i racconti erotici di desiderya

Sabato 3 marzo 2007

Autore: Flory_69
Giudizio:
Letture: 1376
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Sabato 3 marzo 2oo7.

Dopo diversi messaggi, ho deciso di incontrare uno che avevo conosciuto su desiderya.

Ci diamo appuntamento in una zona di Roma frequentata da trans.

Già dalle prime ore del pomeriggio, io mi sono preparata, mi sono depilata con molta cura tutte le parti del corpo, ho indossato le mie autoreggenti, la mia guepiere ed il perizoma. Alle 20, 00 sono uscita e già mi sentivo eccitata, ho fatto il raccordo e dopo 30 minuti ero giunta nel posto stabilito, mi sono parcheggiata in un luogo appartato ed ho incominciato a truccarmi, pio ho indossato il mio bel vestitino, gli stivali ed infine la parrucca, quindi gli ultimi ritocchi con il trucco, e ualà, ero pronta, mi guardo nello specchietto e vedo una bona pronta ad essere scopata, quasi mi veniva la voglia di appostarmi al bordo della strada ed aspettare qualche cliente, ma questo non è da me. Con lui avevamo appuntamento alle 21,30, mancavano pochi minuti, vedo tante sorelline trans che contrattano con i loro clienti, molte salgono sulle auto e partono, molte tornano, e di nuovo tante auto si fermano, contrattano con questi corpi stupendi, …guardo lì orologio, sono le 21,30, squilla il telefonino, mi giro, una macchia è ferma a pochi metri da me, la descrizione dell’auto è esatta, è a pochi metri da me, mi faccio coraggio, ha voglia di un cazzo, lo voglio, senza timori ne vergogna accendo le luci di emergenza, l’auto dietro di me si affianca alla mia, mi giro, osservo e vedo un uomo, mi guarda, sorride, apre il finestrino e chiede “sei flory”, si è lui, si sono flory tu sei “X” ok, gli dico di seguirmi. Mi allontano da quel posto e cerco un parcheggio in una zona ben in vista, parcheggio, chiudo gli occhi, il cuore batte, batte forte, ho tanta voglia di un cazzo, penso dai flory, è la tua serata, fottiti di tutto e vai, un uomo ti vuole, n uomo vuole il tuo corpo, un uomo vuole godere con il tuo corpo, sei bella vai, pochi istanti, scendo dall’auto, mi aggiusto il vestitino, la borsa, chiudo la portiera dell’auto, mi giro, lui da dentro mi apre la porta, vai sei donna, mi vergogno, coraggio, mi siedo sul sedile, ci guardiamo, un sorriso, “ciao bella come va? Sono X”, bene gli rispondo, partiamo, lui mi chiede dove andare, io un po’ emozionata gli dico “dritto” Ok va bene. Non facciamo in tempo a partire che subito mi appoggia le sue mani fra le mie cosce, mi piace, lo faccio fare, le accarezza, incominciamo a parlare per rompere il giaccio, mi accarezza il viso, è cotto, lo sento, è eccitato, si vede, si sente, mi do coraggio e gli appoggio la mia mano fra le sue gambe, gli accarezzo lo strumento, lui si muove, con l’orgoglio di un uomo mi dice di aspettare, di non avere fretta, “ti farò godere come non hai mai goduto” lo guardo sorrido, la sua mano fra le mie cosce si muove, accarezza i miei collant, mi sento troia, mi sento danna, desidero quell’uomo, quel bell’uomo, desidero il sua cazzo…. Conoscevo il posto, e decisi di condurlo la dove le trans della zona si prostituivano, giunti sul posto che avevo deciso, ci parcheggiammo, c’erano diverse auto ferme e questo mi faceva sentire più sicura, più a mio agio, pensavo che quelle auto si trovavano in quel posto tutte per lo stesso motivo, fare sesso, divertirsi, ……….. ci accostiamo, spegne la macchina, ci guardiamo un po’, ci tocchiamo, viene verso di me, mi bacia, mi sussurra “sei bella” il mio cazzo rivolto nel perizoma, si muove, si allunga verso il mio culetto lo sento, ho voglia di quell’uomo, con la mano gli tocco il cazzo, piano piano gli slaccio i pantaloni, lui capisce; stende il sedile, le mie mani toccano tutto, gli accarezzo il cazzo, lo sento, si fa duro, gli piaccio, giù i pantaloni, sorpresa, calze a rete e slip merlettati, lo guardo, mi guarda, lo accarezzo, la mia lingua si muove fra le mie labbra rosse, sorridiamo, mi dice, “mi eccitano molto gli indumenti femminili” ridiamo, lui mi tocca, ci abbracciamo per un po, baci sul collo, il respiro si fa più forte……abbassa il mio sedile, la sua mano è fra le mie cosce, via la sua camicia, ha un bel petto, gli abbasso i collant, gli abbasso gli slip, ed esce fuori un bel cazzo dritto, la mia bocca è li, è li che aspetta, con la lingua gli lecco la cappella, ho voglia ho voglia di divorare quell’arnese, me lo infilo i bocca, mi piace, è duro, “riesco ad eccitare gli uomini, penso” ha voglia di spampinare quel cazzo ha voglia del suo sperma, lui mi accarezza, mi dice di fare piano, di fare in modo che quell’attimo duri il più allungo possibile, capisco, mi fermo, mi sdraio sul mio sedile,lui si libera della sua biancheria, è nudo si avvicina mi tocca mi accarezza, mi alza la gonna, mi toglie gli slip, il mio cazzo esce fra le mie chiappe, finalmente, lui si avvicina cun la sua bocca, lo bacia, lo lecca, mi lacca le palle, mi allarga le gambe, mi lecca, mi lacca le cosce, mi guarda, si avvicina verso di me, mi bacia, mi lacca il collo, si sdraia sul mio corpo, uhao, sono sotto di lui, sento il suo cazzo sul mio corpo che si struscia, le mie cosce lo avvolgono, mi sento donna, ci baciamo per un po, lo fermo, dalla mia borsa prendo un preservativo, e con un abile gioco di bocca glielo infilo. Mi spalmo un po di crema sul mio culetto, il suo cazzo è fra le mie mani, voglio che resti duro, ci mettiamo comodi, lo aiuto a trovare il mio buchetto, si appunta, incomincia a spingere piano piano, è sopra di me, è fra le mie cosce, è proprio come lo volevo è duro è bollo, si muove, sono donna ho un uomo che mi sta scopando, ha il suo petto davanti a me, lo accarezzo lo bacio , lui si muove, gli piaccio, mi sussurra parole dolci, mi bacia sulle labbra, mi vuole, il suo cazzo è dentro di me, è mio, bello, mi penetra, gli tocco la palle che si schiacciano fra i nostri corpi, si muove più forte, sempre più forte, il suo corpo è rigido, mi strigge, mi prende, mi sbatte, i suoi colpi si moltiplicano, il suo cazzo fuori esce dal mio culetto, lo prendo e con la mia mano lo rintroduco dentro, quello è il suo posto, gli bacio i capezzoli, gli bacio il collo, sono una donna, voglio il suo cazzo, gli stringo le natiche, è un marmo è un uomo, è un uomo che scopa una travestita, il mio cuore batte forte sento il suo cazzo dentro di me, sento il suo calore, mi bacia, mi bacia il mio seno finto, mi sbatte, è un estasi, i suoi colpi si moltiplicano lo sento, mi viene dentro, che bello, è stremato, che bello, un uomo che ha appena goduto del mio corpo, un minuto e si sdraia sul suo sedile, gli guardo il cazzo che ormai si è afflosciato, gli sfilo il preservativo, sono eccitata, e subito lo infilo nella mia calda bocca, qualche goccia del suo caldo sperma, lui apprezza. ……… con la testa mi accosto al suo petto, lui mi accarezza la testa, la mia mano avvolge il suo membro, le mie cosce avvolgono le sue le sue gambe, restiamo cosi per circa 2 minuti, fumiamo una sigaretta, sono nuda vicino ad un uomo che nemmeno conosco, ma che mi ha regalato 10 minuti di felicità totale. No non deve finire cosi, mi abbasso e mentre finisco la sigaretta gli lecco il cazzo, lo voglio, lo voglio di nuovo duro, lui capisce e mi dice che vuole fare il 69, lo accontento, il mio cazzo nella sua bocca, pronto ad esplodere, il suo cazzo nella mia bocca, lo avverto sto per venire, veniamo insieme poco dopo, il mio sperma sul suo petto, il suo sperma nella mia bocca. Che serata. Grazie mister X, ci diamo appuntamento a presto.

