i racconti erotici di desiderya

Libera..

Autore: MAOCAO
Giudizio:
Letture: 1247
Commenti: 7
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
LIBERA



Ho preparato tutta con molta cura..



Si è insinuato così, nella mia mente.. un pensiero involontario, una fantasia incontrollata..



Non riuscivo più a scacciarlo, si è fermato … si è ancorato nel profondo del mio cervello.



Si è fermato e mi ha tormentato sino al momento in cui ho deciso..



Mi ha tormentato sino a quando ho deciso che lo avrei realizzato.



Avrei trasformato questa fantasia in realtà.





Ecco perché io adesso sono qui, sono qui pronta a trasferire nel vissuto quanto avevo solo immaginato..



Sono pronta.. e quando entro nel tuo ufficio, entro guardandoti negli occhi.



Entro cercando di non lasciare che le emozioni che mi stanno travolgendo anima e corpo si svelino anche a te..



Solo due passi, due passi e mi appoggio al tavolo delle riunioni del tuo ufficio..



Mi appoggio e poso la borsa al mio fianco e ti guardo in silenzio.



Lascio che tu possa studiarmi, respiro e lascio che tu possa gustarmi con gli occhi..



Ti incuriosisco..



Appena ne ho piena consapevolezza, incrocio il tuo sguardo ammirato e inizio ad allargare leggermente le mie gambe..



Osservi, osservi compiaciuto e percorri con lo sguardo lo spacco che scopre le mie lunghe gambe e che lascia apparire il bordo delle autoreggenti velate che le fasciano.. un senso di fresco mi sale fino all’inguine..





Tu hai solo intuito, tu non hai veramente capito quello che la mente di una donna libera da condizionamenti potrebbe immaginare.. tu non ne hai idea..





Adesso..

Solo un momento di esitazione, un respiro profondo e … allungo la mano nella borsa posata al mio fianco e lo sfilo... sfilo un oggetto e te lo mostro..



Sembra reale, lo ho voluto che somigliasse ad una cosa vera.. lo ho voluto scuro.. scuro e grosso.. è... è un vibratore..



Sorpreso, sei sorpreso… me lo raccontano i tuoi occhi che mi fissano costantemente.. ti sfuggo e mi concentro sul “mio amico”..



Ci gioco, ci gioco con le mie lunghe dita affusolate, lo sfioro, lo accarezzo..

Ci gioco, lo tocco… lo impugno guardandolo con uno sguardo malizioso..



Con gli occhi cerco ancora i tuoi occhi.



La magia di questo incrocio di sguardi mi fa vibrare.. allora lo prendo con tutte e due mani, lo prendo e lo porto alla mia bocca.. la mia bocca bella e arricchita da un bel rossetto rosso vivo ..



Percorro i contorni delle mie labbra e con la lingua inizio ad inumidirne la punta.



Lo lecco, il mio sguardo si fa più provocante.. lo lecco, piccoli colpetti di lingua e poi..

Poi lo faccio scorrere, scorre piano tra le mie labbra serrate attorno al suo fusto..



Sospendo, sospendo questo gioco e inizio a togliermi la camicetta, con movimenti misurati slaccio la gonna e lascio che scivoli lungo i miei fianchi fino a terra.

Resto in reggiseno, un reggiseno di pizzo, resto con un minimo perizoma nero.

Resto in autoreggenti velatissime e con le scarpe ... scarpe rosse con i tacchi alti..



Mi appoggio ancora al tavolo e con modi voluttuosi ricomincio il mio gioco intrigante..

Passo questo oggetto tra i miei seni dalla carnagione delicata e chiara, ospite scuro che contrasta..



Slaccio il reggiseno .. lo slaccio, non lo tolgo.

Lo slaccio e lo lascio morbido, morbidamente appoggiato alle mie carni… mi sfioro, mi sfioro i capezzoli che si sono induriti.. un fremito, un brivido mi sale dalla schiena..



Ti guardo.. non muoverti… non muoverti ti dico.



Lascio cadere a terra il reggiseno e torno a giocarci con bocca.



