i racconti erotici di desiderya

La mia 1 volta a pagamento

Autore: Akiller67
Giudizio:
Letture: 1931
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
La mia prima volta a pagamento



Questa che sto per raccontarvi non è la mia solita poesia, tirata fuori da chissà dove, ma è un’esperienza di vita appena vissuta, e che vi confesso mi ha lasciato molto perplesso, a voi il giudicare o meno quanto sto per raccontarvi.

Sono appena tornato da un lungo periodo di ferie, e un po’ per scommessa con un’amico ed un po’ per poter veramente vedere fino a che punto può spingersi un’uomo come me, che tra l’altro nella vita ne ha già fatte di cotte e di crude, insomma per farvela breve mi sono deciso a mettere un’annuncio su un giornale a diffusione gratuita che si trova dalle mie parti.

La cosa assai inconsueta è che il mio annuncio si trova nel bel mezzo di quella categoria tanto ricercata da molti uomini, e non solo ho scoperto.

La categoria in questione è quella comunemente chiamata”INCONTRI PARTICOLARI”. ecco, subito a pensar male. Vi ho già detto che era una scommessa!!!

Comunque bando ai giri di parole, non vi confesso che ho provato un certo disagio quando alla signorina del giornale ho dato il fogliettino con su scritto “solo per signore”.

Anche perché la tipa mi ha guardato come se fossi un marziano, al che io gli ho detto,”beh …che non hai mai visto un puttano”. E lei per tutta risposta,”veramente in quasi 3 anni è la prima volta che mi capita” e poi siamo scoppiati a ridere entrambi.

Comunque a parte questo primo spero esaustivo preambolo, devo raccontarvi di questa mia prima volta.

Due giorni dopo uscito il settimanale di inserzioni, finalmente dopo una snervante attesa (è si snervante è proprio la parola giusta, non potete immaginare la curiosità che può istigare in un soggetto qualsiasi una cosa del genere).

Finalmente squilla il telefonino con il numero appena preso per l’occasione.

Rispondo schiarendomi la voce, per sembrare più affascinante del solito, e dall’altra parte, quasi in sordina si sente una voce femminile che mi chiede “scusa ma credevo fossi una donna”,

cazzo penso tra me e me vuoi vedere che è un flop, vabbè avrò buttato 100 € chi se ne frega.

Poco dopo però arriva un sms che dice, ciao sono la signora di prima, volevo solo sentire la tua voce, prima di chiederti come sei, tutto eccitato dalla situazione, le rispondo per sommi capi e cerco di descrivermi alla meglio senza tra l’altro mensionare misure o prestazioni varie.

Per tutta risposta lei continua, non mi basta voglio sapere di più.

Credendo di fare la cosa giusta, gli rispondo, se vuoi sapere di più non ti resta che darmi il tuo indirizzo, poi potrai vedermi e constatare di persona quello che vuoi.

Non vi nascondo che avevo il cuore in gola, però mossa inattesa da parte sua, mi dà l’indirizzo completo e mi dice di raggiungerla al più presto.

Mi precipito , e dico veramente mi precipito ad Udine, corro come un pazzo, euforico ed ansimante, ma al tempo stesso dubbioso e preoccupato per quello che potrebbe succedere.

Suono al citofono, lei apre, e per mia vera fortuna mi trovo davanti una bella signora sulla cinquantina, ben messa truccata il giusto, insomma una donna vera.

Lei vorrebbe saltare subito al sodo, ma io da parte mia provo un certo disagio, mille pensieri, mille paure( chissà se è sposata, magari il marito torna a casa e ci trova,sai che casino).

Al che lei mi rincuora e mi dice, non preoccuparti, non ci disturberà nessuno, sono vedova da quasi 2 anni.

Il resto ve lo potete immaginare,o forse no?...ahahaha

Comunque vi basti sapere che è stata un’esperienza veramente galvanizzante, sesso veramente allo stato puro.

L’unica nota dolente per quanto mi riguarda , è stata quella di presentare il conto alla signora, tra l’altro molto appagata, mi sono vergognato come un cane.

Ma poi ho pensato tra me e me, oh è lavoro anche questo….



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Carino6423 Invia un messaggio
Postato in data: 30/04/2008 11:47:59
Giudizio personale:
Le sensazioni ....... ci sono, i preamboli ...... pure, ed il lavoro ....... te lo sei conquistato. Bravo, merito un ottimo per la sincerità e la finezza dimostrata, un gentleman.

Autore: Hmaster Invia un messaggio
Postato in data: 29/04/2008 01:21:25
Giudizio personale:
erotismo saltami...
e te pagano pure
complimenti!


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Piuma per solletico nero
Piuma per solletico nero
Puo essere molto facile invogliare il vostro partn...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Longtime lover ritardanti 24pz
Longtime lover ritardanti 24pz
Preservativi con superficie ricoperta allinterno d...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Lelo smart wands large viola
Lelo smart wands large viola
Piu potente di qualunque altro massaggiatore ricar...
[Scheda Prodotto]