i racconti erotici di desiderya

Prima esperienza lesbica


Giudizio:
Letture: 14406
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Ciao a tutti questa è la storia di una mia amica che ha voluto farmi pubblicare per rendervi partecipi delle sue emozioni che ha provato durante la sua prima volta………………………………





Mi chiamo Marianna e ho19 anni, prima di tutto avviso che sono lesbica da sempre e che non ho mai avuto un ragazzo...mai in tutti in sensi. Volevo raccontarvi la mia prima esperienza lesbica che ho avuto nel periodo della terza media, nella quale ho coinvolto una mia cara amica che mi era sempre piaciuta, ma che però era etero...ora vi spiego. In terza media dovevamo fare una gita di 4 giorni, che valeva dire tre notti passate in hotel...e dato che le stanze erano da 2 o da 3...ho chiesto a questa mia amica se voleva stare con me in camera (lei non sapeva che ero lesbica) ed a accettato molto volentieri. Quando gli ho proposto la cosa non sapevo bene le miei intenzioni, era solo per avere un amica come compagna di stanza. Cmq la gita inziò e bene presto mi trovai ad affrontare la prima notte, io continuavo a pensare a lei e a seguirla in quello che faceva. Ben presto arriva il momento di andare a dormire...ci cambiamo per mettere i pigiami. eravamo entrambe sui lati opposti del letto che era matrimoniale, io mi spoglio tutta dandogli la schiena e mi metto il pigiama, mi infilo nel letto e vedo che lei si sta ancora infilando la maglietta del pigiama e vedo che ha tenuto su il reggiseno e penso anche le mutandine...la guardo e le dico:

"non è scomodo dormire con la biancheria intima?"

e lei "normalmente la tolgo ma sai...."

la interrompo e gli dico "a me non dai fastidio mettiti pure comoda"

lei rimane zitta e dopo mi dice "mmm...ok.. però mi cambio in bagno ok? sai non sono disinibita come qualcuno.." e mi sorride.

così si infila in bagno.. e io sapendo che si stava levando reggiseno e mutandine, ho cominciato ad eccitarmi...mi infilai una mano dentro i pantaloni del pigiama e mi toccai,,,senti i peli un po' umidi e capi che mi ero eccitata un po' troppo per la situazione e cercai di calmarmi.. mi diedi il "contentino" leccando le miei dita.

poco dopo lei usci dal bagno e mentre veniva verso il letto vidi che aveva appoggiato il reggiseno e gli slip dove c'erano i suoi vestiti e poi si mise sotto le coperte.. dopo di che ..entrambe decidemmo di spegnere la luce...ma non dormimmo subito.. parlammo un po' ..

e mi disse anche "scusa se faccio la preziosa.. ma sai mi intimidisco come una bambina piccola...quando l'argomento è la "

la bloccai di nuovo e gli dissi "ma si tranquilla.. forse sono io troppo disinibita.. è solo che ci conosciamo da tre anni e ormai sento un certa intimità tra noi due.. un po' come sorelle" e ridacchiamo insieme....poi continuo e gli dico

"cmq hai un bel seno...più bello del mio"

e lei subito preoccupata mi disse "lo hai visto?"

e io "no no, prima eri in reggiseno e mi piaceva la sua forma e poi io ho una 2 e tu ...la 4 giusto? "

e lei " si , la 4...cmq anche se è più piccolo non è brutto"

e io "si hai ragione però il tuo è più bello" detto questo gli stringo poco poco il capezzolo sinistro...lei ci rimane male ma poi la sua risata si unisce alla mia gia iniziata.

decidiamo di dormire.. io continuo a pensare che è nuda sotto il pigiama.. ma cerco di contenermi dandomi il contentino del sapore dei miei umori in bocca per calmarmi. poi sento che russa e capisco che dorme.. mi avvicino gli do un bacino sulla fronte e uno in bocca...poi subito mi sento in colpa e penso "Dai Mary--è una tua amica a lei non piaci ...stai ferma" così mi allontano da lei e cerco di dormire.. e decido che non devo fare niente...e così passa la prima sera un po' insonne.



Il secondo giorno si è svolto tutto in normalità...ed eccoci arrivare al punto caliente.. la sera e la notte.

tutto si è svolto alla normalità...sempre qualche incertezza da parte della mia amica su come andare a dormire.. ma alla fine è finita come la prima sera. durante la notte io non riuscivo a chiudere occhio.. l’idea di dormire con una ragazza bellissima accanto mi eccitava moltissimo, poi penso che fosse dovuto al fatto che fossero tutte emozioni nuove e mai provate, e quindi più eccitanti. sta di fatto che ero molto bagnata per l'eccitazione, e forse è stato un errore ma decisi che volevo baciare e toccare la mia amica...non mi importava che fosse etero...avevo troppa voglia di farlo. Così mi avvicino a lei, sentivo che dormiva profondamente, una mano la misi sotto la maglietta per toccargli i seni e i capezzoli, l'altra mano la misi direttamente nei pantaloncini e persi a massaggiare la sua "passerrotta" (mi piace chiamarla così), era molto pelosa,come me, e con l'indice gli passavo sulla fessura.. tra le labbra, Infine presi a baciarla delicatamente sulla bocca e gli passavo la lingua sulle labbra. In meno di un minuto si sveglio ansimando, ma non bado a chi la stava toccando, forse l'eccitazione ero molto forte, come ho detto solo le prime esperienze, e forse era ancora mezza addormentata e pensava che potesse essere un sogno, sta di fatto che inizialmente stette al gioco ansimando e muovendo il corpo in sintonia, dopo breve si accorse che ero io , una sua amica e sopratutto una donna che gli stava dando piacere,

