i racconti erotici di desiderya

Un sogno che casualmente si avvera - 2^ parte -

Autore: Roberto Cavalli
Giudizio:
Letture: 1035
Commenti: 6
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
- continua 2^ parte -
Partimmo verso le dieci di sera, Stefania era bellissima e mio marito sembrava incantato dalla sua bellezza! Durante il viaggio ci siamo dette di vivere la serata serenamente e di fare comunque lle cose che ci avrebbero fatto piacere, senza nessuna forzatura e in ogni caso, se l'ambiente non sarebbe gradito anche da una sola persona dei presenti ce ne saremmo dovuti andare!! Ma la serata fu fantastica, dall'inizio alla fine. Dopo l'accoglienza, abbastanza cordiale, ci fecero accomodare in una sala, dove vi era un piano bar in un angolo, una piccola pista da ballo e molti divani e poltrone con dei tavolinetti. Vi erano molte coppie e qualche singolo che si aggiravano nei pressi del bar; devo ammettere che mi ha fatto una ottima impressione nel vedere le persone ben vestite, attraenti ed anche dei bei giovani singoli, e non come mi ero preconcettualmente immaginata di trovare un luogo volgare e magari poco piacevole; ci siamo accomodati in un divano 4 posti e senza nessun accordo ed in modo del tutto casuale ci siamo ritrovati nel mezzo io e Stefania, al mio fianco Alberto e Antonio di lato a Stefania!! Non lo abbiamo fatto apposta, è capitato naturalmente; dopo averci guardato, senza dire una parola, cos' siamo rimasti con il piacere di tutti, credo!! Il divano pur essendo abbastanza comodo e abbondante, i nostri corpi cominciavano a sembrare più vicini di quanto relamente fossero, sentivo oramai il contatto di Alberto! Notai che di fianco a noi vi era una coppia che si abbracciavano teneramente, lei aveva una camicetta sbottonata lasciando scoperto un seno che veniva appassionatamente leccato dal suo compagno; una scena che mi ha incoraggiata e messo un calore nel basso ventre; visione non sfuggita ad Alberto che mi ha messo una mano nella spalla ed avvicinandosi mi ha detto se mi sentivo a disagio o se era tutto a posto!! Ho visto il mio uomo parlare dolcemente con Stefania e la cosa non mi infastidiva, in quel momento pensavo alle sensazioni che mi assalivano e che non mi erano mai successe; risposi che era tutto a posto e non mi sentivo per niente a disagio.
Vi era una musica dolce, nella pista c'erano abbracciati delle coppie che ballavano e mi chiese se gradivo fare un lento; era dolce nel chiedermi le cose, risposi di si. Arrivati nella piccola sala mi ha messo le mani nei fianchi ed io mi sono appoggiata a lui, emozione stupenda ed eccitazione che saliva. Ho rivisto quella coppia che limonavano, adesso lei gli aveva abbassato i pantaloni e gli stava facendo un pompino, aveva un cazzo stupendo, oltre 20cm, grosso e dritto; anche Alberto si accorse che stavo spiando quella coppia e mi ha stretto un po più forte, facendo scivolare le sue mani dai fianchi fino ad arrivare nelle natiche!! Sentivo che anche lui era eccitato e il suo cazzo, abbastanza notevole, si strofinava nel mio basso ventre che mi procurava un pericolo e piacevole turbamento che oramai non potevo nascondere, comunque una cosa fantastica. Oramai credo che che si erano rotti gli indugi, in quanto anche io mi attacavo con più passione al suo corpo e mi piaceva da impazzire!!
D'un tratto un'altra situazione che avevo fantasticato, ma specie in quel momento mai mi sarei aspettato potesse succeder; mentre Alberto mi toccava con passione le chiappe, sento altre due mani appoggiarsi nei miei fianchi ed avvicinarsi delicatamente e passionevolmente al mio fondoschiena!!Guardo Alberto che mi stringe ancora di più e baciandomi sulla fronte mi dice che se la cosa non era gradita poteva allontanarlo! Mi giro e lo guardo, è un bel giovane che avevo intravisto nei pressi del bar, palestrato, 1 metro e ottanta almeno, dal volto amabile e rassicurante. L'avevo sognata una situazione del genere ma mai si era verificata ne tanto meno l'avevo cercata, e adesso iaspettatamente mi trovavo tra due uomini! Ho cercato con lo sguardo mio marito, ma non era nel divano ne tanto meno sono riuscita ad individuarlo nella sala! Intanto non ricevendo nessun rifiuto, il ragazzo ha cominciato ad accarezzarmi i fianchi e stringendomi mi faceva sentire il suo cazzo nelle chiappe. Ha fatti risalire le sue mani attraverso la pancia fino alle tette, mentre alberto ha risalito le sue mani nelle mie nude spalle e mi ha incominciato a baciare sul collo, indescrivibile! Mi sentivo un lago dentro, pronta a scoppiare da un momento all'altro. Alberto mi chiese se mi andava di trovare un posto separato e giocare un po; dissi di si! Mi presero sotto braccio e mi portarono in una stanza appartata.
Adesso non potevo tirarmi indietro, qualsiasi cosa fosse successa; ammetto che in quel momento non avevo nessuna intenzione di ritornare nei miei passi, avevo una voglia indescrivibile. Mi spogliarono lentamente, Alberto incomincio a leccarmi i capezzoli ed il ragazzo , dopo avermi tolto gli slip, ha leccato in maniera sublime la mia fighetta fradicia di umori. Non resistetti tanto, arrivai subito, mentre mi stava anche massaggiando il buchino del culo con le sue dita. Antonio si era già spogliato mentre al ragazzo gli ho abbassato i pantaloni e ho notato quanto aveva grosso e possente il cazzo, molto più grande di quello di Antonio, era bellissimo. Sdraiato nel letto gli ho tolto gli slip e ho incominciato a leccarglielo mettendomi in ginocchio tra le sue gambe, era maestoso e di sapore molto gradevole; mentre spompinavo il ragazzo, Alberto mi prese da dietro, una meraviglia mai provata, avevo delle vampate di calore che trasmettevano un piacere indescrivibile. " Ho pensato ad una mia amica, che mi aveva confidato di essere stata posseduta da due uomini, una cosa meravigliosa da provare almeno una volta nella vita!!!"Pur avendo in quel momento un desiderio pazzesco di essere posseduta contemporaneamente, non mi veniva il coraggio di prendere l'iniziativa, ma il ragazzo mi toglie la testa dal suo cazzo e alzandomi per le spalle mi mette a cavalcioni sul suo imponente corpo in modo da impalarmi col suo possente cazzo sfondandomi la figa. Era bello sentire dentro un cazzo cosi grande. Dopo essermi posizionata e posseduta in maniera divina dal ragazzo, Alberto si avvicinava con il suo cazzo al massimo della erezione verso la mia bocca che lo accoglieva con irrefrenabile desiderio. Era una meraviglia come stantuffava il ragazzo; dopo qualche minuto, Alberto tilse il cazzo dalla mia bocca e si diresse di dietro verso il mio culo, che inizio a leccarlo ed insalivarlo, poi massaggiarlo prima con un dito, poi due e eper ultimo con tre. Era pronto per ricevere il cazzo di Antonio che non si fece attendere troppo, entrando con un po di difficoltà e provocando un po di dolore che comunque veniva meravigliosamente nascosto dal piacere che in quel momento mi stavano procurando entrambi. Mi hanno contemporaneamente posseduta fino a farmi raggiunegre un'altro ulteriore orgasmo, sicuramente il più bello!! Divino. Mi fecero distendere nel letto e mi sborrarono, prima Alberto e poi il ragazzo, molto copiosamente, nella mia faccia; non gradivo tanto farmi sborrare in faccia, ma in quel momento ho desiderato che accadesse! Non mi sono sentita umiliata, anche perchè sono stati talmente affettuosi e premurosi nel ripulirmi con dei fazzolettini profumati e riempirmi di baci affettuosi, dicendomi di essere stata fantastica. Non mi sono sentita una puttana, ne tanto meno mi sento adesso di esserlo, mi sono trovata in una situazione trasgressiva che si è venuta a creare quasi casualmente e mi ci sono trovata coinvolta. Comunque era nei miei pensieri e credo che sia nelle fantasie di molti di voi, trovarsi in una situazione del genere
Un bacio da Alba.
graditi commenti - anche moderatamente un po spinti -


