i racconti erotici di desiderya

Storia di un incontro


Giudizio:
Letture: 1051
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Mi è molto difficile raccontare a parole quanto mi è capitato. Si perché a volte le parole non possono mai rendere giustizia alle emozioni. Quelle che ho provato per questo incontro sono state veramente forti, intense ed oltre le mie aspettative. Sono un singolo con alcune esperienze alle spalle come tanti altri, non sono né bellissimo né superdotato, ma c’è qualcosa in me che qualche donna apprezza. Come tante altre volte stavo guardando tra gli annunci ed uno mi colpisce in modo particolare. Con l’annuncio la coppia cercava un singolo che potesse esaudire i desideri di entrambi, lei voleva giocare con due singoli e lui voleva vederla alle prese con un altro ragazzo. L’annuncio che centinaia di singoli aspettano! Annuncio chiaro che non lasciava spazio a fraintendimenti. Come sempre leggo l’annuncio, guardo il profilo, le foto ed è sempre più interessante, una coppia giovane e con lei molto carina fisicamente, l’unico ulteriore dettaglio erano dei capelli lunghi che si intravedevano in una di esse ed una bellissima fichetta depilata. Devo essere sincero ma tra i tanti messaggi che mando non mi ricordo minimamente cosa gli abbia scritto, sicuramente qualcosa di interessante perché vengo ricontattato e comincia uno scambio di messaggi. Dopo un paio di questi mi accorgo che stanno facendo sul serio, non è la solita coppia che ci gira intorno … I nostri messaggi non erano mai volgari, quello che stavamo facendo era cercare di raggiungere un feeling attraverso un PC.

Dopo un po’ che ci scriviamo decidiamo quella che dovrebbe essere la serata tipo: incontro in un pub per rompere il ghiaccio e fare una conoscenza di persona. Magari quello che ci eravamo scritti non era sufficiente per farci finire in un letto tutti quanti assieme e cosa più importante non era detto che avremmo concluso con uno scambio completo, tutto doveva avvenire per gradi, magari anche in più serate, di sicuro tutto doveva iniziare con un gioco fatto di preliminari e poi chissà…

Solamente il giorno prima dell’appuntamento ci sentiamo telefonicamente. Decidiamo il pub e come avremmo fatto per riconoscerci. L’ansia che precede questo incontro è molto alta, ci incontriamo senza che io li abbia mai visiti prima, sappiamo ben poco di noi, ma il gioco è bello ed eccitante anche per questo. Arrivo per primo all’appuntamento e dopo pochi minuti, che sembravano non passare mai, si avvicina una coppia, e dai gesti che compiamo, capiamo entrambi che eravamo lì l’uno per gli altri. Ci salutiamo e finalmente riesco a sapere i loro nomi. Rimango subito piacevolmente sorpreso da questa coppia. Lui un ragazzo semplice, curato e alla mano, lei oltre queste doti era anche bella, alta un bel viso con un leggero trucco e un accento straniero. Entriamo nel pub ci sediamo, ordiniamo un drink e cominciamo a parlare di noi. Piano piano l’ansia accumulata fino a quel momento sparisce e più passano i minuti più mi sento sicuro di me, non che fossi imbarazzato o paralizzato, ma cercavo di misurare le parole per capire realmente cosa stessero cercando e che persone fossero. Lui è seduto al mio fianco e lei davanti a me, è veramente molto carina e chissà quanto sarà calda e vogliosa visto quello che ci eravamo scritti. E’ vestita con una gonna nera all’altezza del ginocchio, una mogliettina rossa con scollo a V e sopra un cappotto scuro, come fosse al di sotto potevo solo immaginarlo e vi giuro che a volte è stato difficile contemporaneamente conversare…pensare… immaginare…desiderare….fantasticare…

