i racconti erotici di desiderya

Un messaggio ricevuto alle 3 di notte

Autore: Miss_Magic_Mr_Fantastik
Giudizio:
Letture: 998
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
UN MESSAGGIO RICEVUTO ALLE 3 DI UNA CERTA NOTTE:


...allargo le cosce. Distesa sulla schiena, con indosso null'altro che un lenzuolo azzurro. Non sono un'esile figura nella notte, io sono carne e come carne brucio nel fuoco del pensiero di te. Ti immagino in bagno..mentre ti spogli degli abiti del giorno..lo fai lentamente, perchè anche da solo non puoi che essere eroticamente lento. Il bacino inizia a muoversi, il mio. Il pensiero acuisce pulsazioni tra le grandi labbra..potrei allungare una mano e farla finita presto, ma sono una donna che non ha fretta. Sei nudo. Conosco il tuo corpo ormai. Asciutto e armonioso, come un Ninfo dei dipinti. Ti siedi, ti prendi in mano e cominci a muoverla..sue giù, come una danza. I fremiti si accentuano..ora ho bisogno di sentire qualcosa entrare...una mano scende in basso..trova sul suo cammino un seno enorme, dal capezzolo già duro. Scende, ancora scende. La pancia, di quelle ritratte da Botero. Poi più giù..Una foresta florida difende il centro. Non sono una bambina. Entro...Mi manca il fiato...e tu ancora negli occhi...Inizio a spingere, con il dito medio, mentre il pollice si ferma poco sopra, stimolando anch'esso. Ti vedo con il capo reclinato all'indietro, mentre ti tocchi..su e giù..su e giù...Allargo ancora di più...inizio a gemere.La voce esce senza controllo...Una lingua...avrei bisogno di una lingua. Non sono mai stata leccata come si deve. Mi farebbe impazzire. Tu continui...ora sei in piedi, con le gambe divaricate ed il bacino spinto avanti...eretto nell'aria. Lo afferri con due mani..su e giù--su e giù...inizio a gocciolare. Continuo a spingere. Mi mordo le labbra...La tua voce sarebbe una consolazione. Vorrei continuare per ore, ma non ce la faccio...ti ho portato sulla pelle tutto il giorno, da questa mattina...Sei gonfio, massiccio e durissimo...e non resisto. Tremo. Tremo mentre un grido mi sfugge...ma continuo a muovermi. Spingento i fianchi avanti, verso le mie dita che non fanno sconti. Mi giro su di un fianco, le cosce ora son chiuse e sento meglio ogni cosa. Con l'altra mano afferro un capezzolo...arriverà alle mie labbra? tento. Tiro...succhio. Succhio e con la lingua stuzzico. Il primo mi raggiunge in un attimo. Bagno le dita...ma non mi fermo....continuo a spingere verso la mano...so che ce ne sarà un altro immediaamente. E tu sei lì, una mano che afferra il cazzo e l'altra si tene all'altezza dei fianchi. Con tutte le dita aumenti il ritmo. Ci sei..Basta un attimo. esplodi..e con te io nel mio secondo violentissimo orgasmo.
Resto immobile. La mano ancora nelle mia carni. Dormirò così, per conservarti al caldo.

S.

Ps: La tua voce, si, mi avrebbe portata per la terza volta nel baratro


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Bisexentambi Invia un messaggio
Postato in data: 01/03/2013 00:02:06
Giudizio personale:
MMMMMMMMMMMMM Stupendo

Autore: Rotterdam19 Invia un messaggio
Postato in data: 04/12/2010 10:59:04
Giudizio personale:
Ma cos c\'era scritto in quell\'Sms???


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sexy party
Ricarica da 6 euro
Ricarica da 6 euro
Acquistando la ricarica limporto verra automaticam...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Sex gel lunga durata 110ml
Sex gel lunga durata 110ml
Gel lubrificante con perle blu alla vitamina E. In...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Perizoma farfalla rosso
Perizoma farfalla rosso
Particolare tanga a forma di farfalla con strass e...
[Scheda Prodotto]