i racconti erotici di desiderya

La roulette


Giudizio: -
Letture: 0
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo


Pronto “Gio”?. ….

…Buongiorno Luisa, che bella sorpresa, come va?…..

Bene grazie….Libero giovedì pomeriggio?....

Aspetta che verifico (fingo di verificare in agenda) ..si non ho impegni…..

Ok allora vieni da me alle 3. Ci saranno anche Dari e Ari . Solito accordo ok?…..

Si certo…ovvio.

A giovedì un bacio…. mi raccomando in forma….

Certo Luisa … contaci, ciao.

Chiudo il telefono. Penso mentalmente a giovedì e che Luisa deve essere su di giri. Non è la prima volta che mi “prenota” con le sue amiche e ogni volta è sempre stato qualcosa di particolare, sicuramente da cagnara.

Luisa splendida 49enne (guai a dirle 50enne per arrotondare) donna “liberatasi” dopo legame noia, della “città da bere”, capricciosa quanto basta, senza peli su lingua e stomaco quando decide di avere quello che vuole.

Dari e Ari, come Luisa le chiama, sue amiche di vizio, Daria 40enne single incallita e convinta, Arianna coetanea di Luisa e pure lei.. “liberatasi”.

Luisa la incontro da alcuni mesi e in qualche occasione aveva invitato alternate Dari e Ari, mentre in una sola occasione particolare c’erano tutte e tre, assieme.

Giovedì sono puntuale, parcheggio nel silos e mi dirigo verso casa di Luisa a pochi passi dal centro-centro della ”città da bere”.

Suono, salgo e arrivo alla porta dell’appartamento. Mi apre Luisa, che saluto con affetto e mi accompagna nel salotto “rosa” dove ci sono Dari e Ari che pure saluto con sorriso, abbraccio e bacio sulle guance.

Luisa mi offre da bere la mia gradita Cola, mentre loro stanno sorseggiando un drink.

Alcuni minuti di convenevoli, poi Luisa va al sodo: allora “Gio”…oggi vogliamo giocare alla Roulette e tutte sorridono.

La mia mente ricorda che abbiamo già giocato tutti e 4 alla roulette, in quell’unica volta che siamo stati già tutti assieme…ma Luisa aggiunge: però oggi con una variante rispetto all’altra volta. Giochiamo alla roulette attiva , non passiva.

Bhe spiegami come è l’attiva, dico.

Si..si adesso vedrai che spieghiamo. Andiamo di la? chiede Luisa guardandoci . Tutti diamo l’ok.

Luisa si alza per prima e ci fa strada verso la sua stanza da letto e dice alle amiche: dai scaldiamo un pò “Gio”, altrimenti non riusciamo a iniziare il gioco.

Loro si avvicinano, Daria mi abbraccia davanti e inizia a baciarmi in bocca, Arianna mi accarezza di fianco su una coscia e poi i glutei, Luisa abbraccia Daria e facendosi strada tra me e lei che siamo abbracciati, comincia a sbottonarmi lentamente la camicia, poi me la sfila e rimango a torso nudo.

Luisa mi slaccia la cintura dei pantaloni…intervengo staccandomi dalla bocca di Daria dicendo…aspettate prima tolgo scarpe e calzini. Mai calerò le braghe restando con i calzini… è una ossessione che mi perseguita, una immagine che mi terrorizza perché niente è più brutto di un uomo nudo con i calzini.

Tolto le scarpe e i calzini mi rimetto in piedi e questa volta viene Arianna a slinguarmi in bocca mentre Luisa mi slaccia i pantaloni e delicatamente li fa scivolare a terra.

Sono con il solo intimo e dentro… il mio cazzo si sta gonfiando.

Prima Luisa poi Daria mi toccano con le mani il cazzo da sopra i boxer. Poi Luisa infila la mano da sopra e inizia a toccarlo pelle a pelle.

Daria invece inizia a sfilarmi lentamente i boxer e rimango nudo.

Luisa invita Daria a prendermelo in bocca e dice: dai dobbiamo carburalo per bene poi ci prepariamo alla roulette.

Daria inizia a pomparmi il cazzo, è brava, ma lo so… abbiamo già giocato assieme.

Arianna mi sta sempre slinguando in bocca e intanto mi accarezza il petto e ogni tanto mi strizza lievemente i capezzoli.

Luisa si porta dietro a lei e le toglie la maglietta, sotto non ha il reggi e rimane con le sue belle tette sode eccezionali per la sua età, una opera d’arte del suo chirurgo estetico, inizia a strusciarmele contro il petto e questo è eccitante e mi fa tirare il cazzo ancora di più.