Lo inumidisco bene, lo inumidisco bene con la lingua e poi lascio scivolare questo oggetto scuro sul mio corpo, una scia lucente di saliva disegna piccoli cerchi sui miei capezzoli e poi giù… giù all’ombelico, poi più in basso scivolo fino al bordo del perizoma..



Sento calore e un senso di leggero stordimento..



Appoggio il vibratore sulla stoffa delicatissima del mio perizoma, lo appoggio e strofino piano..



Con calma strofino, mentre con una mano mi tocco il seno, lo stringo, cerco con le dita il capezzolo e lo stimolo con leggeri avvitamenti.. “un rubino”, un rubino incastonato sul mio morbido corpo..



Sei irrequieto, agitato, ma ti fermo con lo sguardo.. resta fermo!



Continuo le mie carezze, la soffa del perizoma è esigua, minima, sento il contatto.



Un vortice avvincente di sensazioni mi percorre, la stoffa è leggera ed è già completamente umida.



Sento tra le mie gambe la pressione stimolante di questo amico scuro, scivola sulle mie grandi labbra “intime”, labbra carnose e oramai gonfie ed impazienti.



Continuo, strofino ancora e ancora… e sento, sento il mio corpo rispondere a questo gioco stimolante … ondate di energia scaldano il mio ventre.



Vampate di calore, inizio a bagnarmi ancora più intensamente, mi sento liquida, bollente, grondante.. grondante di dolce miele appetitoso..



Non resisto più, scosto con le dita un lembo del perizoma..



La “mia piccola” appare … è liscia, levigata, è umidissima e profumata..



Ci appoggio il vibratore, lo appoggio allo spacco verticale, lo appoggio e lo aziono..



Vibra leggero e rotea piano, subito un piacevole formicolio mi invade..





Massaggio il solco, massaggio ed è un’emozione forte.



Allargo ancora un po’ le gambe, sono deliziata, completamente eccitata..



Vibra, vibra e rotea sulle mie labbra e sul mio clitoride indurito..



Sfilo le mutandine inzuppate..



Con due dita apro le mie labbra calde e fradice di umori, con due dita mi apro e lo appoggio alla mia “calda tana”..



Sospiro profondamente, un sospiro ancora e tutto accade in un attimo..



Un attimo solo e questo oggetto vibrante si insinua, entra dentro, rotea e vibra e mi penetra..



Ancora profondi sospiri, questo grande oggetto scuro è subito accolto ..



Lo accolgo facilmente così bagnata come sono, lo accolgo facilmente nel mio scrigno allagato..



Chiudo gli occhi, reclino un pochino la testa e mi abbandono..



Ansimo sommessamente, gemo, lascio che lui vibri… che vibri e che rotei dentro di me, che mi lavori con i suoi movimenti continui .. che mi regali nuove emozioni.. aziono un ritmo più sostenuto..



Vibra irresistibilmente, vibra in modo coinvolgente, continua, continua..



Mi stimola, mi eccita, mi possiede.. le mie dita lunghe lasciano intravedere questo fusto nero che si avventura sempre più in profondità dentro di me..



Brividi di intenso piacere mi salgono nella schiena ..



Voglio che tu mi guardi.. guardami.. guarda come sto godendo, sto godendo posseduta da un coso nero e vibrante.. non sei tu ad avermi..





Dentro di me...tutto dentro di me, poi lo sfilo fino alla punta..

Dentro di me.. e poi ancora, ancora lo vedo sparire inghiottito da una bocca ingorda e vogliosa.



E’ come una scossa elettrica, vibrano le mie parti intime, vibra il mio corpo, vibra il mio cervello.. vibra l’universo … e io… io sono un lago.



Sei spettatore, sei solo spettatore e io sento il tuo cuore battere forte, batte forte da fare rumore..



Oramai sono completamente liquida, scopata, sono sua.…

Sento piccoli rivoli di piacere scorrere, rivoli di liquido caldo e piacevolmente odoroso si allungano sulle mie cosce.



