i racconti erotici di desiderya

Siano benedetti i camionisti

Autore: Lory-trav
Giudizio:
Letture: 1438
Commenti: 4
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Circa un mese fa, una sera ero particolarmente voglioso di farmi cavalcare da un maschio. Così decisi di indossare autoreggenti, perizoma, tacchi ed un bel corpetto, il tutto nascosto da un cappotto di pelle nera. Uscii ed andai in un'area di sosta dove solitamente si fermano i camionisti e non solo... Scesi dalla macchina e notai proprio un maschione scendere dal camion per sgranchirsi le gambe. Presi coraggio,mi avvicinai e quando lui si voltò verso di me, aprii istintivamente il cappotto per fargli capire quali erano le mie intenzioni. Lui capì al volo e mi disse: "Vuoi scopare?" io risposi di si, e di li a poco ci ritrovammo in cabina. Il tempo di chiudere le tendine e sistemarci dietro, che lui già si era preparato. Era rimasto solo con gli slip e notai subito che era messo veramente bene.... Mi chinai su di lui, gli accarezzai il cazzo con dolcezza, e subito glielo presi in bocca. Era come il marmo e facevo fatica a prenderlo perchè era veramente grosso. Mentre lo succhiavo lui iniziò a toccarmi il culo finchè mi chiese di sdraiarmi. Credevo volesse prendermi subito, invece mi fece aprire le gambe e si infilò con la testa iniziando a leccarmi il buco. E' una cosa che mi manda in estasi e mi arrapa da morire.... Quando capì che il mio desiderio era ormai all'apice ed il buco era ben lubrificato, si sistemò sopra di me e con un colpo solo mi infilò. Sentii subito che le dimensioni di quel cazzo erano fuori dal normale, tanto che quasi mi venne da urlare... ma quando iniziò il movimento il piacere prese il sopravvento e mi lasciai andare completamente provando solo godimento... Poi mi chiese di cavalcarlo a smorza candela. Mi sistemai per bene su di lui, e di nuovo dentro... lo sentivo tutto ed era un piacere immenso guardare lui che godeva con i miei movimenti... Poi mi disse: "ora ti prendo come dico io". Mi fece girare a pecorina, mi sistemò per bene, e di nuovo dentro di me.... sentirmi prendere in quel modo mi faceva uno strano effetto... ero proprio una gran troia in calore.... più spingeva e più godevo, al punto che senza toccarmi il cazzo venni... lui continuò ancora fino ad esplodermi dentro... una scopata colossale! viva i camionisti....


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Saks39 Invia un messaggio
Postato in data: 02/07/2012 19:07:52
Giudizio personale:
E brava la puttana.....

Autore: CiclistaCurioso Invia un messaggio
Postato in data: 26/05/2012 13:41:54
Giudizio personale:
grande

Autore: Alss88 Invia un messaggio
Postato in data: 07/05/2012 20:04:53
Giudizio personale:
anch' io una volta sono venuto con un cazzo in culo senza toccami, è da sballo!

Autore: Cpanfra Invia un messaggio
Postato in data: 27/04/2012 17:56:53
Giudizio personale:
bello......


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Thrill stimolatore by we vibe rosso
Thrill stimolatore by we vibe rosso
Stimolazione doppia sensazione sublimeScopri lemoz...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Petticoat nero
Petticoat nero
Leggera e semitrasparente questa gonna non deluder...
[Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Miniabito reggicalze nero vinile
Miniabito reggicalze nero vinile
Miniabito aderente in vinile con clip reggicalze b...
[Scheda Prodotto]