Passa il tempo e mi rendo conto che l’incontro potrebbe spingersi oltre… è il momento di rompere gli indugi. Prendo l’iniziativa e li invito a seguirmi da me in appartamento, magari avremmo potuto bere qualcos’altro continuando così a parlare con calma e lontano da orecchi ed occhi indiscreti, poi dentro di me aumentava la voglia di finire in un bel letto e vedere cosa sarebbe potuto accadere. Sicuramente li avevo rassicurati dicendogli che non ci sarebbero stati problemi se avessero deciso di interrompere il gioco in qualsiasi momento. Poco dopo arriviamo a casa, chissà se vorranno salire, cosa si saranno detti tra loro e che impressione avranno avuto di me. Non mi sento più solo contro di loro, ma li sento vicini, vogliosi come lo sono io di andare avanti….magari fino in fondo. Mille pensieri mi attanagliamo, l’adrenalina che scorre nelle vene, ma la testa sempre ben collegata. Il mio sesso fermo al suo posto, dato che a volte basta poco per rompere un’atmosfera. Le mie sensazioni erano giuste…decidono di seguirmi, saliamo, li faccio accomodare e prendiamo qualcosa da bere… un po’ di musica soft in sottofondo….una flebile luce illuminava la stanza ed i nostri volti….ci mettiamo a parlare. Siamo tutti e tre vicini, si sente nell’aria la voglia che ognuno di noi ha. Le parole scivolano via e la voglia di andare oltre si fa strada in noi. Se in quel momento avessi pensato razionalmente, mi sarei detto, che come primo incontro siamo al limite delle possibilità. Ma la complicità e la naturalezza della coppia mi metteva a mio agio, erano sicuri di loro e sapevano cosa volevano, erano stati uniti nello scegliermi ed uniti lo erano in quel momento…. in quel appartamento ormai pieno di eros.

Il mio comportamento che fino a quel momento era stato quasi programmato tramite email, lascia il posto al mio essere spregiudicato…deciso…concentrato…e sì diciamolo…. veramente eccitato nel vedere quella ragazza che stava per cedere…meglio dire stavamo per realizzare le mie e le loro fantasie. Le mie sensazione ed il mio istinto mi dicevano che era il caso di andare oltre, non so fino a che punto, ma anche loro a questo punto si aspettava qualcosa di più da quel incontro…. in quel momento.