Daria si accorge e intanto che mi pompa il cazzo emette un mugolio di piacere, come per dire: ho avvertito il sussulto del tuo cazzo nella mia bocca, mi piace.

Luisa sfila la gonna ad Arianna che rimane in peri.

Smette di baciarmi in bocca e si abbassa a prendere il mio cazzo in bocca , lasciando libera Daria.

Daria e Luisa si spogliano e intanto ci guardano sorridendo. Rimangono nude…è una bella visione…in effetti sono tutte e 3 delle belle fighe…molto curate. Luisa si avvicina e intanto che Ari mi sta pompando le toglie il peri.

Adesso iniziamo..dice Luisa.

Vieni “Gio” e staccando Arianna da me, mi porta verso il letto e mi sussurra: allora caro “Gio, facciamo la roulette attiva.

Questa volta a differenza dell’altra, saremo noi 3 a giocare con te che sarai passivo.

Il meccanismo è lo stesso, qualche minuto a rotazione per ciascuna di noi…attiva con te da sola, come più gradisce, senza limiti, mentre le altre non possono intervenire.

Però, aggiunge Luisa, sarai legato ai polsi e bendato, cosi non vedrai: dovrai eccitarti solo per quello che sentirai, restando imparziale per il risultato del gioco. Avrai libere solo le gambe.

Fino ad ora non mi ero mai fatto legare e bendare nello stesso momento, ma conosco Luisa e non c’è motivo di preoccuparmi…in fondo è un gioco….e un po’ mi eccita, come tutte le novità.

Luisa mi fa sdraiare in mezzo al letto a pancia in su, intanto Arianna, mi masturba per tenermi eccitato, invece Daria da una mano a Luisa prima e bendarmi forte gli occhi e poi a legarmi i polsi alla testata del letto in ferro battuto con dei nastri di tessuto. Alla fine in effetti non riesco a svincolare le braccia e neppure vedo.

Arianna smette di masturbarmi e sento che scende dal letto, come hanno fatto Luisa e Daria.

Sento Luisa che dice: allora iniziamo rispettando l’ordine come ci siamo messe d’accordo e aggiunge: ricordo che è vietato parlare, salvo per necessità, …solo mugolare senza far sentire la voce…chi sgarra è eliminata.

Sento una di loro che viene sopra al letto, mi accarezza le gambe partendo dai piedi, divaricandomele e va su toccandomi all’interno. Quando arriva alle cosce si sofferma ad accarezzarmele con movimenti circolari e intanto mi sfiora le palle con le dita.

Il cazzo è in tiro appoggiato sulla mia pancia, sento la lingua che mi lecca le palle e poi delicatamente con la punta mi percorre tutto il cazzo fino alla cappella e poi ritorna giù e poi ancora su e poi ancora giu. Il cazzo ha dei sussulti di vigore, sto cercando di capire chi può essere ma le mani e la lingua possono essere di ognuna di loro.

Quando la lingua ritorna sulla cappella , la bocca si spalanca e me la prende.

Percepisco che il mio cazzo è entrato in bocca quasi completamente

Intanto che me lo prende in bocca, sta risucchiando come una ventosa, che bella sensazione. Non posso non mugolare di piacere. La bocca mi lascia il cazzo e comincia a baciarmi il petto, i capezzoli. Che furba mi dico…sta passando il tempo a sua disposizione e non vuole lasciarmi all’altra stra-eccitato… che sarebbe come concederle un rigore e farle fare gol.

Si perché la roulette….la roulette del sesso…questo gioco che stiamo facendo…consiste che a turno cadenzato, una di loro gioca con me e vince quella che raccoglierà il mio seme…cioè quella che starà giocando con me quando io sborrerò……le altre avranno perso…e pagheranno pegno, che ancora non so quale sia.

E’ finito il suo turno si toglie e ..ecco arriva lei…ma chi è …non so....ma sento che comincia pure lei con la bocca sul mio cazzo, ma con una mano mi accarezza prima le palle e poi il cazzo e me lo mena intanto che mi tiene la cappella in bocca.

Poi si toglie sento che mi viene sopra con la figa sul cazzo steso sulla mia pancia e comincia a masturbarmelo con la figa che è già bella umida….come fosse una bocca ..e fa passare tutta l’asta muovendo la figa avanti e indietro sul mio cazzo.

La figa è bella depilata, ma non mi aiuta a capire chi è ..sono furbe…tutte e 3 sono depilate.