P.S. Quando leggi la nostra avventura, mandami una mail.

Ciao Flory.



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Pamocb Invia un messaggio
Postato in data: 16/06/2007 23:43:29
Giudizio personale:
complimenti,bel racconto di sesso vissuto...veramente eccitante

Autore: Alexking Invia un messaggio
Postato in data: 19/04/2007 23:20:24
Giudizio personale:
Ciao Flory,vorrei conoscerti per provare quello che hai fatto provare la ortunato.Adoro moltissimo le traveste come te.Fatti viva.Ciao

Autore: Muscleboy2007 Invia un messaggio
Postato in data: 19/04/2007 12:07:56
Giudizio personale:
Flory se vuoi un VERO maschio...senza calze ne slip merlettati...ma maschio vero e sopratutto molto muscoloso non hai che da vedere le mie foto e contattarmi....
Se capiti per un week end dalle mie parti ci potremo incontrare....
Un dolce bacio.
;)


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Calze rosso latex
Calze rosso latex
Per chi ama imporsi o essere eccentrica per una se...
[Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Polsiere nero
Polsiere nero
Coppia di polsiere imbottite a fascia larga unite ...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Bathmate hydromax x40 blu
Bathmate hydromax x40 blu
X40 introduce il nuovo concetto rivoluzionario di ...
[Scheda Prodotto]