda Virginia nei sui desideri con il palo ben incastonato in essa. La mia lingua, con movimenti prima ampi e poi rapidi e brevi, si accanisce sulla punta del clitoride, sento irradiare e riverberare su tutto il suo corpo il suo godimento. Da li a pochi secondi, Virginia esplode in un orgasmo incredibile di eccezionale intensità.

Virginia, dopo l’intensa esplosione di piacere ci dice: «voglio sentire il vostro cazzo dentro di me mentre godete», e senza perdere tempo, fa distendere Antonio sul divano, si siede sopra di lui, riprende il suo sesso, lo masturba un po' e, poi, la introduce alla figa.

Lei inizia a fare piccoli movimenti del bacino, come lei ama, per poi aumentare l’intensità, risucchiando tutto l’asta dentro la sua figa, i testicoli di Antonio, in questo movimento, veniva spesso schiacciata tra le chiappe di Virginia, accentuando il piacere di Antonio.

Allo stesso tempo, lei richiamandomi a se, e facendomi posizionare in piedi sopra la testa di Antonio, mi succhiava e leccava in modo ritmico, assecondato dal suo movimento per la penetrazione di Antonio.

Il piacere che provavamo tutti era molto intenso e grande.

Antonio, alternando movimenti molto morbidi e penetrazioni più profonde, non può più contenersi, ci avverte che è sull'orlo del godimento.

Virginia: "Non trattenerti! Voglio sentire il tuo sperma che scorre in me. Ohhhh …. lascita andare, non ti fermare, godi in me, dammi tutto il tuo seme, riempi il mio ventre con il tuo sperma … ahhhhhhhh!»

Così, Antonio, dopo un intenso gemito, eiacula a lungo dentro il sesso di Virginia. Sento la sua bocca e la sua lingua sempre più “violenta” sul mio cazzo in corrispondenza dell’orgasmo di Antonio.

Dopo un buon momento di silenzio, riprendiamo forza e le nostre menti. Virginia si alza da Antonio, vedo lo sperma che scorre tra le gambe della mia donna che dice: «grandissima sensazione …. il nostro mix mi fa impazzire... Antonio, amavo farti venire in me, sono pieno del tuo sperma e mi piace» e rivolgendosi a me «amore viene a riempirmi … ora è il tuo turno»

Lei mi vuole ancora una volta, così io scivolo lentamente verso di lei … Antonio ora ci guarda …. continuando ad accarezzare e succhiare i seni Virginia …. mentre io la prendo nella posizione del missionario, la mia minchia ben piantato in lei.

Fa una strana impressione scivolare nel suo sesso pieno di sperma del nostro amico, è Incredibilmente bello e intenso.

Virginia: «Ohhhhh, amore mio continua, è grande così, mi fai impazzire ... dammi il tuo sperma …. Riempimi per bene, mi piace! ….. Ahhhh»

Comincio ad accelerare il mio movimento, mentre Virginia tira su le gambe per sentirmi meglio e profondamente dentro di lei. Ora do grandi colpi mentre Antonio sorride a guarda noi.

La situazione è troppo eccitante …. non riesco a resistere a lungo …. esplodo per la seconda volta per la gioia di Virginia: «Oh mio amore sì ... dammi anche il tuo sperma!»

Mi adagio su di lei per recuperare il respiro, e ci prendiamo qualche istante di riposo, Antonio continua ad accarezzare Virginia e me.

Gli occhi di Antonio brillano di una luce intensa, Virginia quasi piange di felicità, ci sentiamo così vicini ora. Lei mi ha ringraziato per avergli permesso di realizzare la sua fantasia.

Antonio è disteso accanto a lei, io dall'altra parte, Virginia dice: «grazie a entrambi, ho incredibilmente goduto …» prende le nostre mani e le appoggia tra le sue cosce «… grazie per avermi dato il vostro godimento, la sensazione del mescolamento in me il vostro sperma è favoloso ...».

Passiamo il resto della serata tutti e tre nudi di fronte al dessert e a qualche bicchierino di grappa. È abbastanza tardi, e proponiamo ad Antonio di dormire da noi.

Nuda tra noi due, Virginia allarga le gambe e passa le dita tra le sue piccole labbra, dicendo: «Guarda, sento il tuo sperma in me, mi piace ...». Si accarezza anche i seni mescolandogli umori attinti dal bacino, lentamente, come elettrificata dalla situazione.

