i racconti erotici di desiderya

Quando il letto batte contro il muro..


Giudizio:
Letture: 1288
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Quello che racconto è realmente successo tanto tempo fà, quando avevo tredici anni e il mondo lo vedevo ancora con gli occhi maliziosi e avidi della pubertà.

All'epoca la mia educazione sessuale era ancora scarna, non sapevo nulla di rapporti, preservativi o quant'altro, ma la mia immaginazione era vivida e la mia mano sempre scattante.

Mi masturbavo parecchio e in qualsiasi posto, quando mi andava, in strada o a scuola in pausa.

E non che fosse chissà cosa..bastava impugnare quella ancor giovane asticella fra le dita, massaggiare leggermente su e giù, e in men che non si dica uno schizzo caldo mi impregnava la mano con il suo aspetto lattiginoso e il profumo minerale.

Una notte non riuscivo a dormire, e non per un motivo particolare. Semplicemente Morfeo si stava dimenticando di me!

La casa era immersa nel buio, rischiarata solo dalla tremula luce lunare che entrava dalle finestre e dal abbaino in cucina. Io ero coricato nel lettino con gli occhi spalancati, e mi rigiravo a destra e a sinistra in cerca di sonno che non trovavo. Non potevo leggere nè guardare la tele per non svegliare tutti, e il mio umore stava precipitando a livelli infinitesimali. Ad un certo punto un tonfo..PUM! Mi alzo in piedi sul letto impaurito, pensando di essere assalito da un momento all'altro.

I ladri, penso d'istinto. Poi di nuovo quel colpo secco, come un battito attutito..PUM! Un altro..PUM! PUM! Terrorizzato più che mai, esco in corridoio camminando lentamente per non farmi sentire dai ladri, o da chiunque sia l'artefice di quei colpi strozzati. Cavoli, penso, arrivano dalla camera dei miei genitori. Il panico è totale, son paralizzato dal terrore. Devo far qualcosa, se gli stesse capitando qualcosa di brutto? Resterei solo con la mia sorellina ancora in fascie. Proprio mentre mi accingo ad entrare di colpo, sento la voce di mio padre sussurrare :'..stiamo talmente tanto senza sfiorarci, che a volte penso hai un altro!'. E mia madre, sempre in quel tono appena sospirato :'..il lavoro e i ragazzi mi sfiancano, non riesco nemmeno a trovare il tempo per radermi, figuriamoci se trovo tempo per un amante!'. E ridacchiando, ma sempre in quel tono fievole, mio padre risponde :'..infatti con tutto sto pelo tra i denti, sembra abbia masticato Chicco (in nostro gatto ndr)!'. Il terrore di poco prima era svanito. Sentivo un caldo tremendo fra le cosce, e il pene stava lentamente diventando della consistenza del marmo. Mio padre:'..sta volta è il tuo turno, vediamo se riesco a farti gemere come un tempo!. Io fuori non resistetti. Mi sfilai il pigiama, il mio pene non era mai stato così duro, sembrava roccia. Da dentro ripresero i colpi , ma ora compresi che cosa causava quel fastidioso rumore. Mio padre stava scopando mia madre, e quando lei inizio a gemere io non capii più nulla. Fù una sensazione strana, ma al tempo stesso stupenda. Io muovevo la mano in concomitanza dei colpi nel muro, e più mia madre gemeva più io provavo piacere. Ad un certo punto essa escamò :'..da dietro, prendimi da dietro!'. I colpi aumentarono di velocità, ora era un battere ritmico come le musiche dei tamburi di una qualche tribù africana. Quando mia madre venne, lanciò un mugolio strozzato come il pianto di un gatto. Anni dopo capii che mio padre doveva averle tappato la bocca per non farla gridare, ma tanto bastò. Mi bloccai, inarcai il corpo all'indietro e godetti del più grande orgasmo mai provato in vita mia. Rimasi quasi senza fiato, mentre un fiume di sperma colava dalla mano sul pigiama. Dovevo avere combinato un macello, ma sul momento non mi importava molto! Ero soddisfatto, avevo la mente sgombera, e dopo aver urinato e pulito le mani alla bella e meglio, tornai nel mio lettino. Meno di un minuto e ronfavo, senza sogni ma con un'espressione beata sul viso.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: EKTOR Invia un messaggio
Postato in data: 16/04/2008 16:49:58
Giudizio personale:
LODE, LODE, LODE... FLUIDO E MOLTO BEN STRUTTURATO... BAVISSIMO!!!

Autore: EKTOR Invia un messaggio
Postato in data: 16/04/2008 16:48:46
Giudizio personale:
LODE, LODE, LODE... FLUIDO E MOLTO BEN STRUTTURATO... BAVISSIMO!!!


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Fleshlight vstroker virtual sex nero
Fleshlight vstroker virtual sex nero
Vstroker e il sistema piu avanzato al mondo di ses...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Durex lovers connect 120ml
Durex lovers connect 120ml
Una calda sensazione per lei. Stimolante per lui. ...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
X factor nero
X factor nero
Oltre a mantenere a lungo lerezione questo anello ...
[Scheda Prodotto]