i racconti erotici di desiderya

Sogno o realtà


Giudizio:
Letture: 552
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Sono sdraiato, nudo. Sopra di me il corpo di Anna, anche lei nuda. Ci stiamo dando piacere entrambi in un bellissimo 69.
Traiamo piacere l'uno dalla bocca dell'altro, con la punta della mia lingua che gioco con il suo clito, con le grandi labbra aperte dalle mie dite, mentre sento la sua bocca che gioca con il mio membro. La punta della sua lingua che prima contorna il mio glande, gioca con il mio frenulo, poi sento le sue labbra come se mi avesse dato un tenero bacio. Intanto la sua mano mi accarezza lo scroto, mi stringe le palle.
Ormai la mia bocca è impregnata dei suoi umori, la mia lingua va dempre più in profondità dentro di lei, ora ci ggiungo anche un dito e sento il suo calore attraverso di esso., e lei di riflesso imbocca tutto il mio membro.
Sento il suo dito appoggiarsi al mio ano, un brivido mi percorre ed io con il mio dito inizio lentamente ad esplorarla.
Il suo uomo è lì con noi, sta osservando la scena, anche lui nudo. Ha voglia, lo si vede dal suo membro eretto.
Ormai lei mi sta spompinando che è una meraviglia, sento le sue labbra, la sua bocca, il suo dito ormai è dentro di me di una falange e provo piacere.
Lei con il mio membro in bocca fa un cenno al suo uomo, poi la sento fermare e in un sussrro dirmi :"APRIMI".
Allora io capisco, mi fermo con la mia lingua, vedo il membro di Paolo davanti a me, pronto per penetrarla con me sotto, l'eccitazione mi prende, e dischiudo la bocca. Lui capisce cosa voglio e avvicina il suo cazzo alla mia bocca, tiro fuori la lingua, e lo assaggio lentamente per poi prendermelo tutto in bocca. Sento che mi riempie la bocca della sua presenza, lo insalivo, lo spompino piano, lo lecco come se fosse un gelato. Poi lo prendo in mano, sento la sua durezza e piano piano, lo indirizzo verso il fiore di lei. Ma prendo io il comando, non lo faccio entrare subito dentro. Tenendoglielo in mano indirizzo ola sua punta verso il clito di Anna, in modo da accarezzarlo. Lei geme e mi stringe il mio membro. Poi con le mie dite le apro le labbra e sempre con il cazzo di lui in mano, la faccio accarezzare da quel palo di carne.
Tutto questo lo vedo con i miei occhi a pochi cm dal mio viso. Tutti e due hanno voglia, lei di essere penetrata e lui di penetrare, allora mi decido di farglielo fare, lascio la mia mano dal membro di lui. Paolo cpisce e finalmente inizia ad

entrare dentro di Anna. Lei ormai mi sta dando piacere con il suo dito e la sua bocca. Poi Paolo esce tutto e vedo il suo cazzo bagnato dagli umori di Anna e non posso fare a meno di tirare fuori la lingua e assaggiare il miele della donna sul membro dell'uomo. Poi lui la penetra di nuovo ed io do piacere a lei con la mia bocca mentre il suo uomo la scopa.
Siamo in un bellissimo quadretto, Anna ed io in un 69 e Paolo che infila il suo membro nel fiore di lei ma a volte nella mia bocca.
Nella stanza si sente ofore di sesso, i gemiti di piacere di lei. Il mio membro diventa sempre più duro grazie alla bocca di lei e ormai alle due dite che mi ha messo dentro. Il membro di Paolo è sempre più duro, penso che siamo lì che stiamo per venire insieme.
Ormai la mia bocca è impregnata del copioso miele di Anna che assaggio a volte dal suo fiore a volte attravero il membro di Paolo.
Non ce la faccio più, sento che sto per venire, glielo dico. Anna non si ferma ma prosegue più velocemente e stessa cosa Paolo.
Godo, vengo nella bocca di lei facendogli sentire il mio grido di godimento. Lei me lo pulisce tutto quanto poi inizio a sentirla ansimare sempre più forte. Vedo il membro di Paolo a darle colpi sempre più possenti fino a quando li sento gemere di godimento. Lui viene dentro di lei, poi lentamente lo tira fuori. Un misto di sborra e miele lo rende lucido. allungo la lingua e lo assaggio, sento il sapore di tutti e due, e mi paice. Intanto da dentro di Anna le cola il seme del suo uomo e allora faccio la stessa cosa che ho fatto con Paolo e la ripulisco con la mia lingua.
Esausti ci slacciamo da quel 69 e ci sdraiamo sul letto, appagati tutti quanti.

Fine


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Marc741 Invia un messaggio
Postato in data: 05/04/2014 16:15:59
Giudizio personale:
mi piacerebbe provarlo penso a quacosa di sublime..complimenti mi hai molto eccitato


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Impermeabile nero vinile
Impermeabile nero vinile
Irresistibilmente sexy limpermeabile corto in vini...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Cappello poliziotto nero
Cappello poliziotto nero
Per stuzzicare il partner per arrestarlo e fargli ...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Juli ashton ano e vagina
Juli ashton ano e vagina
Questo e il top disponibile al momento. Ano e vagi...
[Scheda Prodotto]