i racconti erotici di desiderya

Memoria antica piaceri moderni

Autore: Slave_ribelle
Giudizio:
Letture: 732
Commenti: 8
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Memoria Antica piaceri moderni……….





Tanti…anni…fa………



Memoria di un primo incontro e paure antiche, rispetto alle emozioni coscienti di adesso.



Correva l’anno…….

Bazzicavo Internet da un poco di tempo e le varie mail-list e chat varie per dare sfogo alla noia e insoddisfazione del mio reale…..



Mi ha contattata in un gruppo “strano” per amanti di qualche cosa a cui neppure ricordavo di essere iscritta.

Mi ha mandato una mail dettagliata con scritte cose mai provate ma che mi affascinavano.

Non era la solita mail del segaiolo che vuole attirare l'attenzione, era ben scritta, senza errori, chiara, esplicita e minuziosa.

La sua verbalizzazione di situazione e cose che si potevano fare, era bella, mi intrigava dare corpo alle mie fantasie vissute solo in modo solitario.

Si sa' la curiosita' e' femmina e io gli ho risposto…..

Ancora una sua mail e poi mi passo’ istigandomi e tentando la mia curiosita’ scimmiesca, il suo numero di telefono.

Ci siamo sentiti, erano gli ultimi giorni dell'anno abbiamo deciso di vederci con l'anno nuovo, in un posto all'aperto qui dalle mie parti.

Lui non abitava molto distante da me, stessa provincia.

E' venuto il giorno fatidico, mi sono fatta accompagnare da una mia amica che poi mi ha aspettato in macchina,sono salita sulla sua abbiamo iniziato a parlare.

Lui, 46enne,belloccio,(anche se la bellezza, scoprii dopo che non sarebbe piu’ stata importante) non molto alto ,ma ci sapeva fare.

Bene dopo un'ora di chiacchiera decido che posso fidarmi di lui ci incontreremo una sera a casa mia appena mio marito sara' via.

Arriva la sera del giorno “x”, non so cosa mi aspetta o meglio lo so ma non so che sensazioni possa dare.

Ho tutto da imparare, tutto da provare.

Entra..in casa mia…

Dei dettagli ricordo poco ma la prima cosa che mi e' chiara e non dimentichero' mai e' il ceffone a freddo.

Mi viene voglia di mandarlo a ... ma Lui con voce calma mi spiega che e' una giusta punizione x una linguaccia fattagli due giorni prima al cell...

Chi ben comincia...

Va in cucina prende una sedia la porta in camera mi fa sedere , mi benda,mi lega, ma la cosa che mi rassicurava (successe solo quella volta) era che ad ogni Suo gesto avevo una Sua spiegazione,sapevo cosa sarebbe successo ma non sapevo quanto mi avrebbe fatto male o quando mi avrebbe dato piacere fisico e mentale….

Avrei goduto ?

Si “diverte” con il mio seno,lo palpa, gioca con i capezzoli, li tira, li imprigiona in un morsetto mai provato e intanto l'eccitazione aumentava come aumentava la mia fiducia in Lui.

Ora arriva una cosa che non ti fara' piacere mi disse ... :

era un' ispezione.

Mai provata, umiliante, fredda, dura.

Aveva un dono particolare per umiliare.

Lo sento che entra dentro di me ma non per farmi godere, non per farmi provare piacere,ma solo per il Suo “esclusivo” piacere.

Ricordo e rivivo, le sue dita che mi frugano, mi dilatano, mi fanno rabbrividire,

Lui lo sente e mi ricordo la sua risatina ironica e sardonica seguita da una carezza.

Viene ora di soddisfare anche me.

Sento un vibratore che mi entra dentro,mi rilasso,mi sono rilassata troppo perche' mi arriva una frustata sul seno, improvvisa,un dolore mai provato ,ma quanto mi piace...

Non credevo che il dolore mi potesse piacere cosi' tanto.

Sensazione strana, sconvolgente….

Non prevista per nulla

Lo guardo e gli chiedo di continuare.

E'sadico non continua gli piace vedermi implorare.

Mi fa provare diversi tipi di fruste ad ognuna da un nome...

Ma nessuna come lo staffile multicorde…. il gatto.....bello avvolgente

Lascia dei segni bellissimi.

Ora tocca alla mia bocca,non e' il solito pompino dove io do il ritmo dove io decido quando fermarmi.

No qui non succede.

Fa tutto Lui.

Mi “tira” per i capelli e mi scopa la bocca fino in gola, in fondo alla gola.

Quasi al vomito.

Non sto agendo io.

Mi sento solo un buco che lui scopa.

