i racconti erotici di desiderya

Shooting


Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Era un caldo mercoledi di agosto e verso le 9:00 mi apprestavo ad andare a casa di un cliente per un servizio fotografico, Lui mi aveva parlato della sua relazione e del fatto che di tanto in tanto si divertiva vedere la moglie godere o giocare con altri uomini e si eccitava a guardare delle foto e video ricordo.

10:00 Arrivo in una bella casa a nord di salerno, mi apre lui un bell'uomo sulla 50, ci salutiamo decidiamo la le pose, le location dove scattare e i tagli di inquadratura nel mentre prima di scattare mi domanda se mi va un caffè o un bicchiere d'acqua, io accetto volentieri, cosi chiama la moglie, Martina, chidendogli di portarci un po d'acqua, cosi da un angolo leggermente in ombra una donna dalla pelle chiara e dai capelli rossi con un vestitino molto estivo con un fiocco che le sorreggeva il seno, un seno molto abbondante, io rimango un po spiazzato, il marito ci presenta, parliamo un po e lei ci ascolta lamentando l'eccessivo calore e passandosi le dita nel solco della sua immensa scollatura, io cerco di ricordarmi che sono li per lavoro cosi invito il mio cliente a cominciare, lei rimane li in zona, ed appoggia ad ogni scatto, con la scusa di guardare il marito attraverso lo schermo della fotocamera, il suo seno abbondante su di me, non deve indossare il reggiseno perchè sento i suoi capezzoli turgidi fare pressione sul mio avambraccio, cerco in tutti i modi di dissimulare quando in mio soccorso viene il marito che richiama la moglie consigliandogli dopo di approfittare per farsi fare due scatti da me, ma di lasciarmi adesso concentrarmi, finiamo il servizio sono le 11:00 e lui mi sussurra qualcosa all'orecchio:

"falla giocare un po, io poi mi guardo gli scatti" mi allunga una SD e mi dice di lasciargli gli scatti della moglie, la chiama, "Martina vieni qui, io vado a lavoro" , Martina ci raggiunge e lui le fa :" le tue foto però te le paghi da sola cara!"

di nuovo si gira verso di me e allungandomi il compenso per le sue foto mi intima "fammi degli scatti sexy" poi di nuovo quel "divertitevi". La porta si chiude e subito onde evitare imbarazzi le chiedo se ha in mente qualche abito da provare, cosi mi porta nella sua stanza da letto e tira fuori molti vestiti sexy, infermiera, cameriera , tuta di latex, io le consiglio di cominciare a provarne uno, mentre faccio per alzarmi e uscire lei gia ha fatto cadere il vestitino rosso a terra, non distogliendo mai lo sguardo da i miei occhi si avvicina e prende il vestitino da cameriera che è li sul letto di finaco a me, lo indossa completo di spolverino e mi sorride, io ormai ho capito che il discorso sulla coppia era stato fatto proprio nell'ottica del nostro appuntamento casalingo, ci spostiamo in soggiorno scegliamo le luci e le location e cominciamo a scattare, mentre scattiamo, lei si sbottona la veste, comincia a giocare con i suoi seni, io sono ormai duro e lei lo nota, avvicinandosi con lo spolverino, mi solletica l'uccello, poi mi guarda e mi dice: Possiamo accordarci sul pagamento? io le rispondo certo! Poi lei mi guarda tirando fuori un leccalecca dalla tasca, accetti qualsiasi tipo di pagamento? io sorrido, lei poi incalza: Facciamo cosi se te lo succhio il tempo del tuo lavoro? più foto voglio che mi lavori, più te lo succhio, devo essere io contenta degli scatti, però voglio fare anche un regalino a mio marito quindi voglio riprendermi!

io sono un pò preso alla sprovvista ma alla fine dico un secco: "Ci sto!"

Quindi continuiamo gli scatti dopo circa una 20 di minuti mi chiede anche qualche foto con il mio pisello in bella mostra, la cosa mi diverte cosi facciamo qualche scatto con il mio cazzo duro come il marmo adagiato sul suo viso sorridente, ne facciamo un paio di profilo con la sua punta della lingua che tocca la mia cappella pulsante, altri dove lei lo mostra adagiato sul suo seno, bhe abbiamo finito, a questo punto chiedo un posto per il pc, lei mi indica il top in cucina, cosi io rimango in piedi e lei si accomoda con un cuscino sotto al top , cosi dopo aver posizionato il suo cellulare per riprendersi, abbiamo cominciato.... e durato più del previsto, di solito mi capita che le donne si stanchino velocemente di succhiare un cazzo cosi, lei invece sembrava sempre più affamata, 2h dopo ero venuto 4 volte ma avevo finito....le do la schedina con le sue foto, lei mi guarda intensamente e mi sorride:" oggi ci siamo conosciuti ma la prossima volta voglio saltarci sopra" mi fa l'occhiolino e si riveste. mi accompagna alla porta poi in serata mi arriva un messaggio

" grazie amico gli scatti sono splendidi, e gia mi sono fatto una sega guardando il vostro video!


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Franco56 Invia un messaggio
Postato in data: 24/10/2023 12:54:13
Giudizio personale:
Poco coinvolgente!!!


Webcam Dal Vivo!