i racconti erotici di desiderya

Risposta ad un annuncio

Autore: Blackbeard
Giudizio:
Letture: 703
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Ormai da diversi anni pratico questo meraviglioso mondo della trasgressione con l'aiuto di siti di incontri e vorrei raccontarVi uno dei miei primi appuntamenti.
Dovete sapere che una mia fantasia era quella di incontrare una coppia in camper e poter giocare con la lei di coppia in tutta tranquillità mentre il marito ci scorrazzava in giro per le vie del centro, magari tenendo anche le tende delle finestre non propriamente chiuse in modo che da fuori potessimo essere visti.
Un giorno leggo un'inserzione nella quale il lui autista propone a singoli di scopare la moglie sul sedile posteriore della propria auto.
Non era esattamente quello che cercavo ma non ho potuto fare a meno di rispondere.
Passa solo qualche giorno ed alla mia mail appare una risposta con allegato numero di telefono e foto della lei di coppia.
In preda ad una agitazione pazzesca, rispettando le indicazioni per l'utilizzo del telefono, compongo il numero e mi risponde una voce calda e spiritosa di quella meravigliosa fanciulla in completino nero che mi mostrava maliziosamente uno splendido culetto nella foto.
Sono bastate poche parole ed abbiamo trovato il punto di incontro: ci saremmo visti un paio di sere dopo sulle alture di Genova.
Vi confesso che ormai della mia fantasia iniziale mi interessava più poco.
Era autunno ed io mi sono recato all'appuntamento con un po' di anticipo e l'ansia di sapere se la mia era stata o meno una scelta giusta e sensata.
Appuntamento alle 21, 00 ed io inizio ad avere pure freddo quando mi arriva un sms che mi dice di avere pazienza che sarebbero arrivati con pochi minuti di ritardo.
Dopo un quarto d'ora circa arriva una anonima sw di colore grigio che si ferma a fianco a me, finalmente sono arrivati.
Ed è Lei a venirmi incontro scendendo dall'auto : è una donna non tanto alta dal fisico esile, un bel paio di gambe ed un culetto da urlo fasciato da un pantalone attillatissimo che lasciava immaginare proprio tutto, mentre sopra indossava un giubbino corto che non regalava viste maliziose.
La tensione in me aumentava ma a quel punto era eccitazione veramente folle, ed il marito se ne restava tranquillo in auto.
Mi raggiunse, si presentò dandomi un bacio sfiorandomi le labbra ed io a quel punto ero già sciolto: ancora più bella della foto e di quanto io mi fossi immaginato.
SAliamo quindi in auto ed il nostro autista si dirige verso le strade collinari di Genova, passiamo tra case e palazzi per avviarci in zona più tranquilla mentre Simona, questo il suo nome, si toglie il giubbino mi prende le mie mani mezze congelate e se le mette sul seno con la scusa di riscaldarle.
A questo punto non ho capito più nulla e tutte le mie perplessità sono svanite.
Eravamo ancora in mezzo alle case ed eravamo praticamente già nudi sul sedile posteriore della sw, la mia lingua che esplorava la sua bocca e le mie mani che cercavano ogni centimetro di pelle del suo corpo caldissimo.
Anche lei non era rimasta indietro e, dopo avermi preso in mano l'uccello già durissimo, si staccò dalla mia bocca per iniziare uno splendido e meraviglioso pompino.
Prima di arrivare a destinazione incontrammo molte auto che ci illuminavano con i fari e l'eccitazione aumentava a dismisura finchè non arrivammo in una piazzuola nascosta dagli alberi.
a quel punto il marito accese la luce dell'abitacolo e si girò a guardare.
Io ero in ginocchio tra le sue cosce ad assporare il gusto splendido di quella fantastica fica bagnata, succhiavo il clitoride e scendevo fino al suo culetto e Lei mi teneva testa e spingeva il suo bacino contro di me fino ad esplodere di piacere nella mia bocca, piacere del quale io non ho perso neppure una goccia.
Ora mi alzo mi avvicino a Lei e la bacio con ancora la bocca piena dei suoi umori, lei mugola di piacere e spinge il suo pube verso di me che con una eccitazione pazzesca entro dentro di Lei.
Ora sta urlando, gode come una vera porca e questo mi eccita ancora di più facendomi dimenticare anche della presenza del marito sempre seduto al suo posto di guida.
Inizio a pomparla prima con calma e poi più vigorosamente per poi rallentare di nuovo, lei si dimena urla mi chiede di non smettere ed il mio cazzo si gonfia sempre di più, e viene ancora una volta.
allora esco dalla sua fica fradicia e scendo a leccarle il buchetto del suo bel culetto già comunque bagnatissimo per aprirlo un pochino giocandoci con le dita ma non ce n'è assolutamente bisogno.
Lei si gira quasi di scatto mettendosi alla pecorina e mi incita ad incularla.
Il suo culetto era morbido ed avvolgente come un guanto ed il mio cazzo gonfio è scivolato dentro senza nessuna fatica, anzi con un piacere mozzafiato per entrambi.
Ho iniziato a scoparla fino a quando non sono esploso in un orgasmo incredibile ricoprendole la schiena di sborra.
Ora lei chiama il marito e si fa pulire la schiena dal mio seme mentre mi bacia ancora con una passione pazzesca.
Il mio cazzo si indurisce immediatamente, stiamo per ricominciare quando due lampeggianti blu attirano la ns attenzione nel piazzeletto:
era una volante che cercava di spiegarci che quello non era il posto adatto ai nostri giochi.
Fortunatamente i due agenti (un uomo ed una donna) molto comprensivi ci hanno lasciato andare senza creare nessun problema, anzi, secondo me, si sono fermati ad occupare il ns posto visto che non abbiamo più sentito ripartire la loro auto.
Comunque ancora oggi, a distanza di circa 10 anni, di tanto in tanto ripetiamo quel giochino


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Il Chimico Invia un messaggio
Postato in data: 07/11/2011 12:11:09
Giudizio personale:
buono


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Bdsm
Elettro ring argento
Elettro ring argento
Anello fallico in metallo con inserti in gomma a c...
[Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Body pelle uomo nero
Body pelle uomo nero
Imbracatura in cuoio per lui con anelli in acciaio...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Succhia capezzoli e clitoride viola
Succhia capezzoli e clitoride viola
Stimolatore multifunzione con pompetta per una ecc...
[Scheda Prodotto]