i racconti erotici di desiderya

Mia cognata

Autore: PERIZOMA60
Giudizio:
Letture: 3755
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Non speravo piu' che succedesse, c'era stato un breve incontro fugace quando eravamo ragazzi, io fidanzato con la sorella , lei piu' giovane e maliziosa, piccolina ma con un fisichino da sballo e una 4 di seno. Era stato un linguainbocca veloce e una toccata di tette mentre eravamo un attimo soli a casa di miei futuri suoceri. Da quella volta ci siamo scambiati sguardi complici e ammiccanti , ma non c'e' piu' stata occasione di riprovarci. Antonella si e' sposata, cosi si chiama mia cognata, sono passati diversi anni lei ha due figli e..... un marito che non la apprezza e la trascura. Ci vediamo poco, abitiamo lontano, percio' mi sembro' strano che mi telefonasse per dire di passare a casa sua il sabato mattina seguente. Ero curioso e eccitato , non pensavo che fosse per il motivo che speravo io........ ma fu propio cosi'.

Andai a casa sua verso le 9.30, prima la chiamai sul telefonimo, lei si affretto' a dirmi che era sola fino al pomeriggio , a questo punto c'erano pochi dubbi sulle intenzioni di Antonella.

Percorsi il tragitto come un pilota di formula 1, non volevo sprecare neanche un attimo del tempo che avevamo a disposizione.

Arrivato davanti a casa sua parccheggiai la macchina e scesi, suonai il campanello , lei mi apri' subito, segno che mi aspettava alla finestra e mi aveva visto arrivare. Era bellissima, indossava una minigonna nera che faceva vedere il reggicalze a cui erano agganciate delle calze nere con un pizzo eccitantissimo, portava scarpe con un tacco vertiginoso e completava la mise con una guepiere che faceva vedere le sue tette meravigliose. Ero senza parole.......... mi disse che si era decisa e voleva fare con me tutto quello che aveva sempre solo sognato. Mi prese per mano e mi porto' in camera da letto , io la attirai verso di me e cominciammo un rovente lingua in bocca, la sua lingua frullava nella mia bocca mentre le mie mani le palpavano le natiche sode, non aveva le mutandine e il mio cazzo gia' durissimo si allungo' ancora di piu'(non per vantarmi ma ho 23cm di lunghezza e 6cm di circonferenza...uncazzone!!!!!!). Le lo sentiva premere sulla sua pancia sotto i miei jeans, mi disse che aveva intuito guardandomi spesso la patta che avevo un gran cazzo, ma mai avrebbe sperato tanto. Mi spogliai in un baleno e mi misi sul letto , lei si tolse solo la gonna e mi raggiunse afferando il mio cazzo e iniziando a farmi una sega furibonda, le dissi di andare piano se no sarei venuto subito, mi guardo' con faccia da troiona e mi disse che l'ultina cosa che voleva era farmi venire subito. Io comincia a leccarle i capezzoli... due sassi, ansimava implorandomi di farle succhiare il mio cazzo. L'accontentai subito e, devo dire che era una grande bocchinara, si faceva sparire in bocca il mio cazzone quasi fino a soffocarsi. Ora era il mio turno, le spalancai le gambe e inizia a leccarle il clitoride, era bagnatissima , la sua mano premeva contro la mia nuca incitandomi a penetrarla con la lingua , intanto che la leccavo il mio dito le sollecitava il buco del culo, aveva ormai perso tutti i freni inibitori, mi incitava dicendo " sono la tua piccola troia inculami!". La misi alla pecorina leccandole e insalivandole per bene il suo buchetto che, tanto buchetto non era. Proseguii per qualche minuto il gioco penetrandola con un dito e poi con due, non ne poteva piu' mi prese il cazzo in mano e se lo appoggio' allo sfintere, io spinsi piano piano non volevo farle male, ma appena il mio cappellone oltrepasso' il suo sfintere lei con una spinta decisa prese tutta la mia asta. Il suo culo era un lago, gridava di scoparla forte e mi disse che l'entrata posteriore era la sua scopata prefreita. Cambiammo varie posizioni, poi lei si mise su un fianco dicendomi di scoparle il culo in quella posizione, poi allungo' una mano aprendo il cassetto del comodino.... come per magia usci' un cazzone di gomma nero , lei me lo porse e disse " adesso capisci perche' non ho fatto nessuno sforzo a prendere il tuo?". Era un sogno, mentre la inculavo le scopavo la figa con quel cazzone di gomma, urlava e godeva godeva e urlava..... proseguimmo per piu' di due ore facendone di tutti i colori, lei venne almeno 4 volte, poi al culmine dell'eccitazione mi disse di riempirgli la bocca di sperma, ne avevo un litro che aspettava solo di esploderle in gola... estrassi il mio cazzone dal suo magnifico culo e sborrai come mai avevo fatto fino a quel giorno , non ne perse neanche una goccia bevendola tutta avidamente, l'abbracciai stretta limonandola dolcemente , aveva ancora la bocca grondante del mio seme!!!!! IL mio cazzo non accennava a scendere, lei me lo menava dolcemente mentre la sua lingua non si staccava dalla mia. Antonella mi disse che mi voleva ancora, mi cavalco' furiosamente mentre io le mordicchiavo i capezzoli...

venimmo insieme ansimando e urlando di piacere.

Il tempo era passato in fretta, mi disse che era ora di smettere e mi promise che ci sarebbero state tante altre volte. Da allora la scopo tutte le settimane , a casa sua o a casa mia, e' una grande troia non ne ha mai abbastanza, le ho detto se gli sarebbe piaciuto farsi scopare da piu' uomini, e' venuta solo a sentirlo dire. Naturalmente ho organizzato tutto io........ ma questa e' un altra storia.







giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Lento Invia un messaggio
Postato in data: 04/11/2014 19:41:50
Giudizio personale:
23 cm di lunghezza e 6 cm di circonferenza,hai un anguilla non un cazzo

Autore: Forzasette Invia un messaggio
Postato in data: 10/09/2008 12:23:31
Giudizio personale:
scritto molto bene

Autore: Trottolino60 Invia un messaggio
Postato in data: 08/03/2007 08:29:47
Giudizio personale:
classica complicità tra cognati bellissimo


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sexy party
Materasso per l amore rosso
Materasso per l amore rosso
Uninvenzione unica e innovativa il materasso per l...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Palline cinesi rosa
Palline cinesi rosa
Palline cinesi con laccetto in cotone vendute in u...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Completo babydoll e slip viola raso
Completo babydoll e slip viola raso
Babydoll corto e svasato con volant. Coppe profila...
[Scheda Prodotto]