i racconti erotici di desiderya

La mia capa


Giudizio:
Letture: 2190
Commenti: 6
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
ciao vi racconto del mio lavoro



un giorno in cerca di un lavaro inizio a rispondere a vari annunci fin quando vengo chiamato da una società per un colloquio mi danno appuntamento per 2 giorni dopo e puntuale arrivo a questo colloquio .



appena entro chiedo della signora che mi aeva telefonato.



entro nel suo ufficio e mi trovo davanti una bonda molto carina ma mi dà subito l'impressione di essere un po porca, iniziamo a parlare di me racconto quello che ho fatto cio che so fare e le mi racconta di cosa ha bisogno. dopo 10 minuti mi dice che vado benissimo e che posso iniziare subito.



nella mia felicità c'è anche il pensiero " questa me la scopo" .



dopo un paio di giorni inizio a lavorare fino quandoarriva il venerdi a pranzo siamo io e lei in un bar a mangiare si ride e si scherza, usciamo per tornare in ufficio e ci fermiamo in un parco a fumare una sigaretta mentre parliamo io la guardo negli occhi e lei mi dice di non guardarla cosi, chiedo spiegazioni( anche se sapevo)e la sua risposta à che se continuo cosi le viene voglia di baciarmi. e cosi iniziamo a baciarci con grande passione..







dopo siamo tornati in ufficio e abbiamo fatto finta di niente



ma in testa avevo sempre la solita frase " questa ma la scopo"







finito orario di lavoro fuori piove lei mi chiede un passaggio e io accetto



arrivo sotto casa sua mi invita a salire.



appena in casa subito lingua in bocca iniziamo a spogliarci reciprocamente e in pochissimo tempo ci ritroviamo in un 69 da sballo



ho il mio membro gigante tutto dentro la siua bocca



e i suoi sapori dentro la mia la sento urlare dal piacere allora inizio a penetrarla con forza poi la metto a pecora e cerco di entrare dietro di lei,



lei si oppone , ma in poco tempo dopo averle lubrificato bene quel buchimo la prendo da dietro lei urla prima dal male poi dal piacere fino a quando non gode - come una pazza io sentendola cosi sto per esplodere



tolgo il mio membro la giro e le vongo in bocca lei da brava pulisce tutto e continua a succhiare per farlo diventare ancora come piace a lei, bello duro, e via alle sconda. appena finito vado in bagno doccia e torno casa mia.



da quel giorno ogni tanto mi scopo la mia capa..















che bel lavoro che ho trovato mi pagano bene e ogni tanto si scopa


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Sealife Invia un messaggio
Postato in data: 04/04/2014 17:07:55
Giudizio personale:
beate te...

Autore: Erosslave Invia un messaggio
Postato in data: 24/07/2013 15:52:20
Giudizio personale:
fa pena!!

Autore: Tonydurex67 Invia un messaggio
Postato in data: 14/09/2012 11:06:46
Giudizio personale:
Rosico dall'invidia per questa capa che si fa un bonazzo come il protagonista del racconto, eheheh!!!

Autore: Marytrilli Invia un messaggio
Postato in data: 21/05/2012 11:45:12
Giudizio personale:
ma ke magicoo ottimoo

Autore: Cpanfra Invia un messaggio
Postato in data: 11/04/2012 10:51:21
Giudizio personale:
mmmmmhhhhh che fortuna.....

Autore: Oskar69 Invia un messaggio
Postato in data: 28/01/2012 21:20:06
Giudizio personale:
GRANDIOSO.....nn potrebbe andarti meglio hihihihihih in questi casi si dice ke CULO hihihihihihi bravo;-) me l'hai fatto venire a MARMO... mentre ti leggevo, a me capita ke mi kiavo i miei clienti.... MASKI e FEMMINE nel Resort dove lavoro....mmmmm ti capisco benissimo...mmmmm contattati ti vorrei parlare

Rileggi questo racconto Esprimi un giudizio su questo racconto Leggi gli altri racconti

Webcam Dal Vivo!