Quello era il nuovo segnale. La tensione è diventata così forte, ancora una volta, che decidiamo tutti e tre di riprendere il “movimento” immediatamente...

Virginia, leccandosi le labbra sensualmente, ci dice, con una voce molto erotica, che gli piacerebbe averci dentro di lei contemporaneamente ...

Fa distendere Antonio, e sale su di lui …. la sua schiena arcuata che mostra tutto il suo culo, mi fa impazzire dal desiderio. Antonio accarezza e succhia i suoi seni. Il movimento lento è molto bello, il sesso di Antonio affondare nella fica di Virginia, fino in fondo … lei gioca con me …. per eccitarmi …. mi guarda invitandomi con gli occhi.

Vedo il suo ano che mi viene offerto, mi attrae da morire …. Capisco che è necessario, però, lubrificarlo, quindi prendo da un cassetto un lubrificante comprato ad hoc, e lo verso su sua ano da dietro, mentre lei cavalca Antonio ... la massaggio lentamente per lubrificare tutta la parte … immergo un dito dentro per lubrificare anche la parte interna, ed a quel punto, Virginia, gemendo disse: «la sensazione di due uomini su di me è stupefacente, mi piace da morire … dai mettilo dentro … sono pronta a ricevere i miei due uomini insieme.»

Quindi mi sposto dietro di lei, lubrifico anche il mio pene e, con attenzione, fermando il loro movimento, lo appoggio sul buco.

Apertura da me già conosciuta (e non solo da me) e molto esplorata in tante occasioni, certamente sempre molto stretta da penetrare.

Ma, con l’aiuto del lubrificante, e piccoli colpi ben eseguiti, penetro con il mio cazzo il bel buco di Virginia, affondandolo lentamente tutto dentro.

Un grido misto tra dolore e piacere viene emesso da Virginia, per qualche attimo lei resta ferma nella sua posizione ed io e Antonio cominciamo, timidamente, a muoverci senza nessuna coordinazione. A quel punto Virginia, prendendo l’iniziativa, ci chiede di assecondarla nei movimenti, ed inizia lei a dettare il ritmo.

I nostri movimenti diventano sincroni. È vero …. posso sentire il sesso di Antonio contro il mio attraverso la parete sottile di Virginia, …. è delizioso. Andiamo avanti dolcemente nei movimenti, assecondandola, per paura di farle del male, lei apprezza …. Soprattutto quando il nostro movimento è lento e profondo.

Virginia è arcuata, ondeggia, geme, si muove, prendo il suo seno in mano, continua a farsi penetrare ampliando i suoi movimenti …. fino a che … lei senza dare un segno premonitore … improvvisamente piangendo dal piacere …. scarica con un urlo il suo godimento ... lungo, molto intenso, sentiamo le sue contrazioni intorno ai nostri due sessi, dura davvero a lungo il suo tremore di piacere ... così intenso che ci conduce al nostro godimento, io eiaculo nel suo ano, poco dopo Antonio gode in lei, con getti lunghi...

Ci ritiriamo con cautela, è pieno di ovunque dei nostri umori ...

Questa volta ci sdraiamo veramente sfatti, ansimiamo per la mancanza di respiro tutti e tre ... ma tutte e tre siamo molto soddisfatti.

Abbiamo trascorso il resto della notte insieme, Virginia tra noi due. Nel sonno, ci siamo svegliati a volte strofinando i nostri corpi, ma la fatica era stata troppo grande. E il sonno ripreso, come un massetto di irrealtà che ci ha immerso tutti e tre nella schiuma dei sogni lucidi.

Continua ….



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Coadiuvanti
Tantras love oil white musk 150ml
Tantras love oil white musk 150ml
Tantras love oil e un olio per massaggi profumato ...
Prezzo: € 21.96
[Scheda Prodotto]
In: Sexy party
Cerchietto peter a molle vari colori
Cerchietto peter a molle vari colori
Cerchietto per addio al nubilato con dei piccoli p...
Prezzo:6.98 6.98
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Goliath preservativi 24pz
Goliath preservativi 24pz
Preservativo trasparente con diametro ristretto e ...
Prezzo: € 19.00
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Goliath preservativi 24pz
Goliath preservativi 24pz
Preservativo trasparente con diametro ristretto e ...
Prezzo: € 19.00
[Scheda Prodotto]