Mi caccia un dito in bocca e gioca con la mia lingua. Io lo succhio come fosse un cazzo da fargli un pompino. Con la mano libera mi strizza i capezzoli. Subito penso a Luisa. È un gioco che facciamo spesso quando siamo io e lei. Credo voglia mandarmi un segnale per farmi capire che lei è la seconda del turno…si sta raccomandando…sta barando al gioco…cerca di fregare le amiche. Ma io mi dico: hai voluto giocare? Adesso giochiamo, ma nessuna preferenza.

Il tempo è passato si toglie e arriva la terza. Anche lei mi pompa in bocca …è piegata verso di me sulle mie gambe…sento le sue tette solide e grandi che sbattono sulle cosce intanto che mi spompina. Un lampo: le tette cosi solide e grandi! Cosi le ha solo Arianna che è una quarta abbondante. Luisa e Daria sono una seconda abbondante forse una terza….ma questa è di sicuro Arianna.

Lei intanto si toglie dal cazzo e mi si sdraia addosso cominciando a strusciare tutto il corpo sul mio. Rotea soprattutto con la pancia, masturbandomi il cazzo….pancia contro pancia. E’ brava a scappellarmelo e ogni scappellata è un impulso di eccitazione.. Intanto mi mette la lingua in bocca e mi slingua. Si ricordo le slinguate di Arianna di prima…è lei …mi dico con estrema sicurezza.

Mi sento fiero di avere ricomposto la sequenza delle giocatrici: la seconda Luisa, la terza Arianna, di entrambe sono certo, quindi per esclusione la prima è Daria.

Anche la terza si deve togliere ..finito suo turno, adesso riprende Daria.

Viene sopra di me e mi mette la figa sulla bocca, percepisco che è a cavalcioni sulla mia faccia e inizio a leccarla dentro e fuori sul clitoride….e percepisco quanto è bagnata.

Sento il cazzo che è preso tra 2 tette, quindi segno che lei si è messa a 69 su di me.

Ma…cavolo.. sono le tette grandi e sode…la famosa quarta abbondante…quindi non può che essere ancora Arianna, non Daria.

Un altro lampo mi illumina ..intanto che lecco a fondo la sua figa: che scemo pensare che la furba Luisa organizzasse un giro a rotazione fisso che io potevo capire chi fossero.

Ruotano si tra loro…ma non in maniera fissa.....fregato. Ma chi se ne frega.. che interessa a me…mi dico. Penso al gioco, a goderne e a fare la mia …parte: farle divertire e godere.

E ci do dentro con la lingua come so che a queste amiche troiette piace e lei mi ricompensa strisciando il cazzo forte con le tette..che eccitazione. Intanto con una mano mi stuzzica il perineo e sfiora l’ano. Sento un dito umido che gioca sempre più profondamente con il mio buchino del culo e tenta di entrarci …e un pochino ci entra…che bello.

E’ il momento del cambio.

Sento una mano che mi afferra il cazzo e me lo tiene su dritto…e sento altra mano che mi appoggia qualcosa sulla cappella. Capisco mi stanno mettendo un preservativo…segno che la prossima vuole cominciare i giochi profondi.

Infatti percepisco due mani che mi srotolano il condom lungo il cazzo

Adesso una di loro è sul letto, da come si muove è in piedi perché il materasso si affossa ai lati dei miei fianchi.

Una mano con tocco leggero mi sfiora il cazzo partendo da giù in fondo alle palle e su fino alla cappella. Si toglie… poi ripete… tenendomi il cazzo dritto.

Il mio cazzo risponde con dei forti impulsi di tiro ….è al massimo.

La mano continua diverse volte cosi…e il mio cazzo è bello ritto…a questo punto sento che la mia cappella incontra qualcosa …è una figa…non è una bocca.

Non so di chi sia anche perché il preservativo non mi lascia possibilità di percepire un contatto di pelle che mi dia degli indizi.

E’ una figa e basta. La cappella sta iniziando a entrare in quella caverna.

Immagino lei sia sopra di me a smorzacandela, con le gambe belle larghe.

Entra tutta la cappella.

Lei lentamente si sta abbassando e non si ferma e il cazzo entra sempre più in profondità. Chiunque sia tra Daria o Luisa se la sta giocando bene. Questa “entrata in figa”, cosi lenta mi eccita forte. Meglio di un pompino. Percepisco che le mie palle stanno cominciando a pompare il cazzo di sborra….e il cazzo è bello duro in figa.

Adesso lei si ritrae lentamente fino a quando la cappella è tutta uscita dalla figa e…di colpo… si abbassa sopra il cazzo prendendolo in figa forte e su di colpo e giù ancora di colpo….. mi sta montando forte…sa che fra un po’ deve togliersi e allora sta tentando il tutto per tutto per farmi sborrare …cavalcandomi a più non posso.

