i racconti erotici di desiderya

Pomeriggio con trans


Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Un pomeriggio d’estate sentivo una voglia dentro che non mi faceva rilassare. La voglia aumentava ogni minuto e il fatto di spulciare foto di trans su internet faceva aumentare il desiderio dentro di me.

Il mio culetto reclamava qualcosa di duro e grosso e lo sfintere pulsava come una vulva che si ingrossa nel momento dell’eccitazione per l’afflusso di sangue e ad ogni tocco i gemiti uscivano dalle mie labbra; ma non volevo masturbarmi con le dita…………proprio no, volevo un membro vero e reale.

Finalmente appare un annuncio di una stangona trans molto femminile e con un arnese con misure eccezionali. Penso che saranno foto ritoccate ma il sorriso mi attira e la chiamo per un appuntamento.

Faccio le mie pulizie del caso ( una lavanda per pulirmi totalmente ) e mi profumo come una puttanella che va al suo primo incontro.

Giunto sulla via, suono al citofono e una voce mi dice di salire al terzo piano; sull’ascensore sento anche il mio cazzo che inizia ad ingrossarsi cercando di immaginare la sublime creatura che avrei trovato in quell’appartamento. Arrivato sul pianerottolo vedo la porta che si apre e mi infilo dentro.

Un esplosione di profumi mi inebria la testa e quando la porta si chiude una mirabile donna si staglia di fronte a me. Le foto non le rendevano giustizia perché dal vivo il suo corpo sembrava davvero una donna.

Alta almeno un metro e ottanta con un seno misura quarta almeno, capelli biondi corti e un sorriso ammaliante; la voce dolce mi invita a seguirla nell’altra stanza e sculettando fa strada. Indossava un perizoma verde con pizzo e sopra una vestaglia da notte trasparente; solo il seno era libero di svettare fuori nella sua bellezza.

Ma ancora più forte era la mia curiosità nell’aver visto le foto che mostravano il suo membro e non vedevo l’ora di vederlo dal vivo e toccarlo.

Appena in stanza da letto, lei si gira e avvicinatosi a me mi inizia a baciare con la lingua; inizia a frugarmi dentro con avidità e mi invita a spogliarmi. Io accaldato inizio a togliere tutto e lei nel frattempo si sdraia sul letto togliendosi la vestaglia e il perizoma mettendosi di fianco e mostrando i suoi fianchi bianchi.

Sentivo un po’ di vergogna anche perché sei sempre con una persona che non conosci e la prima volta è sempre imbarazzante; mi corico al suo fianco e inizio a baciarla sul collo mentre lei aveva nel frattempo iniziato a toccarsi.

Con le mani la palpo tutta e con lo sguardo cerco di saziare la mia curiosità allungano anche il collo per vedere cosa aveva in mezzo alle gambe. Lei, accortasi dei miei movimenti , si gira per mostrarsi nella sua bellezza e nudità e tirando verso di me il suo cazzo.

Gli occhi si aprirono a dismisura nel vedere quella proboscide ancora moscia tra le sue mani e iniziai a pensare che avrei sudato parecchio per smorzare un candelotto di quelle dimensioni. Pensavo anche al mio povero buchetto che da li a poco sarebbe stato aperto da quel palo enorme; pensai sui 24 cm ma sicuramente largo come una bomboletta di schiuma da barba.

Mi invitò a prenderlo in bocca per assaporare il gusto e farglielo rizzare dato che da sola non gli piaceva farlo. Spalancai la bocca ma era difficile farlo entrare e i denti le rigavano il cazzo; iniziò a spingere ma sentivo che cresceva ancora di più e i sensi di vomito si facevano frequenti ad ogni pressione. Chissà dietro come avrei fatto.

Ormai era dritto come un pennone e dopo una ventina di minuti lei si muoveva scopandomi la bocca e sussurrandomi che ero bravo a pompe dato che era diventato come il marmo.

Ad un tratto mi disse che mi voleva scopare e mi ordina di girarmi a pancia in giù con le gambe allargate e di rilassarmi perché sapeva che era enorme. Mi iniziò a lubrificare con le dita e spingendo prima uno e poi due aprendoli e facendoli roteare per saggiare il mio orifizio e nel frattempo mi diceva che ero una troietta e che mi sarei divertito a sentire quel bastone dentro. Ogni tanto mi baciava il collo e le orecchie continuando ad allargarmi con le dita.

A quel punto capii che ero pronto e dopo alcuni secondi iniziai a sentire che lo puntava dritto sul culetto e iniziava a pressare sullo sfintere cercando di farsi strada. Io iniziavo a mugolare e godere sotto quella pressione e cercavo, con tutta la mia esperienza, di inarcare i glutei e rilassare i muscoli.

