i racconti erotici di desiderya

Sottodotato con prole fotte per anni con mignotte senza che la moglie se ne avveda, scoperto il vizio lei si convince a trasgredine

Autore: Pina Desto
Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Racconto erotico I° trasgressione di mia matura moglie con bull motorista che mi rende cuck.

Madre natura è stata benigna con me in tutto, però, in pubertà, sotto i dieci anni, non mi sottrasse dal subire il maltrattamento al pene di un tredicenne vicino di casa e sua sorellina mia coetanea.

Abitavo in un vasto casale di campagna dell’agro pontino, miei coetanei erano decine di maschi e femmine che girovagavano mezzi nudi per le aie e campi, i maschi gareggiavano a chi vinceva il gioco di schizzare la pipì più lontano con lo smanettamento del cazzo da mani delle ragazzotte.

Gare in cui non eccellevo, anzi ero sempre l’ultimo, gli altri maschietti avevano il cazzetto che floscio poco differiva dal mio, ma divenuto turgido era in tutti i sensi, lunghezza e circonferenza più del doppio del mio.

Fu così che il tredicenne mi propose, ed io accettai, di farmelo allungare ed ingrossare mediante l’ingabbiamento con spago a cappio scorsoio sotto cappella e con la sorellina che mi tirasse il capo della cordicella a modo di suo prigioniero schiavetto e mi menasse in giro tra le risa dei coetanei.

Il gioco mi piaceva, il mio piccolo pene si rizzava se la viziosa femminella dava forti strappi alla cordicella che si stringeva sempre di più sotto la cappella che si ingrossava e diveniva rossa violacea senza che mi facesse male, tanto è che me lo feci fare tante volte per molto tempo.

Però, dopo qualche anno si smise, il pene restava mini e la ragazzotta fu attratta da cazzi veri.

Alla visita di leva vidi che molti cazzi erano di poco differenti dal mio, ma vi erano anche se non molti lunghi e tondi il doppio e triplo del mio.

Fino a che non ebbi un impiego importante e ben retribuito nessuna donna mi se la filava.

Frequentavo un bar con una commessa bassina, ma schietta e simpatica che mi corteggiò.

Benché sverginata a 18 anni ed abusata da più di un fidanzato la impalmai perché me lo succhiava a meraviglia ed aveva una figa stretta che non mi metteva a disagio.

In 5 anni di matrimonio sgravò a parto cesareo 3 figli, la figa le restò stretta per 30 anni.

Non le venne mai lo sghiribizzo di provare veri cazzi per godersi orgasmi plurimi che aveva già conosciuto e che il mio mini pene non le dava.

Lei ignorava che ero stato svezzamento sessuale da troie che continuavo a frequentare e quando lo appurò, in età matura, i litigi furono violenti, si finì con un compromesso, io smettevo di scopare con le prostitute, ma lei si sarebbe fatta chiavare da dotati bull da me contattati e a lei graditi.

Nell’area di servizio autostradale ante Livorno le presentai motorista, un alto e ben messo 40enne della val di Nievole che le piacque e si fissò giorno e ora in cui, in un vicino appartato residence, avrebbe consumato la sua prima trasgressione me presente ed attivamente partecipe.

Nella prima settimana di giugno del 2011, prenoto in un resort a villette una camera ed alle 10,30 alla porta bussa il bull che avevamo preceduto di una decina di minuti.

Premesso che sesso protetto al primo coito è stato con tutti, però ritengo che il bull fisso ha diritto a chiavare a pelle e sborrare dentro, questa mia logica trae origine dalle 4 chiavate di mia moglie con maxstil, super dotato maschio che tutti i coiti ha fatto a pelle e sborrato dentro, ciò è stato possibile dalla sintonia e feeling sorto fin dal primo imbatto in autunno 2019.

La mia moglie era reduce da 25 copule, bis compresi, con 18 bull più o meno dotati, dei quali un terzo hanno scopato a pelle e un paio hanno sborrato dentro.

Il primo, motorista, 44 anni, alto e belloccio, ingegnere della Val di Nievole, cazzo 23x16, s'arrapa alla vista del mio cazzetto e monta maldestramente nella stretta figa della mogliettina e le strina i lembi vaginali, un anno di cura e sotto con il 2 bull @bix48 cazzo 19x16, che fa bis un mese dopo a pelle e sapendo che ha le tube legate, post 3 parto, svuota dentro seme dei rigogliosi coglioni.

Dopo altri 16 dotati bull, è il turno di maxstil, capisco di botto che sto per godermi una incredibilmente piacevole chiavata, lui s'è appena steso sul letto accanto a mia moglie che lei apre le corte bianche lisce cosce per meglio disporsi a che il cazzo di maxstil, al quale chiede se partorisce un maschio o una femmina e maxstil di rimbrotto dice maschio come sgravato da tutte le femmine inseminate dal suo arnese, mia moglie ride ed il superdotato maschio spinge il suo grosso cazzo con la mano dentro la assai stretta figa fino alle palle, anche se la penetrazione la favorisce e agevola imprevedibilmente mia moglie che a mezza corsa non s'incaglia come con altri bull.

Per lunghi minuti sono stordito, inebetito e inebriato assistendo alla bravura e competenza di maxstil nello stantuffare in vagina di mia moglie nell'intento di allargargliela assai come a me piacerebbe, e ficcare e pistonare nel fondo dell'utero senza che lei emetta flebili lai, anzi per gli orgasmi plurimi di cui è gratificata da palese segno avvinghiandosi alle spalle del bull ficcandogli le unghia nella pelle.

Premetto che sono sottodotato, 11,5cm, che ho chiavato mia moglie sempre a pelle e sborrato dentro da prima delle nozze a dopo, che lei ha accettato di trasgredire nel 2011, a quasi 60 anni, appurato accidentalmente del vizio che ho di frequentare mignotte con il gioco in presenza di altro super dotato maschio.

Maxstil carissimo, prendi atto di quanto penso e ritengo giusto, sono un cuck in quanto tale, sono contento e sottomesso, per cui accolgo felice e beato la tua pretesa di bull fisso di mia moglie di chiavartela a pelle e sborrare dentro la sua figa. Poi, dico che per il trio è elettrizzante adrenalina che scorre nelle loro vene fare le copule nel modo più naturale, pelle a pelle, c'è più calore, brio, sensualità che il preservativo limita, quando non resti dentro come nel mio caso per la corta canna o come è capitato a più di un bull che rispondendo al cellulare il pene gli si è afflosciato e me stato d'obbligo estrarre il condon dalla vagina. Gradirei che tu amico maxstil facessi un commento sull'argomento



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Pippopelo40 Invia un messaggio
Postato in data: 16/12/2022 20:47:07
Giudizio personale:
Imitazione di Maurizio Lastrico mal riuscita.
Poco fluido e vocaboli vetusti.
Passa l'eccitazione.


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Coadiuvanti
Durex play o 15ml
Durex play o 15ml
La rivoluzione che le donne aspettavano. Una vita ...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Lelo ella punto g viola
Lelo ella punto g viola
Ella e un oggetto di piacere che vi consente di ut...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Sqweel go stimolatore clitoride bianco
Sqweel go stimolatore clitoride bianco
Un vibratore clitorideo tascabile con un incredibi...
[Scheda Prodotto]