i racconti erotici di desiderya

Un risveglio insolito

Autore: Pierpaolo07
Giudizio: -
Letture: 1403
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Ciao a tutti coloro che leggeranno, per la prima volta questa mia esperienza è stata molto bella ed eccitante solo dopo.....





L'anno scorso intorno a Luglio mi trovavo nel mio solito pub....a quel tempo mi ero lasciato con la mia ragazza e mi stavo godendo un periodo di pausa, che si protrasse per circa 7/8 mesi....



quei 7/8 mesi li passai per la maggior parte delle serate con l'allora proprietaria del pub (che per questa storia chiameremo Maria), era anche fidanzata(quasi sposata) con un altro dei proprietari e impensabile(?) cornificatrice. Più grande di me di circa 7 anni.....dalla mia però avevo (ed ho) il fisico....sono grande,spalle larghe, capello lungo e un bel viso...insomma piaccio.....



Quella sera mio malgrado, gli eventi mi avevano fatto innervosire, per non dire incazzare, mi feci tre shot di tequila-assenzio-tabasco....per chi sa cosa significa mescolare questi tre ingredienti, sa benissimo quali sarebbero i sapori e le condizioni che hanno e che danno.....



Me li sono sparati uno dietro l'altro....dopo circa 10 minuti fecero effetto, e non solo quelli.....mi ritrovai fuori dal locale....



Destino volle che in quei giorni c'era una festa li davanti con bancarelle, nell'ora in cui io stavo un pò "fuori"...in tutti i sensi, sia fisicamente perchè ero fuori dal pub, sia mentalmente per ovvi motivi....



Io purtroppo reggo molto bene l'alcool e quando bevo, difficilmente esco talmente fuori di senno da non capire dove sto e chi c'è davanti a me....fatto sta, che ebbi la brillante idea di far saltare per aria bancarelle, cassonetti e addirittura una cassetta dell'elettricità.....



Infatti subito dopo qualche salto in lungo e in alto da parte degli oggetti, mi si misero davanti a me due uomini della sicurezza di quel posto.....cominciò, anzi comincia una rissa....poi arrivarono tutti i miei amici....compreso barman e proprietari che (non aimè...ma ailoro) mi conoscono ormai da 5 lunghi anni.....



Mi portarono via di peso, mi fecero calmare, per circa altre 2 ore feci l'immondo che non vi spiegherò.....fatto sta che Maria mi riaccompagnò a casa, mi portò in bagno, mi fece spogliare....mi fece mettere seduto sul bidet...mi lavò per bene tutto il pisello, mi ricordo che me lo muoveva sotto l'acqua e che mi guardava e mi toccava le palle, quasi me le sfiorava con le unghie....poi mi portò nel letto e mi disse:



"Adesso che sei inerme, ti violento"



Io le risposi: "Non ci provare"



Lei li per li me la diede a bere.....neanche si spogliò davanti a me e neanche mi diede il bacio della buona notte....si girò dall'altra parte del letto e io mi addormentai....



La mattina mi risvegliai un pò a fatica, non tanto il mal di testa, che è difficile che mi viene, ma i dolori degli oggetti e persone che avevo urtato tutta la notte....poi mettendo bene a fuoco riuscì a capire che non c'erano coperte....poi trovai lei, nuda, che sorrideva seduta vicino a me...

le chiesi: " Perchè ridi??"



rispose:"Sapessi....eheheheh"



io: "ma che dici" già innervosito (ma non con cattiveria)



lei: "sapessi che ti ho fatto stanotte...eheheh"



io: "Cosa???dai parla"



Lei molto tranquillamente si alzò dal letto....prese la videocamera (che avevo intravisto,ma non pensavo....) si rimise vicino a me e l'accese....le immagini che seguirono mi lasciaro senza parole con un solo muscolo che si muoveva........



Si vide lei che accese la video camera...accese le luci, si vide lei che sistemava la videocamera in modo tale da riprendere la parte con il mio pisello.....lei guardò prima la telecamera con uno sguardo da troia, poi si avvicinò al mio cazzo e me lo cominciò a stuzzicare, sempre guardando la camera.....



poi si vede lei che comincia a metterselo in bocca tutto moscio...e comincia a pompare....vidi un espressione divertita, mi stringeva le palle e me lo succhiava.....poi fece vedere alla camera che mi apre la bocca e si fa succhiare un dito e se lo infila piano piano nella sua fica che si allarga, sempre con pazienza e ritmo....



Poi si vide il mio cazzo che si stava ingrossando, lei se lo infilò con attenzione nella sua fica, si mise seduta sopra e cominciò a scendere piano e risalire altrettanto piano.....continuò così per un pò....poi si rimise di nuovo il pisello in bocca, erano passati circa 20 minuti quando cominciò a ripomparmelo.....vidi lei che stava godendo e mi prese una mano e se la cominciò a strusciare e ad usare le mie dita per godere.....dopo circa 35/40 minuti che mi "usava" il mio pisello come un giocattolo....



