i racconti erotici di desiderya

Mia moglie al privè

Autore: Antonio35
Giudizio:
Letture: 2498
Commenti: 4
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Come potete leggere nel mio profilo mi propongo come singol ma sono sposato con prole.

Il desiderio di coinvolgere mia moglie è stato sempre forte ma per il suo carattere riservato e per paura di essere svergognata l'ha sempre portata a negarmi la gioia di coinvolgerla in questi giochi.

Quello che vi racconto è storia vera e spero di avere un riscontro di quella persona che è stata coinvolta in quella serata.

Il percorso è stato lungo, fatto di fantasie a letto, prima, e poi con esibizionismo poi, con un continuo e delicato insistere sul suo abbigliamento.

Veniamo ai fatti, riusci a convincerla ad andare al privè per pura e solo curiosità, ci simo stati circa tre volte, la prima abbiamo rotto il ghiaccio, girando osservando e in qualche occasione, portandola nella parte buia l'ho fatta palpare un pò. Lei nn sopporta essere toccata da altre persone che nn conosce e quindi è stata dura convincerla ad andare per la seconda volta al Club.

Ma noi uomini quando vogliamo ottenere una cosa sappiamo come fare, quindi vedendo che a letto reagiva bene, ricordando le palpate sul suo sedere, che aveva subito, ho proposto( dopo un paio di mesi) un secondo giro.

questa volta ho agito con furbizia, dopo aver ballato in pista strusciandomi e alzandole la gonna come facevano gli altri uomini alle loro donne , l'ho portata in una camera, ci siamo chiusi dentro e senza spogliarla le ho leccato la figa fino a farla quasi venire. Ho smesso dicendole che era troppo presto per finire subito la serata e siamo tornati a fare un giro per il privè, promettendole che saremmo tornati nella stanzetta a finire quello che avevamo cominciato.

La tenevo stretta a me e ogni tanto le passavo una mano sotto la gonna per mantere la sua eccitazione, siamo entrati nella stanza per sole coppie e ci siamo posizionati in un angolino per vedere gli altri intenti nei loro giochi, debbo dire che di scambio neanche l'ombra, ma tutti erano intenti o a scopare o a farsi fare grandi pompini.

Io avevo posizionato mia moglie davanti a me e il mio uccello posizionato in mezzo le sua chiappe, e con una mano le carezzavo la figa eccitandola.

Quando ho visto che era molto distesa e rilassata, l'ho convinta a fare un giro nella parte dark del privè, subito uno stuolo di singoli ci ha seguito, ed appena entrati hanno iniziato a palparla in modo fugace, lei me lo ha fatto notare, ma l'ho rassicurata e le ho anche detto, che mi eccitava moltissimo sapere che qualcuno usava il suo culo come se fosse una puttana. Chiaramente mi ha dato del porco e sottolineava che a lei queste cose nn piacciono.

Ci siamo fermati vicino la gabbia ad osservare un paio di coppie che goffamente facevano una piccola orgia, lo spettacolo nn era il massimo ma a me serviva per fermarmi ed avere il pretesto per guardare. Sapevo benissimo che tempo due secondi e si sarebbero avvicinati i singol, e cosi fu, lei era molto vicina alla gabbia e con le mani posizionate in alto si teneva, io da dietro la poggiavo il mio cazzo tra le sue chiappe e con la mano le tintillavo la figa. Appena ho sentito il primo singol che le toccava il culo, (toccando anche me) ho iniziato a spostarmi indietro per permettere alle mani di approfittare del momento. Chiaramente vedendo che mia moglie nn reagiva hanno insistito in modo ancora più deciso, fino ad alzarle la gonna e palparla sulla pelle nuda. Il tutto sarà durato un minuto, quando lei ha detto andiamo in modo deciso. L'ho assecondata per nn rovinare la mia piccola conquista. Quando ci siamo chiusi nella cameretta, l'unica rimasta libera, mi ha detto che ero matto, e se mi ero accorto di quelo che era successo. Fingendomi meravigliato le ho detto di no,e lei mi disse che le avevano messo le mani dappertutto, anche li, e io, dove li, hai capito bene, anche nella figa, caspita... anche li? si si pensa che in pochi secondi uno è riuscito a scostare il tanga e ad infilare un dito, mentre un'altro dito stava cercando di entrare dietro. a quel punto nn c'è l'ho fatta più. Be si effettivamente hanno esagerato, ma ti assicuro che nn mi sono accorto di nulla, si si ci credo disse lei ridendo.

Cmq devo dire che quello che mi toccava davanti era bravo...il resto lo immaginate... grande scopata.

