i racconti erotici di desiderya

Schiavo eccitato

Autore: Vanitosacuriosa
Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 4
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Siamo nella nostra suite... dobbiamo vederci con lo schiavo... mi devo fare bella...

Vado in bagno, mi trucco da porca... e con il rossetto rosso... come il vestitino che indosso... anche le mutandine sono rosse... quelle che si aprono sulla figa... che è già bagnata per l'eccitazione...

Ho le scarpe col tacco trasparenti...

Esco dal bagno e mi faccio vedere da te, ti chiedo come sto.

Tu mi guardi meravigliato, ti tocchi il cazzo da sopra I pantaloni... mi dici che sono troppo bona, che ti faccio impazzire...

Decido di aspettare lo schiavo sul divanetto che è subito all'ingresso della suite...

Lo stiamo aspettando... bussa alla porta...

Tu vai ad aprire, io sono seduta sul divanetto, con le gambe accavallate, appena entra mi guarda e io lo guardo...

Già non ci capisce più niente...

Lo fai entrare, non gli metti né collare né guinzaglio... lo lasciamo libero stavolta...

Lo faccio sedere vicino a me... timidamente si siede: Buonasera mia Padrona. È meravigliosa, ancora di più di come la ricordavo...

Gli sorrido...

Tu metti le luci soffuse... molto soffuse...

Ti vieni a sedere vicino a me, dall'altro lato...

Inizia a baciarmi, mi dici che sono bellissima... mi accarezzi il viso, il seno, le cosce calde...

Permettiamo anche a lui di farlo... se mi vuole accarezzare...

Allora le sue mani iniziano ad accarezzarmi le spalle per poi scivolare lentamente nella scollatura. Mi tocca i seni e le sue dita giocano con i miei capezzoli diventati grossi e duri...

Mi piace tutto questo... ed inizio ad ansimare

Vi sussurro:”ahhh..si..siii così dai non vi fermate” ed intanto accosto sempre di più il viso verso il suo pacco iniziando a dare piccoli bacetti e morsetti, attraverso i pantaloni...

Freme di piacere e cercardi di spingere il bacino ancor più vicino al mio viso mentre le sue mani continuavano a giocare con i mie capezzoli... poi mi accarezza anche lui le cosce.. mentre tu mi baci, e mi tocchi ovunque... ho la figa fradicia...

Libero il suo cazzo dai pantaloni che stavano scoppiando... salta fuori dalle mutande e me lo ritrovo all’improvviso contro il viso... lui impazzisce...

Decido di rimanere ad altezza del suo cazzo per un po...

Tu impazzisci, mi infili le dita nella figa.... mi dici Quanto sei troia!!

Mi stringui il clitoride, mi fai impazzire... ti tocco il cazzo che hai già tirato fuori dai pantaloni... ti masturbo...

Con una mano masturbo te... e con l'altra masturbo lui...

Decido di succhiartelo... quindi mi avvicino al tuo bel cazzone meraviglioso... e lecco delicatamente la tua cappellona... ti faccio sentire la lingua... lo schiavo ci guarda e si masturba... mentre mi accarezza il culo, perché mi sono tirata su il vestitino per farglielo vedere bene...

Tu mi dici: Si troia! succhia!! E mi muovi la testa tenendomi per i capelli...

Non vuoi venire... allora mi fermi e mi dici: Andiamo tutti e 3 sul letto... stiamo più comodi...

Mi sdraio sul letto, in centro...

Sono bellissima... con il mio vestitino rosso... sollevato... vi faccio vedere le mutandine... aprile le gambe... e apro anche le mutandine...

Voi state lì in piedi davanti al letto a guardarmi... poi vi stendete vicino a me..

Io sto sul fianco... tu stai davanti a me... lo schiavo dietro di me...

Siete completamente nudi, vi siete spogliati mentre vi facevo guardare la mia figa sul letto...

Tu inizi a baciarmi... sei tanto, tanto eccitato... ti accarezzo dolcemente il cazzo... te lo sfioro... anche le palle...

Tu mi tocchi le tette, me le stringi...

Permetti allo schiavo di toccarmi... allora lui lo fa...

Sento le vostre mani su di me che si scontrano facendo a gara a raggiungere le mie parti più intime...

Divarico le cosce...

Estasiata, ti bacio con foga, ti accarezzo il petto, te lo bacio... te lo mordo...

Poi mi sussurri: Fai impazzire lo schiavo come fai con me, porca!

Mi giro dal lato dello schiavo... tu ti metti davanti a noi per guardarci...

Lui non ci crede...

Mi avvicino col viso al suo cazzo... lo accarezzo col viso... sulla guancia...

Faccio scorrere un po le labbra...appena appena...

Gli faccio sentire un po la lingua... deve impazzire...

Ma non glielo prendo in bocca...

Tu stai impazzendo... allora mi dici: Troia vieni qui, fatti scopare la bocca!!”

Allora mi sdraio a pancia in su, a gambe larghe, tu ti avvicini in ginocchio alla mia bocca col tuo cazzo...e me lo sbatti in bocca... scopi la mia bocca...

Ordini allo schiavo di leccarmi la figa... lo fa subito...

Mi infila anche il giocattolino... mi tocco il clitoride...

Mentre mi scopi la bocca... dopo poco io sborro!

Lo schiavo mi lecca la figa bagnata, lecca il mio orgasmo...

Decidi finalmente di scoparmi per bene... io ti dico:”Siii, dai scopami!! fammi sentire tutto il tuo cazzo!!.siiiiii…cosiiiii”.

Le nostre lingue che si intrecciano... la mia figa che schizza dal piacere, come una troia!

Mi scopi come un porco, sei tutto sudato ed eccitato e gemi come un animale!!

Tiri fuori il tuo cazzo dalla figa, mi metti a pecora a bordo del letto, ti chini a leccarmi la figa e il buco del culo...

Ti alzi e inizi a passarmi la cappella gonfia di desiderio sulle labbra della mia figa per lubrificarla, e infili un dito nel mio culo per ammorbidirmi il buchino.

Fremo nell’attesa di riceverlo nel culetto, allora ti dico" dai…daiii cosa aspetti a sbattermelo nel culo!! Allora mi fai sentire la sua grossa cappella che si appoggia sul buchetto ben allargato... mi preparo... mi abbasso... inarco la schiena... sono pronta a prenderlo nel culo... non vedo l'ora...

Piano piano me lo infili tutto... e io: siiiiiiii…..

Sento i tuoi coglioni gonfi contro la mia figa

Metti sul letto il piede destro... così me lo affondi ancora di più!! La mia figa schizza dal piacere!

Lo schiavo intanto si gode lo spettacolo... si è messo in ginocchio davanti a me...

Sono talmente eccitata che non ci capisco niente...

Afferro con una mano il cazzo dello schiavo e lo masturbo...

Mi dici: Quanto mi piace vederti così, sei la mia troia!!

E io ti dico Si! Sono una troia!!

Continui a scoparmi il culo aggrappandoti ai miei fianchi..

Poi mi vuoi scopare la figa di nuovo

Mi prendi come piace a me...

Mi scopi le ore... vengo 10 volte... faccio i laghi sul letto...

Lo schiavo mi lecca tutta, ogni volta che vengo...

Mi lecca le tette mentre mi scopi... il buco del culo quando mi tiri su le gambe...

Non ce la fai più... vuoi sborrare...

Allora mi metto in ginocchio... sui tacchi trasparenti... tu davanti a me, in piedi...

Te lo lecco tutto... mi dici di aprire la bocca ..

Mi schizzi sulla faccia...e sulla lingua...

Anche lo schiavo sborra... sui miei piedi...



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Max_ora Invia un messaggio
Postato in data: 25/08/2023 14:18:01
Giudizio personale:
complimenti per lo splendido racconto

Autore: Truth Invia un messaggio
Postato in data: 12/07/2023 07:11:36
Giudizio personale:
Vorrei che questo piacere divenisse la mia realtà...

Autore: Maturosottomesso Invia un messaggio
Postato in data: 04/07/2023 00:19:33
Giudizio personale:
Una Dea

Autore: Truth Invia un messaggio
Postato in data: 18/06/2023 23:13:31
Giudizio personale:
Eroticamente superbo e coinvolgente....mmmmmmm....


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Bdsm
Kit polsiere cavigliere a fascia nero
Kit polsiere cavigliere a fascia nero
Avvincente Questo set costrittore antistrappo e il...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Natur vibrator
Natur vibrator
Il classico per eccellenza: vibratore realistico i...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Guepiere slip e calze rosso pizzo
Guepiere slip e calze rosso pizzo
Sensazionale stupenda strepitosa bellissima un sog...
[Scheda Prodotto]