i racconti erotici di desiderya

Un giorno al mare.


Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 4
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Realmente accaduto. Questa estate siamo stati su un spiaggia toscana, il parco dell’Uccellina, e complice una bella giornata estiva abbiamo approfittato per una lunga passeggiata addentrandoci nella parte più selvaggia dove sapevo che avremmo trovato i voyeur toscani. Dopo un paio di km e in una zona appartata Puffy si è tolta volentieri il costume cominciando a prendere il sole nuda. Dopo un primo via vai di uomini che passavano con disinvoltura a pochi metri da noi ammirando la grande figa della mia donna che prendeva il sole a gambe larghe, un paio si sono fermati a pochi metri col cazzo in bella mostra.

Puffy ha cominciato ad eccitarsi e ha voluto mettersi bene in mostra col culetto sporgente a pancia in giù e con le gambe belle larghe. La masturbazione dei due è partita in automatico e Puffy per farsi vedere completamente nuda si è alzata ed è andata in acqua a rinfrescarsi. Io ero eccitatissimo e noi due nell’acqua abbiamo cominciato a baciarci. Puffy mi ha preso in mano il cazzo durissimo cominciando a farmi una sega davanti ai due. Una volta tornati sulla sabbia ho cominciato ad accarezzare Puffy bagnatissima ... con le gambe larghe lei ha cominciato ad accarezzarsi davanti ai due. Un si è avvicinato e col cazzo duro si è masturbato davanti a lei che con gi occhi chiusi si accarezzava sempre più velocemente il clitoride mentre le tiravo i capezzoli durissimi e ad un certo punto quello più vicino ha spruzzato copiosamente. Lei super eccitata sei è toccata ancora più aperta ed è venuta davanti ai due uomini che però abbiamo tenuto a distanza….con tutti quei sussulti i due hanno fatto un'altra fase di avvicinamento e lei ancora eccitata ha cominciato a spompinarmi nel modo più provocante guardando i due. Arrivato vicinissimo l’altro membro ha schizzato sulla gamba di Puffy che mentre anch'io stavo venendo ha ingoiato lo sperma che mi è uscito a spruzzo su tutto il suo viso e in bocca. Per eccitarmi di piu si è spalmata la sborra densa del voyeur sulla coscia. Appagati e soddisfatti, dopo 5 minuti di relax , abbracciati siamo andati via lasciando appagati anche i due che hanno salutato contenti….magari pensando che nella sua bella e grande figa potevamo starci anche in tre.

Il sogno di Puffy è di farsela leccare da uno sconosciuto, anche due, fino a venire mentre io la guardo….devo ammettere che sarebbe anche il mio sogno. Adora farsi guardare la figa….specialmente da sconosciuti ....già fatto altre volte…al mare. Vedi Lido di Dante…..il passo successivo sarà quello di appartarsi e farsela leccare ben bene. Lei dice che farsi il bidè è inutile perché basta avere un uomo che sappia leccare a lungo e a fondo. Me lo confessa ogni volta che la monto….a presto!!!



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: F_portello Invia un messaggio
Postato in data: 14/05/2016 10:14:11
Giudizio personale:
Bel racconto, mi sono eccitato. Sarebbe stato bello essere li.

Autore: Polo1969 Invia un messaggio
Postato in data: 03/02/2016 23:20:19
Giudizio personale:
molto intrigante

Autore: Joseph62 Invia un messaggio
Postato in data: 17/01/2016 21:30:38
Giudizio personale:
Poco Racconto!!
Narrazione un pò confusa e frettolosa di fatti forse accaduti!!

Autore: DuexDue Invia un messaggio
Postato in data: 15/01/2016 22:00:17
Giudizio personale:
Senza parole


Sono un/una:
Cerco un/una: