i racconti erotici di desiderya

Sevizie dagli "zii"


Giudizio: -
Letture: 2362
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Di esperinze bsex ne ho avute ne molte ne poche ma fra quelle che ho sperimentato questa merita sicuramente il gradino piu alto del podio. Successe un paio d'anni fa quando misi un annuncio da singolo bsex passivo, più o meno come ora ma avevo esagerato con i desideri, nel senso che mi ero lasciato trasportare dall'eccitazione di provare sulla mia pelle certe cose che fino a quel momento erano solo fantasie. l'annuncio diceva piu o meno cosi: "giovane bsex passivo cerca urgentemente padre-padrone, severo,autoritario,con esperienza di giochi di ruolo,fisting,dilatazioni estreme,inserimento di oggetti e gang bang. io mi presento come oggetto depilato, culo molto ben aperto per ricevere tutto quello che il padrone desidera e mi concedo anche alla mercè di altri uomini per il suo piacere". cavolo se avevo esagerato, la cosa mi eccitava non poco e scriverla ora mi fa ancora un certo effetto, eh si. Insomma mi avevano scritto in 4-5 persone ma niente di tanto concreto, solite chiacchere e basta. solo uno di monfalcone era stato piu concreto degli altri ed era riuscito a colpire nel segno e ad eccitarmi non poco, descrivedo nei particolari cosa avrebbe voluto da me e cosa avremmo fatto. Benissimo mi presento da lui un pomeriggio presto, appena depilato,svuotato completamente il pancino perchè sapevo che quel giorno il mio culetto ne avrebbe viste delle belle, suono, mi apre il tizio e sinceramente dimostrava piu anni di quelli che mi aveva detto, 52, e cio mi andava bene, piccoletto barba incolta occhiali, vestito da uno straccivendolo avrei detto. comunque entro eccitatissimo e anche timoroso. mi ordina subito di andare in bagno a spogliarmi e mi da un collare da mettermi. esco dal bagno nudo, mi fa chinare e mettere a 4 zampe, mi mette il guinzaglio e comincia a portarmi a spasso per la casa, giu per le scale, in gabinetto, in cucina dove mi fa bere da una ciotola, e nel mentre ogni tanto mi faceva fermare mi ordinava di aprire bene le natiche e mi sculacciava con un esuberanza che non mi aspettavo ma mi piaceva e vedendo che ciò mi eccitava prendeva anche ad insultarmi. poi il ritmo sali' e cominciò ad oliarmi il buco del culo per poi rovistarmo con le dita, prese poi una melanzana di quelle lunghe e me la infila senza troppa grazie nel buco, sento un dolorino ma poi passa. pian piano gli oggetti che mi ritrovo aumentanon di diametro e ad un certo punto mi mette una crema anestetizzante in modo da non sentire fastidio. io da ingenuo accetto,....non lo avessi mai fatto. accetto di farmi legare ad un tavolo e a quel punto mi infila l'intera mano nel culo, cavolo è un godimento assurdo anche se qualche fastidio lo sento comunque ma poi passa e sento la sua mano entrare e uscire dal mio cuolo come se fosse un bastoncino. non ho ancora visto il suo cazzo. ad un certo punto mi lascia li col culo che sbrodola e lo sento chiamare al telefono e parlare con qualcuno e poi ancora. sto in quella posizione circa una mezz'ora. Poco dopo il bastardo aveva fatto venire due suoi amici, forte del fatto che sapeva che mi sarebbe piaciuto venire seviziato da piu uomini, uno era dotato niente male l'altro invece faceva pena, comunque mi sono trovato sti tre nella cucina e io legato al tavolo con le cosce ben aperte e il culo ancora ben aperto, lubrificato e anestetizzato da prima. Minchia ero scioccato e avevo anche un pò di paura perchè stavamo uscendo dagli accordi,però non riuscivo a dire nulla, ero eccitatissimo. appena sto tizio ha dato il via hanno cominciato a toccarmi con foga, come se non avessero mai visto un culo, sentivo le loro dita e le loro mani dilatarmi il buco del culo a dismisura e il bastardo diceva loro che potevano tranquillamente infilarci la mano, e cosi fu, non avevano tanto le maniere soft nonostante la crema LUAN che mi aveva messo, sentivo comunque ciò che mi stavano facendo. alla fine ho preso due cazzi assieme nel culo e mi hanno sborrato tutti e tre sulla schiena e sulle natiche, che schifo ma ero in uno stato di eccitazione che oramai stavo ballando e nessuno si era fatto male quindi li ho assecondati e tutto è finito liscio come l'olio. quella è stata l'unica volta che ho visto sto tizio perchè poi a pensarci bene era andato un pò oltre e per fare ste cose, cioè chiamare qualcuno in casa senza averlo pattuito prima...mi ha preso alla sprovvista e si è approfittato per il fatto che ero eccitato. Il giorno dopo ho subito ridimensionato l'annuncio ed è stato molto meglio.



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Vibro sweety viola
Vibro sweety viola
Entra in tutte le borsette piccolo ma con una vibr...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Mini delfino dolly blu
Mini delfino dolly blu
Piacevole liscia e affettuosa si immerge nelle pro...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Mini vibro verme verde
Mini vibro verme verde
La sua punta arcuata eccita qualsiasi punto G Anch...
[Scheda Prodotto]