e così subito si prese male e mi disse " Mary che cazzo fai? lasciami..." e cerco di divincolarsi

ma io ormai ero partita...rimasi zitta e presi a baciarle il collo insistevo con la mano sulla passerotta.. insistendo...era molto bagnata. lei cercava di divincolarsi.. ma io la bloccai...mi diceva di smetterla e intanto ansimava.. le bloccai le braccia,e gli dissi" lo so che ti piace...dai è bellissimo.. lasciati andare" e le misi in bocca le dita bagnate dei suoi umori...lei rimase ribrezzata e mi disse "schifosa...dai...per favore"....allora lei era troppo presa dall'eccitazione per potermi fermare.. così abbassai i pantaloni e infilai la testa fra le sua gambe...non avevo mai fatto una cosa del genere e non ero molto capace.. così leccai in giro e ovviamente sul grilletto....la mia amica parti quasi in estasi...ansimava molto e per paura che gridasse gli misi le dita in bocca e lei le ciucciava come un lecca, andai avanti a leccare fino a che lei si inarco sulla schiena e strinse le gambe...scoppiando in forte orgasmo che mi esplose in bocca....venni anchio senza bisogno di toccarmi.. l’eccitazione era alle stelle.

per qualche minuto.. forse anche di più.. non ci spostammo da quella posizione...come se fossimo in trance....poi lei si mise a piangere e si raggomitolò.. come un gatto.. non si tirò su nemmeno i pantaloncini...in quel momento tornai un po' in me.. e gli chiesi scusa.. provai ad abbracciarla ma mi allontano...cosi mi allontani e la lasciai stare...spinse per 10 minuti poi smise e dopo si addormento....io mi sentivo un verme schifoso...si poteva dire che l'avevo violentata...quella sera non chiusi occhi.. nemmeno un po'.. e piansi anch’io....



il terzo giorno la mia amica non mi rivolse nemmeno

uno sguardo, e se ne stava molto sulle sue, molti pensavano che stesse male, ma io sapevo

che era rimasta turbata dalla notte precedente a causa mia. tutto il giorno prosegue con

lo stesso ritmo, finche arriva la sera, ed entrambe ci ritroviamo in camera sole. lei

senza dire una parola, si cambia in bagno e si infila sotto le coperte, lasciandomi stupita,

pensavo che volesse che dormissi per terra o in bagno, pensavo che almeno mi disse

qualcosa, ma niente. Così, senza pensare mi cambiai e andai a letto dando la schiena alla

mia amica, ero decisa a dormire e basta, ormai avevo rovinato ogni rapporto con lei,

pensavo che ormai mi odiasse. Così dormiamo, passa qualche ora, in cui avevo il pensiero

fisso nel vuoto, e succede quello che non mi sarei mai aspettato, la mia amica si avvicina

e mi abbraccia, dicendomi "nessuno mi aveva mai toccato in quel modo...e nessuno mi aveva

mai dato piacere...baciami ti prego", detto proprio sinceramente ci rimasi di merda, non

mi aspettavo una reazione simile, la mia amica contraccambiava ciò che provavo, però io

mi sentivo sempre in colpa e gli dissi che era meglio di no, e così fu lei a baciarmi,

senza che io potessi dire o fare niente, io inconsciamente contraccambiai il bacio e fu

molto intenso e bellissimo, poi lei mi prese la mano e la portò ai suoi pantaloncini e disse

"toccami di nuovo" io lo feci...volevo toccarla ancora, era una voglia irrefrenabile, così

mentre ci baciavamo, io la toccavo, poi presi la sua mano e la infilai nei miei slip, un po'

come aveva fatto lei a me.. lei timidamente comincia un po' a muovere la mano sulla mia

passerrotta, e nonostante i movimenti casuali, mi piace.. mi piaceva molto, andammo

avanti per un po' baciandoci e toccandoci.. fino a che venimmo, prima lei poi io, in un forte

orgasmo, poi finimmo per addormentarci in quella posizione.

La mattina mi svegliai benissimo, ero alle stelle, la mia amica era gia in piedi, era in

bagno che si lavava i denti, io mi alzai e la raggiunsi, l'abbracciai e la baciai sul collo

come si fa tra innamorati, lei si girò e mi disse che voleva parlarmi, e anche li rimasi di

merda, chissà cosa voleva dirmi...e infine mi disse che mi ringraziava per i momenti di

forte piacere e che era contenta di averli provati con una cara amica, mi ringraziava anche

di avergli fatto scoprire il suo lato omosessuale, ma preferiva affrontarlo più avanti,

quando sarebbe stata più grande e secondo lei più matura...insomma...brutti momenti.. voi

che dite?





giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Desiderya Invia un messaggio
Postato in data: 18/11/2005 18:09:47
Giudizio personale:
cosa dire?
davvero molto intenso e delicato... bellissimo, sembrava quasi di esser lì con voi!


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Miniabito scollatura infinita celeste lucido
Miniabito scollatura infinita celeste lucido
Vestitino super sexy verde petrolio con una scolla...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Completo riana con reggicalze nero
Completo riana con reggicalze nero
Passionalmente seducente Guepiere a fasce nero e t...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Fleshlight bocca super ribbed rosa
Fleshlight bocca super ribbed rosa
Per piu di un decennio le labbra sporgenti e piene...
[Scheda Prodotto]