i racconti erotici di desiderya

La sedia


Giudizio:
Letture: 719
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Nell'ingresso dello studio in penombra il tuo uomo ti prepare come deciso: solo biancheria intima e calze, niente scarpe, una benda e due corde per le mani messe dietro la schiena.



Poi ti accompagna per un lungo corridoio buio in fondo al quale si vede di schiena una bella seggiola da ufficio che ti aspetta. La stanza è illuminata.



Entrate e, consegnata a me, dolcemente, ti senti portare vicino allo schienale della sedia. Ti faccio chinare la testa in avanti. Senti una corda attorno ai gomiti che ti lega ai braccioli, poi una mano che piano ti cala le mutandine fino a trogliertele. Ti immagini che anche le gambe vengano legate, ma questo non succede. Sei però sulle punte e senti lo schienale sotto l'inguine.



Attendi e solo ora ti accorgi di una lieve musica di sottofondo, musica barocca allegra e brillante.



Poi senti una mano che piano ti unge il buchino del culetto esposto... senti freddo e fremi....

Poi un dito piano s'intrufola e si muove avanti e indietro piano, molto piano, finché non lo senti più come un intruso.

Quando sei rilassata esce.



Non una parola. Poi senti che si infila di nuovo. Senti che c'è qualcosa di diverso ora.

Non capisci ma senti il buchino pizzicare... sta mettendo una crema che pizzica! Oh!



Pizzica sempre di più! Ti viene voglia di scalciare e un poco lo fai alternando le gambe per non perdere l'equilibrio intabile... Ti alzi sulle punte dei piedi e ti abbassi.



Finalemte il dito esce piano, e credi così che il pizzicore scompaia... Ma in realtà continua, accidenti.

Poi, di nuovo, piano eccolo che torna, quel maledetto... Oh, ancora, no!

Ma alla fine esce definitivamente. Senti un alito sul buchino... bello! Ah così va bene!



Senti che gli uomini parlano tra loro e vanno in unltra stanza...



Sei libera di muovere il buchino di fargli prendere aria.... ah! Se stringi pizzica, se rilasci stai meglio...

E ti immagini cosa succederà quando torneranno, con te così preparata, pronta....



Cobalt 2010



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Isabelo Invia un messaggio
Postato in data: 13/09/2012 17:38:25
Giudizio personale:
da terminare e spiegare la crema che da il bruciorino


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Eclipse perline rotanti viola
Eclipse perline rotanti viola
Superbo rabbit con stimolatore nervature e palline...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Guarnizione ricambio pompa nero
Guarnizione ricambio pompa nero
Accessorio in morbido lattice ideale per tutti i t...
[Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Slip fodera pene nero latex
Slip fodera pene nero latex
Slip in latex aderente con guaina che avvolge il p...
[Scheda Prodotto]