i racconti erotici di desiderya

Un amico


Giudizio:
Letture: 2470
Commenti: 8
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Quella sera ero in casa, non avevo molta voglia di uscire, e mi stavo noiosamente trascinando tra computer e televisione, forse aspettavo che succedesse qualcosa...

Quasi quasi chatto un po’, così ho rincontrato lui, era parecchio che non lo sentivo, c’era stato un periodo in cui chattavamo spesso, e dovevamo incontrarci, poi lui aveva avuto dei problemi e forse anch’io, ci eravamo un po’ persi. Poi si sa come vanno queste cose in chat, se ti incontri subito bene, altrimenti le cose si trascinano e finisci per non incontrarti più.

Ma quella sera quando ho cominciato a parlare con lui ho sentito un brivido, e sentivo una voce che mi diceva che dovevo assolutamente vederlo.

Forse lui ha capito e mi ha detto “ti telefono?”, “sì”....

Così abbiamo parlato un po, mi ha detto che stava lavorando, e io “bè io non ho niente da fare stasera, quando finisci di lavorare?”, “è un invito? io lavoro in proprio, se è un invito stacco tutto e corro da te”....

“Sì, è un invito”.

Così ci siamo dati appuntamento dalle mie parti, lui è arrivato in ritardo perchè aveva sbagliato strada ma l’ho aspettato volentieri....

È arrivato in moto e aveva il casco, quindi non riuscivo a vedere bene com’era....

Poi se l’è tolto e io ho pensato: “sì!”...

Ci siamo guardati, il tempo di fare le presentazioni ed un interminabile bacio appassionato ci ha travolti...

Mi sentivo accaldata e avevo i brividi di piacere dappertutto e anche lui era molto eccitato...

Senza pensarci troppo siamo andati con la mia macchina in un posto tranquillo...

Lui ha cominciato a baciarmi ed accarezzarmi dappertutto, senza rendercene conto ci siamo ritrovati nudi nelle braccia l’uno dell’altra...

Siamo stati lì almeno due ore, ma sembrava che fosse passato pochissimo tempo, non ci saziavamo mai l’una dell’altro.

Io lo leccavo e lo accarezzavo e quando l’ho sentito dentro di me ero al culmine del piacere.

Sudati, le nostre pelli a contatto in quello spazio così ristretto, ma era tutto così eccitante e tenero allo stesso tempo.

Sentivo il suo respiro su di me, le sue mani che mi toccavano, ero bagnatissima.

Ho avuto parecchi orgasmi e lui era sempre lì pronto a farmene avere di nuovi, era da tanto che non provavo queste sensazioni.

Avevo avuto parecchi incontri negli ultimi tempi, ma a volte mi sembrava solo di aver fatto ginnastica.

Lui aveva smosso qualcosa dentro di me che sembrava addormentato da tempo....

Era dolce e appassionato nello stesso tempo, tenero ed energico, porco e sensibile... tutto quello che ho sempre desiderato in un uomo.

Quella sera è stato difficile separarci, ma io come al solito ho preferito non farmi troppe illusioni, in genere molti spariscono dopo...

Invece no, lui mi ha chiamata, ci siamo rivisti parecchie volte, abbiamo fatto l’amore da me sul mio letto e ho sentito la sua lingua dentro di me, leccarmi fino a farmi venire...

L’ho anche portato in un privè ma non mi sembrava molto a suo agio, forse era un po’ geloso...

Io smesso di fare tanti incontri, forse il mio lungo cercare ha trovato una fine, chissà, continuo a non farmi troppe illusioni, le delusioni fanno male...

Ma continuiamo a vederci e questo mi basta... e non è solo sesso, è un’intesa mentale, un rapporto fatto di complicità, dolcezza e tanta passione... e anche se smetteremo di vederci, lui mi ha dato tanto, qualcosa che ormai non mi aspettavo più di ricevere... grazie...



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Franco2004 Invia un messaggio
Postato in data: 27/06/2008 15:34:16
Giudizio personale:
scontato

Autore: Salentino105 Invia un messaggio
Postato in data: 24/09/2007 09:37:00
Giudizio personale:
unica

Autore: Sd_80 Invia un messaggio
Postato in data: 21/09/2007 23:02:47
Giudizio personale:
Sn molto contento per te dato che dalle tue parole si percepisce un grande senso di felicità, tranquillità e passione che hai provato con lui! Fai bene a parlare di disillusione visto che essere presi in quel modo nn capita spesso, tuttavia ti consiglio di lasciarti aperte altre porte in quanto sicuramente esistono altre persone (che potenzialmente potresti conoscere) interessate allo stesso tipo di emozioni e magari in grado di procurarti quello stesso tipo di sublime stato mentale e fisico! Kiss
Nb- sn guru_1980@hotmail.it...ti ricordi?

Autore: Skorpione40 Invia un messaggio
Postato in data: 18/07/2007 21:20:35
Giudizio personale:
Adesso che, dopo tanta ginnastica, ti sei \"sbloccata\" sarebbe un peccato smettere. Ho una station wagon...magari sotto le stelle? Ti aspetto. Skorpione40.

Autore: Tore77 Invia un messaggio
Postato in data: 05/07/2007 16:33:22
Giudizio personale:
il tuo racconto è molto tenero ma allo stesso tempo eccitante!
ti ho scritto diverse volte ma non ho più avuto risposte......... peccato!
se vuoi io attendo sempre una tua chiamata (3392364424) baci Salvatore.

( non so se è una fantasia o una cosa gia vissuta ma se vuoi la possiamo realizare)

Autore: Fabiovento Invia un messaggio
Postato in data: 05/07/2007 14:37:39
Giudizio personale:
stupendo il sogno di ogni uomo colpire la mente e i sensi di una donna sentire la propria vita che ha raggiunto il massimo del piacere e che stai vivendo dei momenti che non vorresti terminassero più

Autore: Singolo Per Coppia Invia un messaggio
Postato in data: 03/07/2007 19:48:32
Giudizio personale:
tenero, sincero e traboccante di passione... Baci

Autore: Malcom Xxx Invia un messaggio
Postato in data: 03/07/2007 18:12:44
Giudizio personale:
Complimenti,
questa è la prova tangibile che le chat non sempre lasciano il tempo che trovano... Mi è sembrato di leggere nel tuo racconto molta passione scaturita da quell\'incontro... In effetti, come diceva il buon Oscar Wilde, l\'unico modo per sfuggire ad una tentazione è cedere ad essa...

Rileggi questo racconto Esprimi un giudizio su questo racconto Leggi gli altri racconti

Webcam Dal Vivo!