Tutto sembra essere risolto, neanche per idea, nei giorni successivi, grandi litigate e grandi negazioni che la cosa le era piaciuta. Dopo qualche mese, durante le scopate ricordavamo la bella esperienza, per me, e la convinzi a ritornare al privè, ma date le sue imposizioni dovetti aspettare una festa in maschera.

Vi lascio i particolari, solo a ricordarvi che lei era molto sensuale, avevo chiesto di indossare il reggicalze e gonna nn troppo lunga ma sottile e svolazzante, dopo qualche giro per tutto il privè le chiesi se voleva appartarsi in una camera, accetto subito, memore del trattamento della volta precedente, la camera però era diversa, quella con i buchi dove dall'altra parte della parete si può infilare il cazzo.

Non essendoci letto, ma solo due divanetti, rimase sorpresa e disse, ma che stanza è questa, io risposi meravigliato e nn persi tempo a baciarla e a toccarla, spostai i divanetti, mettendoli quasi con la spalliera vicino ai buchi, la feci posizionare con le ginocchia sul bordo e con il busto sulla spalliera, lo spettacolo che mi si poneva era spettacolare, inizia a leccarla e a mangiarle il culo, ero a tremila, il cuore mi batteva forte, lei ansimava come se nn ci fosse nessuno.

ed ecco che come per incanto notai un'occhio che guardava dal buco, pensai tra un pò succede un casino, ma quando dal foro sbuco un bel pisello e devo dire che per mia fortuna era bello lungo tanto che sembrava finto, lei mi guarda e dice, guarda guarda....e io continuando a infilare le dita nella sua figa le dissi , toccalo, dopo titubanze inizio a toccarlo con le punta delle dita, quasi a saggiarne la consistenza, e piano piano si lascio andare e lo impugno con forza. D'un tratto il cazzo si ritrasse, e pensai cazzo ha gia sborrato, invece no riapparve, la cosa si ripetè, in seguito capii il perchè. Sicuramente si voleva fare sbocchinare ed aveva paura di sborrare, mi posizionai dietro e iniziai a scoparla a quel punto dissi, dai prova a prenderlo in bocca, dopo qualche esitazione inizio ad annusarlo e poi piano piano lo prese in bocca sempre di più.

Il povero ragazzo penso che per un paio di volte era sul punto di sborrare e si ritrasse per poi riaffacciarsi.

Le donne sanno stupire....

mi disse, che faccio?. in che senso dissi io, e lei, lo infilo, certo..

le passai un profilattico lo infilò sul bel pisello, e devo essere sincero l'aiutai, e giratasi lo infilò lentamente.

Mi guardava con gli occhi sgranati e mi diceva lo sento lo sento, io le tintillavo il clitoride e dopo un po venne.

La cosa che mi lascio sorpreso e che il ragazzo nn volle venire, dopo un paio di cambi di preservativi, nn si riaffacciò.

Uscimmo in fretta dalla camera per nn essere individuati, ma penso che ciò nn avvenne percè dopo un pò quando tornammo nella zona buia si avvicinò un ragazzo con molta decisione, lei riconobbe la camicia che aveva visto sbirciando dal buco. Ne approfittai, ci fermammo per osservare una coppia e subito si avvicino, inizio a toccarla, ma questa volta lui si pose difronte, la palpò perbene sulle tette e figa, mentre un'altro singol ne approfitto toccandole il culo. Io ero di lato e le tenevo la mano e la baciavo in bocca. Anche questa volta la cosa durò poco ma fu molto eccitante.

La serata la concludemmo da soli...

Questo è realmente accaduto, e se il protagonista della serata si è riconosciuto mi scriva.

Mi deve dire i particolari per farsi riconoscere,

Ciao



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Franck2065 Invia un messaggio
Postato in data: 03/05/2018 19:59:53
Giudizio personale:
ottimo a me è successo quasi similmente solo che al momento che si avvicinava qualcuno lei si tirava indietro comunque ottima avventura

Autore: Bellamarcella Invia un messaggio
Postato in data: 20/10/2015 18:09:14
Giudizio personale:
l'ho provato anch'io

Autore: Rasol Invia un messaggio
Postato in data: 15/01/2014 15:42:53
Giudizio personale:
intrigante come modo per iniziarla al sesso aperto

Autore: Magici2 Invia un messaggio
Postato in data: 01/01/2014 23:40:02
Giudizio personale:
situazione perfetta


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sexy party
Food girls
Food girls
Sono tre sono magiche sono fantastiche ma soprattu...
Prezzo:10.53 10.00
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Wish fun flavors cocco e melone 50ml
Wish fun flavors cocco e melone 50ml
Wish Fun Flavors e un lubrificante intimo aromati...
Prezzo: € 14.90
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Shirley s vagina
Shirley s vagina
Vagina in sensazionale materiale soft touch simile...
Prezzo: € 34.58
[Scheda Prodotto]