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Paluman Invia un messaggio
Postato in data: 21/08/2017 09:26:37
Giudizio personale:
gradevolissimo e ben scritto, complimenti...

Autore: Supesex Invia un messaggio
Postato in data: 05/04/2013 17:53:31
Giudizio personale:
complimenti per come lai descritta,e per come il tutto sia successo.

Autore: Luilei3029 Invia un messaggio
Postato in data: 13/07/2012 15:52:41
Giudizio personale:
penso che bisogna farne di queste esperienze nella vita!!!!!! e sentirsi un pò puttana in quel momento potrebbe anche starci.......spero accada presto anche a noi ..............

Autore: Coppia NS Invia un messaggio
Postato in data: 21/06/2012 23:40:53
Giudizio personale:
Alba, grande femmina arrapante...dove sei ???

Autore: Alexgenova123 Invia un messaggio
Postato in data: 19/06/2012 13:30:04
Giudizio personale:
Eccitante, veramente eccitante, come avrei voluto esserci anche io in quel privé

Autore: Ma_mi Invia un messaggio
Postato in data: 16/06/2012 11:20:43
Giudizio personale:
ciao,complimenti un bellissimo racconto, molto coinvolgente...sembrava di essere li con voi mentre lo leggevo...mirko

Rileggi questo racconto Esprimi un giudizio su questo racconto Leggi gli altri racconti

Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Lady finger argento
Lady finger argento
Vibrostimolatore in PVC abbastanza piccolo per por...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Lelo iris ricaricabile celeste
Lelo iris ricaricabile celeste
Iris e un grazioso e potente vibratore particolarm...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Manette per giochi soft nero
Manette per giochi soft nero
Menette in pizzo nero e raso rosso unite da una ca...
[Scheda Prodotto]