Senza neanche accorgercene siamo in camera seduti sul letto che stiamo parlando, oramai le parole escono dalle nostre bocche e finiscono nel vuoto…..si sente solo la voglia di accoppiarsi tra di noi…. in un attimo cominciano a baciarsi. Io non mi sento fuori posto e mi avvicino a loro, comincio ad accarezzarla, i loro baci si fanno sempre più appassionati…. le loro mani si cercano, comincio a baciarla e a leccarla con calma, la loro complicità è diventata anche la mia. Davanti a me una ragazza bellissima che si lascia togliere la gonna, resta in autoreggenti e perizoma. Davanti a me un fondoschiena stupendo, ben fatto, proprio un bel culo. Da lì a poco anche la sua maglietta ed il suo reggiseno raggiungono la gonna sul pavimento, un piccolo seno sodo e turgido coronato da due meravigliosi capezzoli, poco alla volta ci spogliamo anche noi. Siamo tutti e tre quasi completamente nudi. Non abbiamo fretta, ed io non so fino dove vogliono arrivare. Ma ormai si stanno baciando in modo frenetico, le mani che si accarezzano ed io che scendo tra le sue cosce sode, tornite….le sfilo dolcemente il perizoma….nessun cenno di fermarmi…..vado…. e come per incanto la mia faccia si ritrova vicino al suo sesso, morbido…profumato…la mia lingua e la mia bocca assaporano ogni suo centimetro di pelle, liscia e vellutata…è quasi completamente depilata come lo era in foto e come speravo che fosse….la lingua scivola via... ora veloce….ora lenta….ora si sofferma sul suo clitoride ed ora affonda nella sua fica…ha un buon sapore….ad un certo punto sento che quel sapore dolce si è fatto più aspro…non che stia venendo…..ma sicuramente prova piacere…..affondo la mia lingua dentro di lei e vado a baciarla in bocca facendole sentire il suo stesso sapore….la cosa le piace e le nostre lingue si intrecciano…..mai mi sarei immaginato di poter osare così tanto con loro. Mi sembra di conoscerli da sempre tanta è la naturalezza con cui giochiamo. Le mie mani e quelle del suo ragazzo la sfiorano in ogni sua forma, lei docilmente si lascia andare e ricambia…. Sa di essere l’oggetto del desiderio, ma si sta godendo anche la sua voglia di essere presa tra due fuochi. Lui dal canto suo è eccitatissimo, lo si vede da come freneticamente si muove. Forse scopano sempre così, ma l’impressione che ho è che la situazione sia altamente erotica per tutti quanti. Lei comincia ad assaporare i nostri sessi alternandoli…ora il suo….ora il mio….e noi rivolgiamo le nostre attenzioni verso di lei….Il tempo si è fermato in quella stanza….i nostri corpi si muovono all’unisono….alterniamo momenti sfrenati….a momenti di calma apparente, fatti di dolci carezze e languidi baci….vogliamo che il piacere rimanga il più a lungo possibile in quella stanza….non sono impaziente ma adesso voglio che le sue mani e la sua bocca prendano possesso del mio sesso……lo vuole anche lei…. voglio sentire come gioca con il mio sesso…la sua lingua… è veramente calda e vogliosa……mentre lui scende a leccarla, lei prende il mio sesso e lo fa scivolare dentro la sua bocca…..per poi farlo uscire…. ora lo lecca tutto solamente con la punta della lingua……sembra la scena di un bambino che lecca il suo agognato gelato….piano, lentamente e con gusto, lo vuole tutto e vuole che le duri….la sua mano è un guanto caldo che custodisce il suo trofeo…..mentre mi lecca si gira….si stà offrendo al suo compagno….. ora lui è dietro di lei e senza trovare opposizione la penetra a fondo….le fa sentire tutta la sua forza….la sua voglia….lei si lascia riempire…..la sua bocca si è fatta più avida…ora succhia più freneticamente…due maschi tutti per lei….nessuna gelosia ma la voglia di godere tutti quanti….nessuno escluso è il momento di rallentare…lui esce e và a baciarla… io prendo il suo posto…. Sono voglioso di sentirla fino in fondo, di esplorare le sue più intime profondità. Da fondo il letto posso ammirarli mentre si baciano amorevolmente…..non c’è la faccio più….voglio anch’io entrarle dentro…voglio sentire il suo sesso…..pochi attimi e sono tutto dentro di lei….entra meravigliosamente… è stupenda…mi muovo prima piano….poi più velocemente….alterno penetrazioni poco profonde ad altre fino in fondo…..mi fermo e comincio a muovermi dentro di lei senza spingere…..ha una fica meravigliosa…...asseconda i mie colpi….la tengo ben stretta per i fianchi…anche se non c’è né sarebbe bisogno, visto che anche lei vuole sentirlo tutto….mi stà venendo incontro…..anch’io voglio godermela tutta…..attimi…..minuti interminabili…..ho perso la cognizione del tempo….. l’eccitamento è alle stelle …. nessuno di noi è ancora venuto….. ma troviamo la forza per fermarci e