Poi quando la pressione si fece ancora più forte inizia a gridare e a dimenarmi pregandola di fermarsi perché iniziavo a sentire dolore. Era troppo grosso ed era da tanto tempo che non ricevevo un bastone dentro. Lei premendo con le dita sui glutei continuò senza ascoltarmi.

Inizia a gridare per il dolore e sentivo che lo sfintere stava x lacerarsi ma il glande era gia dentro e lei non smetteva affatto anzi al contrario continuava a pompare avanti e indietro per fare abituare il mio culetto.

Avevo le lacrime ed ero bloccato sotto il suo peso e sotto quell’ariete di carne che mi deflorava. Stai fermo esclamò che ormai sei allargato; solo che deve passare il bruciore ma è dentro per metà e ora inizia la festa.

Immaginavo quando si spacca una mela a metà e il rumore classico che fa: ecco io ero come la mela e mi sentivo diviso in due da quel bastone di carne che si faceva strada dentro di me e ad ogni pompata penetrava sempre più giù fino all’intestino.

Sentivo i suoi colpi e mi eccitavo quando lo tirava fuori per tutta la sua lunghezza e poi lo infilava fino alla radice: si ora avevo dentro circa 24 cm di carne dentro che mi allargavano e riscaldavano le pareti del culo ad ogni movimento. Inizia a gemere e il dolore lasciò spazio al piacere.

Sei una troia molto calda e vedo che ti piace essere aperto, mi sussurrò all’orecchio. Non avevo mai visto uno che lo prende così bene come te e che geme come una cagnetta in calore, continuò.

I colpi ora si facevano più forti e io ad ogni movimento gridavo soffiando con la bocca verso fuori stantuffando a risposta della pressione dentro il culo. Stringevo le lenzuola e gli occhi chiusi sentivo solo il fuoco dentro che mi prendeva anche la testa; non capivo più nulla e la incitavo a spingere ancora di più.

Ad un tratto il mio cazzo viene sulle lenzuola perché strusciava sotto e lei poco dopo lo tira fuori svuotandomi come un pistone e mi viene tra il collo e la guancia. Sentivo quel caldo liquido che mi colava dietro e mi raggiunge pure le labbra e la bocca dato che avevo la testa piegata di lato. Caldo e succoso lo ingoio e lo lecco.

Mi porge allora il suo cazzo e mi dice di pulirlo con la lingua infilandolo dentro la bocca; un sapore dolce e inebriante e un tronchetto che inizia ad ammoscirsi dentro di me.

Ci guardiamo negli occhi e ridiamo entrambi per l’oretta trascorsa insieme e rimaniamo sul letto. Lei mi sussurra che gli era piaciuto molto e che la prossima volta mi avrebbe fatto indossare lingerie femminile perché gli piaceva scopare una travesta ed essere scopata da una travesta.

Ma questo alla prossima puntata. Un baciotto

(tutto vero)



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Messaggio Invia un messaggio
Postato in data: 11/05/2015 08:41:38
Giudizio personale:
ottimo,complimenti

Autore: Piacerebsx77 Invia un messaggio
Postato in data: 10/05/2015 14:25:42
Giudizio personale:
Ottimo molto eccitante


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Vagina sucker rosso
Coppa aspirante dalla forma anatomica con ovetto v...
Prezzo: € 42.21
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Telo impermeabile bordeaux vinile
Telo in vinile lucido impermeabile da usare per og...
Prezzo: € 30.88
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Sex gel lunga durata 50ml
Gel lubrificante con perle blu alla vitamina E. In...
Prezzo:10.18 10.18
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Mini frustino cuore nero
Usa questi piccoli attrezzi per dire che non volev...
Prezzo: € 15.80
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Body con aperture bianco rete
Body in tessuto trasparente con volant passamaneri...
Prezzo: € 30.38
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Flutschi olio da massaggio orgia neutro 500ml
Olio per massaggi erotici il mezzo litro per gioc...
Prezzo: € 23.00
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Boxer finestra pene nero rete
Boxer dal look stravagante con inserti in rete sui...
Prezzo: € 29.15
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Boxer nero rete
Per essere supersexy e alla moda non si puo fare a...
Prezzo: € 21.98
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Candela massaggio afrodisiaca vitalizing 150ml
Cera afrodisiaca ed olio da massaggio in unica sol...
Prezzo: € 19.90
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Multi sex condom set 24pz
La grande varieta per sperimentarePreservativi in ...
Prezzo: € 19.00
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Jolie pleasures medium viola
Butt Plug di medie dimensioni per chi ha gia un po...
Prezzo: € 29.00
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Sexy party
Ricarica da 12 euro
Acquistando la ricarica limporto verra automaticam...
Prezzo: € 12.00
[Leggi Scheda Prodotto]