Mi scende una lacrima, un colpo di tosse,ma vedo che non gli importa nulla.

Continua nel suo intento,non gli basta vuole che gli baci il buco del culo..mai fatto.

Schifo e paura di questa ennesima umiliazione.

Lui capisce che non sono molto d'accordo.

Non aspettava altro che un mio gesto di ribellione per farmi capire chi comanda.

Eseguo.

Ci prendo gusto, a… “dover” obbedire mi piace.

E' la volta del mio culo,aperto si ma non troppo.

Se avessimo avuto piu' tempo ti avrei fatto almeno due clisteri mi disse...

Per fortuna il tempo e' poco pensai. (non mi vennero risparmiati la volta successiva).

Lo sento che si mette i guanti di lattice ..che brivido,che strana sensazione.

Nemmeno il contatto con le sue mani…..

La rabbia esplode quasi dentro di me.

Entra, fruga, scava dentro di me…..

Cerco di scappare,come se fosse facile da legata.

Non so con quante dita sia entrato ma riesco a rilassarmi e diventa piacevole...

Acc…… sono sorpresa di me stessa per quanto mi piace…

Mi sento piena un vibratore nel culo e uno nella fica..

Cosa c'e' di piu' bello ?

Godo come una pazza.

Ora Lui vuole quello che gli spetta, la mia bocca.

Imparo a leccarlo,a succhiarlo,ad adorarlo,voglio fare bella figura anche in un pompino.

Si voglio essere schiava, amo questo genere di sessualita',sento il bisogno di appartenere,si sapere che sono di un Padrone,vivere per Lui.

SentirLo stretto a me, sentire il Suo collare che mi stringe,sentire Lui che mi controlla quando non me lo aspetto,sentire il Suo fiato sul collo anche quando non c'e',avere paura di sbagliare,sentire la Sua voce calda,ferma,che mi sgrida,che mi punisce, che mi premia....

Si voglio essere cosi'.Si Padrone sono Tua.





giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Intrigo1966 Invia un messaggio
Postato in data: 09/12/2017 18:48:11
Giudizio personale:
Bel racconto, vero quanto è vera l’esigenza di sentirti condurre ed essere un una rassicurante balia del tuo dominatore, che deve capire e conoscere il momento giusto per fare, dire e obbligare.
Complimenti

Autore: Intrigo1966 Invia un messaggio
Postato in data: 09/12/2017 18:46:54
Giudizio personale:
Bel racconto, vero quanto è vera l’esigenza di sentirti condurre ed essere un una rassicurante balia del tuo dominatore, che deve capire e conoscere il momento giusto per fare, dire e obbligare.
Complimenti

Autore: Guidopiga Invia un messaggio
Postato in data: 14/02/2013 09:16:13
Giudizio personale:
Peccato non esserci capiti.......e fraintesi...
Saremmo stati sicuramnte comptibili, ma forse ho sbagliato approccio....
Buona Vita comunque...
Padrone Guido

Autore: Marcoc1975 Invia un messaggio
Postato in data: 13/02/2013 00:51:01
Giudizio personale:
splendido racconto, complimenti, davvero eccitante...

Autore: Alfiedom1959 Invia un messaggio
Postato in data: 28/01/2013 22:41:30
Giudizio personale:
molto ben scritto . scrittura densa cesellata . buona mano . ne attendo altri da questa promettentissima autrice

Autore: Leopold84 Invia un messaggio
Postato in data: 11/12/2012 21:02:59
Giudizio personale:
bello e vero

Autore: Latino1963 Invia un messaggio
Postato in data: 30/08/2012 13:20:53
Giudizio personale:
mi sono eccitato nel leggerti,io avrei fatto lo stesso e forse anche meglio...

Autore: Universum Invia un messaggio
Postato in data: 24/05/2008 01:20:21
Giudizio personale:
Hai avuto un buon maestro. la prima volta non è mai facile.
hai l\'indole della schiava, della buona schiava docile e remissiva ad ogni volere del suo master.
ti piace sentirti come oggetto posseduto, da buttare una volta usato.
come dici tu \".....solo un buco da scopare\".

Rileggi questo racconto Esprimi un giudizio su questo racconto Leggi gli altri racconti

Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Vac-u-lock 8   set 1
Vac-u-lock 8 set 1
Kit con sistema di aggancio Vaculock composto da u...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Butt plug punto g con ventosa azzurro
Butt plug punto g con ventosa azzurro
Plug dalla forma ergonomica stimola dolcemente il ...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Vagina sucker rosso
Vagina sucker rosso
Coppa aspirante dalla forma anatomica con ovetto v...
[Scheda Prodotto]