ricominciare da capo…..dopo qualche parola per scambiarci l’emozioni provate fino a quel momento ricominciamo….ora lei succhia contemporaneamente i nostri sessi ed è lui che la incita a farlo, la cosa lo eccita molto, gode nel vedere la sua ragazza giocare con il sesso di un altro in sua presenza….le chiede se le piace e lei annuisce…. io non potevo chiedere di più da quell’incontro, sto godendo come non mai da quella visione e da quelle sensazioni, sembra la scena di un film porno. Direi proprio un triangolo ben riuscito….. ora la fa distendere supina a gambe aperte le si posiziona in mezzo e ricomincia a penetrarla con colpi violenti e decisi, sta facendo sul serio…. la sta sbattendo a dovere, lei dal canto suo riceve i colpi con piacere e si lascia entrare quel sesso voglioso dentro di se… io le sono vicino….la bacio…. la sfioro….le accarezzo i seni….e lei comincia nuovamente a giocare con il mio sesso……lo prende in mano e se lo indirizza verso la bocca…ricomincia a succhiarlo….vuole gustarsi ogni attimo ed ogni sensazione…. vuole che torni nuovamente duro… vuole che sia duro per quando lo riceverà di nuovo….ormai siamo in balia uno degli altri… la sua bocca e la sua lingua hanno ben presto la meglio…..dopo poco sono nuovamente pronto….l’eccitazione mi pervade da capo a piedi… continua a leccarlo….i miei sensi sono saturi di piacere…..in una sola volta sono riusciti a farmi sentire tutto il loro calore e la loro voglia….anch’io non mi sono risparmiato…...dando loro tutto me stesso….sicuramente è questo che cerco e che voglio dall’incontro con una coppia…o una donna….voglio sentirmi partecipe e voglio che tutti provino piacere per quello che stiamo facendo…… nessuno escluso…..ora mi faccio più audace, ormai non esistono più freni inibitori so che posso osare, sono loro che me lo permettono….ed io mi sono conquistato la loro fiducia….mi posiziono dietro di lui ed afferro le gambe di lei per le caviglie….le sorreggo…..le allargo…..ora sono io che lo sto incitando a possederla….a comandargli di farle sentire tutto il suo ardore…..e di farla godere come non mai…..lei dal canto suo non si scompone più di tanto ma si gusta quella furia dentro di sé…..non la conosco per sapere come gode….quali sono le sue reazioni….cosa la fa impazzire…..di sicuro lui è al limite….. stà per venire, gli ultimi colpi ben assestati….ed ecco un getto imperioso che la inonda tutta…il suo seme la colpisce tra i capelli….un gesto che ci fa sorridere…. la tensione si allenta….lui le si avvicina e cominciano a baciarsi…..abbiamo ancora voglia…..ora sono io che la invito a girarsi…. voglio possederla di nuovo…..è tutta bagnata ed il mio sesso non trova opposizioni…. sono nuovamente dentro di lei…..l’eccitazione è fortissima…… il mio cervello è carico di piacere ma non riesco a venire nonostante sia sempre dentro di lei da diversi minuti…..siamo stremati…..sono ore che giochiamo e mi sento soddisfatto….. appagato….. esco e mi avvicino a loro….lei tra noi due……ha un’espressione di soddisfazione mista a piacere stampata in volto….. è contenta…tutti noi siamo contenti…non una parola….inutile domandarle se le è piaciuto….sarebbe la domanda più sciocca e insensata in quel momento…… la rassicuro dicendole che è stata meravigliosa nonostante io non sia venuto….non è da questo che misuro la prestazione….haimè quante venute senza piacere... negli istanti che susseguono il ritorno alla calma la bacio per un ultima volta ed una scossa mi pervade da testa a piedi… la sto accarezzando ed è meravigliosa… poche ore prima ci conoscevamo solo epistolarmente ed adesso siamo tutti vicini in uno stesso letto, abbiamo scambiato i nostri umori….le nostre sensazioni….le nostre voglie e le nostre fantasie… abbiamo aggirato le nostre ansie e ci siamo abbandonati alla lussuria ed al sesso più sfrenato senza tabù…



Adesso vi lascio ringraziandoVi per la lettura sperando sia stata piacevole e di Vostro gradimento inoltre sarei grato sapere sinceramente i Vostri giudizi, dopotutto si impara di più dagli errori che da altro...si accettano anche idee per futuri racconti.



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Scorpiona Invia un messaggio
Postato in data: 21/04/2007 14:50:15
Giudizio personale:
ben scritto e veramente fortunati tutti la coppia per la complicità e l\'apertura e il singolo per l\'ottimo incontro. mi auguro e spero per voi che ci siano altri incontri ed evoluzioni sul tema....e che li possiamo condividere nella lettura

Autore: Sempreritto Invia un messaggio
Postato in data: 20/04/2007 20:53:34
Giudizio personale:
ben scritto e se fosse sempre così facile...


Webcam Dal Vivo!