Mi godo questi momenti ma cerco di resistere. Come un pugile suonato che aspetta il gong per la sosta…cosi io aspetto che lei si tolga per sfruttare il momento del cambio della troietta che giocherà con me, per scaricarmi un poco dell’eccitazione….e resistere.

Lei si toglie. Dico che ho sete ..di darmi qualcosa da bere. È un trucco per guadagnare tempo e scaricare l’eccitazione..

Dopo un po’ sento una mano che mi tiene su la testa da dietro la nuca e un bicchiere appoggiato alle labbra e mando giù la mia…. cola.

Intanto il cazzo si sgonfia leggermente. Sento la voce di Luisa che dice…e no cazzo cosi non vale..Le altre le dicono di tacere, che non può parlare come da regola, ma a lei..tutto è perdonato. Rido capisco che adesso tocca a lei se si è incazzata perché deve ricarburarmi e perdere tempo. Allora prima era Daria. Mi compiaccio della mia capacità di deduzione, ma anche un ragazzino ci riuscirebbe, non è che io sono un genio.

Lei viene sul letto, mi sfila il preservativo e mi passa un tessuto non identificato sul cazzo per pulirmelo dal lubrificante del condom.

Me lo prende in bocca e inizia a rifarmi un pompino utilizzando le mani anche per scappellarmelo bene. Dopo un poco ritorno in tiro. Mi immagino Luisa… sono certo che è lei adesso…. che sta pensando se eccitarmi tanto, con il rischio di dover smettere e lasciarmi eccitato alla prossima che dovrà giocare.

Opta per eccitarmi al massimo, perché ci mette molto impegno con la lingua anche di punta sul cazzo. Poi sento che si ritrae e poco dopo mi trovo dei capezzoli sulle labbra. Lecco e succhio avidamente ..lei me li calca quasi in bocca , poi si ritrae dolcemente per lasciarmeli sulle labbra e farseli leccare lievemente…intanto mi sta menando il cazzo con una mano ….quanto mi eccita.

Allora Luisa sta giocando duro…forse dopo tocca ancora a lei e vuole sfruttare il…doppio turno.

Si muove nuovamente e poco dopo spostandosi mi da la figa in bocca…ci infilo tutta la lingua dentro , so che le piace e mugola, cosi mi distraggo un pò, perché lei intanto con la mano mi sta menando di brutto e questo mi eccita assai…..lei lo sa.

Percepisco che gesticola…dopo un pò sento che altre mani mi rimettono un preservativo.

Una volta messo lei si toglie dalla mia bocca e poco dopo sento la sua figa che mi prende il cazzo violentemente.

E’ sopra di me a cavalcioni, si abbassa e intanto che mi cavalca mi bacia in bocca infilandomi tutta la sua lingua che io succhio e ricambio con la mia lingua dentro tutta la sua bocca. Si sta eccitando forte e si muove su e giù baciandomi in continuazione. Sicuramente a Luisa, che riconosco bene anche dai baci, tocca il doppio turno come avevo immaginato e se lo gode senza staccarsi.

Mi sta scopando al meglio…come quando siamo io e lei soli.

Non può parlarmi ma ansima, vuole farmi capire bene che è lei…sembra voglia dire: dai “Gio” sono io …godi con me, fammi vincere e godiamo assieme…sarebbe il massimo.

Ma provo un senso di ribellione e allora gioco il trucco del “nonno” per resistere, perché se continua cosi non saprei resistere e mi farebbe sborrare.

Spingo il mio pube contro il suo pube e seguo i suoi movimenti.

Il mio cazzo nella sua figa è come incollato dentro….si, ci muoviamo al suo ritmo… ma non ci “sfreghiamo” cazzo dentro figa….cazzo che entra e esce dalla figa.

Di fatto il mio cazzo e la sua figa sono una unica cosa: si muovono ma non si strusciano e a noi maschietti questo da respiro. Ti sto fregando Luisa…mi ecciti… ma resisto.

Deve togliersi, con enorme dispiacere perché non mi ha fatto venire e perché … lei non è venuta, e forse a questo punto le interessava più quello.

Chi viene dopo non perde tempo con la mano prende il cazzo, sfila velocemente il condom e ne infila uno nuovo e poi si infila il cazzo di corsa in figa e comincia a cavalcarmi forte pure lei. Deve aver notato guardando che ero eccitatissimo.

