i racconti erotici di desiderya

Mai dire mai....continua


Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Ora non riesco più a pensare, la mente è offuscata, vorrei a questo punto che Gigi prendesse conoscenza del mio corpo che anela il tocco delle sue mani, ma non voglio prendere io l'iniziativa e loro due continuano a coccolarmi di baci e carezze che mi tolgono il respiro. Aspetto e spero che uno dei due abbia quel ratto di libidine che li porti ad esplorare subito ogni parte di me, già pronta ad offrirmi al loro e al mio piacere.

E' Giorgio che, raggiunta con la mano la mia calda e umida passera, si sposta indietro, per tirare fuori dal pantalone la sua sontuosa verga turgida, fa si che Gigi stacchi la sua bocca dalla mia e con fare felino attrae a se la mia testa per darmi da succhiare il suo dardo infuocato. Gigi senza batter ciglio lascia la presa e con una mano finisce di sbottonare la mia camicia e inizia ad accarezzare il seno ormai libero e pronto , mentre l'altra sua mano scivola tra le cosce procurandomi un brivido nuovo e possente su tutto il corpo. la mano si sofferma sullo slip all'altezza del mio frutto proibito fin ad ora di pertinenza esclusiva di Giorgio che continuando a farmi sentire il suo gustoso glande tra le labbra e in bocca, si gode lo spettacolo di me che sto per cedere al piacere del peccato. si è un nuovo piacere che si sta impossessando di me. Con Giorgio infatti si è sempre fatto non sesso ma all'amore e il piacere che ne abbiamo sempre tratto è stato il piacere dell'amore, un piacere grande soddisfacente ma tra due persone che si amano, ora invece mi sto apprestando a prova e sentire il piacere di un atto sessuale con un altro uomo che coinvolgerà tutta e sconvolgerà il mio modo di concepire il piacere di godere.

Gigi ora solleva il mio culo e con le dita tira giù lo slip delicatamente e, senza guardare, mentre mi bacia il seno e succhia i capezzoli porta le dita della mano sulle labbra tese della mia fica, l'accarezza esternamente e con un dito, già bagnato dei miei umori, si fa strada dentro, cerca tutti i punti possibili di contatto, arriva in fondo,esce un poco e trova il clitoride, lo massaggia e mi procura tremore e godimento contemporaneamente, non sono per niente rilassata ma soltanto tesa ed eccitata. Giorgio ora mi bacia il seno e continua a concedermi la gioia di lasciarmi andare e di assaporare il nuovo piacere. Gigi si stacca da me si pone ai miei piedi in ginocchio allarga le mie gambe e si gode la visione della mia fica

aperta e in attesa; avvicina la sua bella bocca all'antro voglioso e con la lingua lo esplora lo penetra, lecca il clitoride, lo bacia, lo morde e il mio ansimare gli fa capire l'entità del piacere che mi sta dando. Ancora non ho potuto vedere il suo gioiello sicuramente rigido che desidero tanto avere dentro di me, sentirlo muovere e intuita la mia estenuante voglia si alza toglie tutto ciò che ha addosso e mostra alla mia vista il suo fisico imponente di uomo maturo e un membro teso e saettante e pronto a farmi conoscere le gioie del nuovo piacere. Sto per stendermi supina, ma lui mi ferma, mi risolleva un poco e si posiziona davanti alla mia bocca ora libera in quanto Giorgio vuole che io mi gusti questi momenti da sola liberamente. Apro la bocca per farlo entrare, ma prima lo prendo in mano, scosto la pelle,vedo un glande superbo che mi osserva, lo masturbo un poco, lo sento indurire ancor di più, quasi non riesco a tenerlo, approssimo a lui le labbra, lo bacio e lo invito ad entrare dentro, la lingua sente il suo turgore, il calore, lo lecca, lo avvolge, lo tira verso dentro per non farselo scappare; la bocca se ne impossessa e lo trattiene ad ogni movimento che Gigi gli impone.Sono ormai come un motore fuori giri, sento di non avere più freni inibitori, lo succhio, lo masturbo, lo inghiotto tutto. La mia fica è in ebollizione, ha perdite continue di umori che sento colare sulle mie gambe e mi sento totalmente presa da questo piacere che mi inonda. Giorgio è sempre li che ci guarda e mi sorride come se dicesse, vai avanti, continua il cammino intrapreso. Ora anche per Gigi sembra essere giunto il momento di coronamento del sogno e così mi stendo supina e allargo le cosce, ho una voglia irrefrenabile di sentirlo muovere dentro, di sentirlo fino in fondo, ho voglia di sentirmi cavalcata; Gigi mi alza le gambe, apro di più le cosce mi avvicina l'uccello infuocato e mentre si fa spazio, prepotente e imperioso sento dentro una fitta di intenso piacere. Gigi dopo un paio di colpi si ferma un po, poi riprende e facilitato dal fiume di umori che ho dentro si muove agevolmente e la frequenza dei suoi colpi si alza, io sono al settimo cielo, non mi controllo più gemo, emetto tanti si, prendimi rompimi, fammi tua, ti voglio; Gigi che ormai anch'io sto arrivando alla punta massima del piacere e con la mano invita Giorgio ad unirsi a noi. Giorgio si approssima alla mia bocca e me la riempe del suo meraviglioso cazzo. ora mi sento al completo, li faro godere e proverò con loro la gioa di godere con due uomini ai quali mi sto concedendo ad uno con amore e all'altro con vera passione.

Gigi mi cavalca con incontenibile furore, mi martella, mi sbatte , Giorgio scava la mia bocca con indicibile ardore, fino a quando non giungiamo al punto di non ritorno, Gigi sente la mia fica che accompagna i suoi movimenti stringe sempre più il suo cazzo, Giorgio avverte che la mia bocca e la lingua sono pronte per accogliere il suo piacere e tutti e tre insieme. all'unisono gridiamo ripetutamente STO VENENDO....... GODO e dopo un po esausti ci abbracciamo. La prima a prendere in mano la situazione sono io felice e soddisfatta, mi sollevo, porgo loro la mano per alzarsi, li riabbraccio, li bacio e tenendoli stretti a me, li conduco sul letto della stanza accanto. La serata non è finita e ci sono ancora parecchi giochi da fare insieme.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Desiderioimpossibile Invia un messaggio
Postato in data: 14/01/2017 14:19:51
Giudizio personale:
Bellissimo racconto molto veritiero eraccontato con molti particolari, una esperienza he vorrei far vivere a mia moglie che purtroppo è molto restia ad acettare la cosa,mi piacerebbe trovare qualcno che si potesse dedicare nel coinvolimento senza che si accorga di essere coinvolta in una avventura concordata

Autore: Birikino47 Invia un messaggio
Postato in data: 07/02/2016 16:28:08
Giudizio personale:
gustoso, ben scritto

Autore: Amante2 Invia un messaggio
Postato in data: 28/01/2016 16:31:34
Giudizio personale:
bellissimo vorrei esserci io al posto di gigi complimenti


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Calze tacco cubano nero velato
Calze tacco cubano nero velato
Raffinate calze semitrasparenti con riga posterior...
Prezzo: € 15.80
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Curved passion dildo natural
Curved passion dildo natural
Curved passion e uno stimolatore particolarmente a...
Prezzo: € 29.39
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Vibro realistico 6
Vibro realistico 6
Vibratore realistico modellato sulla base di un pe...
Prezzo: € 78.10
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Vibro realistico 6
Vibro realistico 6
Vibratore realistico modellato sulla base di un pe...
Prezzo: € 78.10
[Scheda Prodotto]