Venni nella sua bocca , tenne serrate le labbra e la bocca e con la mano si vedeva che stringeva di più.....poi capì che ero venuto dal fatto che, dopo che se lo era tenuto circa altri 2 minuti, fece vedere tutto il mio sperma alla telecamera....si avvicino e guardò la telecamera con la bocca semiaperta che ridacchiava....poi fece un gesto con la mano come dire "aspetta...guarda" ingoiò tutto e fece vedere sia il movimento che il suono nel deglutire, poi rifece vedere la bocca tutta bella ripulita, facendosi passare la lingua su tutte le labbra.....



poi disse (sempre davanti alla videocamera) con faccia da troia e allo stesso tempo fiera: " Hai visto che ti ho violentato!!!"



Dopo quel filmino avevo il mio pisello che mi arrivava al soffitto, lei nuda e anch'io voglia di rifare tutto!!!



Allora spensi la videocamera, mi alzai dal letto, posai la telecamera sulla scrivania, mi riavvicinai al letto senza sedermi o inginocchiarmi, le dissi: "Adesso rifallo, ma comincia con una cosa che non hai fatto, ma che a me piace"



La troia capì subito, si mise seduta davanti a me, poi tirò indietro i gomiti e mi cominciò a muovere il pisello con i piedi, una cosa che io adoro....poi dopo un pò che me lo muoveva le allargai le gambe, la feci andare più indietro su letto per potermi mettere inginocchiato e le comincia a baciare tutto vicino alla fica, la comincia a leccare lievemente la fica dal basso verso l'alto....



Poi appoggiai tutta la mia lingua (ho una lingua molto grossa, lo dicono le altre, non io) sulla sua fica bagnata come mai prima, leccai tutti i suoi liquidi e alzai la testa, facendo vedere cosa avevo leccato e facendo un movimento inconfondibile con la mano(di solito lo fanno le donne quel gesto) ma a le piaceva...lo vedevo....era palese, mi stringeva la testa tra le gambe, le leccai quella bagnatissima fica per decine e decine di minuti, non mi stancai e sentendo che stava per venire, e sentendola urlare come poche....non smisi e fui ripagato, perchè senti la sua mano che mi spinse la mia bocca sulla sua fica, quasi non mi faceva respirare, poi se la cominciò a muovere su tutta la mia faccia, fino a chè non sentì....una fica calda, una voce esausta e una mano fortissima che non mi faceva togliere di li......



Con una voglia ancora giovane, mi rimise in piedi, prese il mio pisello, ormai gonfio all'inverosimile, me lo prese in bocca per pochi minuti, perchè rivenni nella sua bocca come la notte appena passata e mi fece rivedere, come se avessi il rewind, quell'immagine che vidi la mattina nella videocamera, e cioè lei che lo teneva per altri minuti in bocca per poi ingoiare tutto....



Ma la sua voglia era incontenibile, e mi riprese e mi mise sdraiato sul letto, mi mise la sua bella fica ancora bagnata da prima, in faccia e intanto me lo riprendeva in bocca....dopo molti altri minuti(anche mezzoretta buona) che stavamo così lei si rialzò, ma mentre si rialzava, le dissi di rimanere così, a quattro zampe, e cominciai a mettere e togliere il mio cazzo nella sua fica, fino a che non ebbe una nuova erezione, e si poteva cominciare a fotterla.....



mentre la fottevo, io so che le piace farsi toccare il buchetto e cominciai, mentre me la sbattevo sempre di più con forza, a toccarla con le dita, ad infilare qualche dito....mettevo le dita nella sua fica e poi le mettevo le dita nel culo...a lei piaceva da impazzire, e lo capì soprattutto quando cominciò a muoversi lei indietro e spingendomi con forza (fortuna che sono grosso, sennò mi avrebbe fatto cadere dal letto) sempre di più, poi con le mani sui fianchi le feci capire il prossimo movimento, ed era quello di girarsi e mettersi sopra di me.....



come aveva fatto nel video....solo che adesso ero sveglio.....prima su e giù delicatamente, poi le tenni le gambe all'esterno e la cominciai a battere fortissimo, stava godendo da impazzire e il mio pene prendeva sempre più vigore ogni volta che lei urlava o si muoveva o si contorceva in qualche maniera.....



poi la feci mettere giù con le gambe, così da permettere più aderenza e più strusciamento sulla mio addome, dando dei gran colpi avanti e indietro, tenendola sempre più saldamente vicino a me e spingendolo sempre più dentro....poi ricominciai a fare quello che stavo facendo prima....le rimisi due dita nel culo, e la comincia a spingere da li



la sua testa andava dappertutto e quando stette per venire si mise giù facendo aderire le sue tette al mio petto e spingendola ancora di più, tirai anche su le mie gambe, per farle sentire di più il mio membro, che stava per esplodere all'unisono con la sua voglia d'amare.....



Alla fine urlammo dal godimento come se fossimo prigionieri e qualcuno ci dovesse sentire per liberarci.......dopo aver ansimato un pò, lei rimase avvinghiata a me, con il mio membro dentro di lei, e io che la stringevo dalla schiena a me.....dopo una lunghissima pausa, durata parecchi minuti, ci alzammo e vedemmo che il letto era arrivato in mezzo alla stanza......dopo la guardai e le dissi:



"Che risveglio piccola mia"


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Smile soft strap on rosa
Smile soft strap on rosa
Il dildo leggermente piegato viene posizionato nel...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
The naturals doppio
The naturals doppio
Vibro accoppiato per un simultaneo piacere vaginal...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Straps-set taglie forti nero
Straps-set taglie forti nero
Pensato per le donne formose capaci di mettere in ...
[Scheda Prodotto]