Ti parlo… “vedi, vedi come sto godendo”… gemo … “Aaahhhh” … e ancora “vedi come entra, entra tutto dentro di me.. lo vedi? Mi piace tanto, lo sai?.. Mi piace!! Godo …aahhhh, mi scopa lo vedi che sto godendo? “



Mi succhio le dita dell’altra mano, le passo sui capezzoli, mi accarezzo il clitoride… mi accarezzo, mentre continuo a massaggiare l’intermo della mia vagina con questo grosso coso nero.. stringo i muscoli e sento l’invasione vibrante… aziono una vibrazione e una rotazione ancora più intensa…



Bagnatissima, eccitatissima, con il bacino lo accompagno ..

Accopmpagno il suo movimento e inizia l’estasi.. inizia lo sconvolgimento del corpo e della mente.. delizia delle delizie…



Godo, godo e te lo dico… “godo, siiiii sto godendo. Sto godendo come una vera troia!! Ti piace.. ti piace vero? Ti piace che qualche altro mi scopi… vero? Guarda .. è nero!! Hmmmm, è grosso e mi spacca…” Sono fradicia, senza più limiti..



Ancora, ancora, accelero con le dita sul clitoride.. ancora, ancora lo stesso ritmo da dentro e da fuori… ed esplodo, finalmente esplodo, esplodo con una serie di movimenti convulsi e con gemiti rumorosi.



Uno stordimento, ad occhi chiusi vacillo instabile, assente dalla realtà, ebbra di godimento.. devo tenermi al bordo del tavolo per non cadere..



Un orgasmo grandioso, un ronzio nelle orecchie … i tuoi palpiti rumorosi accompagnano l’esplosione dei miei sensi…



Tu non avevi idea… tu non avevi capito…


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: DOUBLE DOUBLE Invia un messaggio
Postato in data: 07/02/2014 15:39:04
Giudizio personale:
...ti fa veramente immaginare....bellissimo racconto...credo che tutti gli uomini avrebbero desiderio di incontrare una DONNA così....immagina di aggiungere un particolare...il lui legato su di una sedia costretto solo a guardare

Autore: CoppiaL&T Invia un messaggio
Postato in data: 16/05/2007 20:14:11
Giudizio personale:
CIAO VERAMENTE BELLO.
POSSO FARE UNA SOLA CRITIC??\'
NON MI PIACE IL COLORE DEL VIBRATORE PER IL RESTO E C C E Z Z I O N A L E
BRAVO O BRAVA?? CHI E L\'AFFETTIVO AUTORE DEL RACCONTO???
CIAO
LIA E TAMINO

Autore: Gabriele_vergine Invia un messaggio
Postato in data: 16/05/2007 15:44:36
Giudizio personale:
Bellissimo racconto!

Autore: Lolalove_2006 Invia un messaggio
Postato in data: 16/05/2007 03:41:51
Giudizio personale:
sarà meglio leggerti,guardarti godere o possederti?forse tutte e tre...ottimo

Autore: Maestro1980 Invia un messaggio
Postato in data: 15/05/2007 23:58:24
Giudizio personale:
Veramente bello, complimenti

Autore: Voyeurs Invia un messaggio
Postato in data: 15/05/2007 08:24:28
Giudizio personale:
Complimenti una descrizione veritiera e coinvolgente al massimo!!
ottimo veramente
che donna!

Autore: Maturoo50 Invia un messaggio
Postato in data: 14/05/2007 15:38:36
Giudizio personale:
complimenti, hai scritto un racconto veramente coinvolgente ed eccitante, se sei veramente cosi, sei eccezionale!!

Rileggi questo racconto Esprimi un giudizio su questo racconto Leggi gli altri racconti

Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Coadiuvanti
Wish fun flavors ciliegia 50ml
Wish fun flavors ciliegia 50ml
Wish Fun Flavors e un lubrificante intimo aromati...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Tantras bagno doccia white musk 150ml
Tantras bagno doccia white musk 150ml
Tantras love soap e un bagnodoccia stimolante e to...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Miniabito tripla spallina nero rete
Miniabito tripla spallina nero rete
La rete a maglie larghe rende questo miniabito uno...
[Scheda Prodotto]