Sento che le altre due non sono ferme…dai rumori stanno facendo qualcosa…probabilmente come l’altra volta durante la roulette “passiva” …si stanno toccando tra di loro o baciando…comunque stanno eccitandosi e del resto la scena che vedono dovrebbe essere eccitante.

Non capisco chi mi è sopra tra Ari e Dari, ma comincio a non resistere… e capisco invece che se continua cosi… è lei che vincerà.

Ci da dentro su è giù e intanto mugola e con le mani mi strizza i capezzoli.

Comincio ad andare in pressione senza ritorno…capisco che le palle stanno pompando a tutta forza la sborra nel canale del mio cazzo in tiro e percepisco che in quella posizione semi immobile non riuscirò a resistere troppo a lungo dall’esplodere.

Come da accordo, lo dico , preavvisando: “ragazze sto sborrando”.

Sento due …nooooooooooo.

Una è la voce di Luisa l’altra è quella di Daria.....quindi sopra ho Arianna.

Ripeto di nuovo: fra un pò sborro.

Arianna si toglie …mi sfila il preservativo e comincia a menarmelo e pomparmelo assieme.

Io ansimo come un porco perché cosi bendato…e legato…sento il piacere che mi viene su lentamente dal cazzo… Mi dimeno alzando il bacino per quello che posso intanto che lei me lo mena e pompa.

Ci sto arrivandooooooo… lei si toglie con la bocca e riduce la menata manuale del cazzo che diventa dolce… e la sborra comincia a uscire e schizza sulla mia pancia.

Percepisco la sensazione del liquido caldo sulla mia pelle….come è eccitante.



Arianna adesso parla e dice….che bello…ho vinto io…. :”il colpo di canna” l’ho sparato io.

Intanto continua a menarmi piano per farmi uscire tutta la sborra.

Mi lascio andare sfinito ma rilassato.

Arianna toglie la benda e mi sorride, si avvicina e mi bacia in bocca.

Con la coda dell’occhio vedo Luisa e Daria che si stanno baciando e toccando in figa. Adesso che sono rilassato percepisco anche i loro mugugni di piacere. Le troiette si stanno dando piacere….Luisa alza il ritmo della mani sul clito di Daria fino a che lei gode e poi si tocca e si masturba anche lei e dopo un pò gode slinguando Daria come una forsennata.

Arianna assiste con me e quando loro si sono rilassate fa segno di avvicinarsi e dice loro … avete perso, adesso ripulite bene con la bocca e non lasciate neppure una goccia.

Luisa e Daria si abbassano con la testa sulla mia pancia e con lingua e bocca cominciano a leccare e succhiare tutta la mia sborra fino a pulirmi tutto.

Poi Arianna si sdraia allarga le gambe e ride verso Luisa e Daria…che sanno cosa devono fare: devono farla godere.

Si avvicinano a lei …Daria ficca la sua lingua ancora sporca della mia sborra nella sua bocca e la bacia avidamente e quando si sente la lingua ben ripulita, si abbassa sulla figa di Ari e inizia una slinguata voluttuosa come solo una donna è capace , mentre Luisa comincia a baciarle i capezzoli e ad accarezzala tutta.

Continuano cosi per un bel po’ fino a quando Arianna comincia ad ansimare e ad emettere un urlo di goduria inarcando le gambe e stringendole, fermando la faccia di Daria che le sta leccando ancora la figa.

Gode cosi, con un urlo di liberazione…..

Adesso che hanno finito chiedo di slegarmi i polsi, lo fanno e finalmente riesco a sedermi e mi rilasso.

Bevo la mia adorata cola e mi stendo in relax.

A quel punto tutte e tre mi si avvicinano ed iniziano a massaggiarmi e coccolarmi.

E’ un relax piacevole: immagino vogliano riprendere i giochi, ma ho bisogno del mio tempo di ripresa ed è cosi piacevole questo relax, che intanto me lo godo, poi vedremo…riprenderemo…c’è tempo…



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Reggicalze con calze incluse nero velato
Reggicalze con calze incluse nero velato
Reggicalze sexy con fiocchettini e quattro laccett...
Prezzo: € 19.27
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Tantras bagno doccia white musk 150ml
Tantras bagno doccia white musk 150ml
Tantras love soap e un bagnodoccia stimolante e to...
Prezzo: € 14.00
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Bambolo gary b.
Bambolo gary b.
Gary e il tuo super amante sempre fedele Goditi la...
Prezzo: € 55.03
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Bambolo gary b.
Bambolo gary b.
Gary e il tuo super amante sempre fedele Goditi la...
Prezzo: € 55.03
[Scheda Prodotto]