i racconti erotici di desiderya

Realizzazione di un sogno ( parte uno )

Autore: Un_amante_perfetto
Giudizio: -
Letture: 495
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Vi racconto cosa mi e' successo negli ultimi tempi, in pratica la realizzazione di un sogno, una di quelle classiche storie che si leggono o si immaginano nella fantasia comune di tutti noi. Da diversi anni servivo una mia cliente, portandole la merce che ordinava a casa. Dalla prima volta che la vidi, rimasi esterefatto da cotanta bellezza, ma soprattutto dal portamento, dalla classe e dalla particolarità di questa donna. Mi chiamava sempre una volta alla settimana circa, mi faceva l'ordine e mi diceva quando passare. Una donna di cinquanta anni, bellissima, nera corvina, sinuosa, insomma una modella. E tra l'altro un fisico da trentenne. Di ottima famiglia, singola per scelta, spesso in viaggio. Due occhi di brace, un seno proporzionato, due gambe chilometriche. Insomma una bellezza. Ma la cosa che piu' mi colpiva, era il portamento. Altera, quasi distaccata, gentile ma sempre sulle sue, le piaceva scambiare due chiacchiere ma sempre molto composta. Eppure dietro a tutto cio', intravvedevo qualcosa di strano. Ossia, di solito era vestita con una tutina rossa, classica, da ginnastica, talvolta invece era pronta per uscire, e in quei casi era elegantissima, vestita proprio con classe. Una vota, anni fa, rimasi di stucco. Aveva una casa luminosa, con grandi finestre e molta luce che entrava. Un giorno arrivai con la solita merce, salii, sempre pensando a che splendida ed inavvicinabile creatura fosse, e lei mi apri' la porta. Faceva caldissimo in quella stagione e che ti trovo? Lei con un leggerissima sottoveste, totalmente trasparente! E con la luce di sfondo che ho descritto prima, la cosa era assolutamente incredibile! Avete presente una radiografia? Be' meglio. Un perizoma nero sotto, e stop. Nuda. Ma il bello e' che questo e' successo tre anni fa circa, ed il suo comportamento non e' variato di una virgola. Come se avesse avuto un saio addosso! Uscii da casa sua quel giorno, davvero frastornato. Ma dato il tipo di persona, mi dissi: Come mi piacerebbe averla.... ma e' impossibile. Passa qualche anno, e una sera mi reco alla solita consegna. Apre in tuta, e mi accorgo che era un po allegra. Fatto sta che si mette a parlare, io le do corda, e infine restiamo li a chiacchierare per un'oretta buona. Ad un certo punto, si stava un po sfogando su suoi problemi, mi dice che voleva un abbraccio. Io lo faccio, la stringo per un minuto. Poi basta. Ci salutiamo e me ne vado. La cosa mi lascio' molto perplesso. Possibile che dall'austerità assoluta si fosse passati ad un dialogo di quel tipo? Mah.....Non nascondo che una fiammella lieve si era accesa in me. Passano altri mesi, e durante le consegne era tornata come prima, solo un

po piu' sciolta. Poi and├▓ via per agosto, e non la sentii per un bel po. Spari' per diversi mesi, fino a che sentii il telefono squillare, qualche mese fa, ed era lei. Si scuso', dicendo che stava cambiando casa, che aveva meno bisogno di merce, ma non era sparita per qualche motivo particolare. Le dissi che ero contento di sentirla, e la telefonata si prolungo' parecchio. Ad un certo punto, memore dei discorsi fatti, mi disse di darci del tu. Io ebbi un fremito, e le dissi ovviamente che ero contento di ci├▓. Passo altro tempo e mi riordin├▓ della roba, aveva cambiato casa e quindi tutto era andato a posto. Arrivai da lei, era sorridente, mi mostro' tutta la casa, parlammo dell'arredamento, delle varie vicissitudini passate, e notai un cambiamento in lei.... fatto sta che un giorno presi il cellulare, deciso a rompere gli indugi. Le scrissi: Mi piaci molto. Esattamente cosi. Pensai, o perdo la cliente oppure.... Mi arrivo la risposta: Mi piacciono le persone decise e sincere. Insomma, per farla breve, mi invit├▓ per un caffe' stavolta, sul divano parlammo, ridemmo..... poi, a meta' di una frase, la guardai, appoggiai le labbra sulle sue..... e la baciai. Fu un bacio lungo, con le lingue che esploravano le nostre labbra, il collo, insomma un bacio liberatorio..... e da li crebbe tutto. La realizzazione di un sogno. Ma questo lo scrivero' nella seconda parte.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Tenga egg wavy
Tenga egg wavy
Rivoluzionari masturbatori realizzati da Tenga ogn...
Prezzo:13.58 12.90
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Sit e love cuscino gonfiabile blu
Sit e love cuscino gonfiabile blu
Qui il divertimento vibrante assume nuove dimensio...
Prezzo: € 36.80
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Butt banger
Butt banger
Se volete essere attivi in un rapporto con lo stes...
Prezzo: € 38.90
[Scheda Prodotto]