i racconti erotici di desiderya

La coppia matura 2

Autore: Nyl65
Giudizio:
Letture: 1013
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Per la prima parte del racconto invito a leggere "La coppia matura"...

Continua... Sentivo pulsare in bocca l'arnese di Carlo, mentre Marisa aveva perso ogni freno inibitore ed eccitata dalla scena che gli si presentava davanti agli occhi, si stava masturbando furiosamente sfregando la mano sul collant che ormai iniziava ad inumidirsi, quando tra un mugolio e l'altro, mi ordinò in maniera perentoria di mettermi alla pecorina per farmi scopare dal marito. Per agevolare l'operazione la stessa Marisa mi leccò per bene il buchino e poi con la sua mano introdusse il membro di Carlo dentro di me. Mentre lui mi scopava, lei si mise con la sua bella passera non depilata davanti alla mia bocca e cominciai a leccarla e succhiarla avidamente. Dopo essermi venuta in bocca, chiese al marito di scoparla. Carlo uscì da me per entrare da lei. Il mio autocontrollo cominciava ad abbandonarmi, ero eccitato al massimo e chiesi il permesso a Marisa, che dirigeva in maniera autoritaria i giochi, di potergli infilare il cazzo in bocca. "Tu non puoi chiedere, devi ubbidire" fù la sua risposta... a quel punto stizzita, si rimise con la figa umida dei suoi umori e quelli del marito sulla mia bocca ma non per essere leccata. Dopo qualche secondo un liquido caldo e dorato mi riempiva la bocca...era la mia prima volta ma non osai dire nulla anche perchè mi eccitava da morire. Adesso era Carlo a masturbarsi ed era pronto a venire. Marisa si girò di scatto e offrì il suo culo al marito che stava per scoppiare; non ci mise molto a riempire la moglie che intanto mugolava sempre più eccitata e mi ordinò di metterle la lingua in bocca. Dopo aver eseguito il suo ordine mi scansò con fermezza ma non con violenza e mi diede un altro ordine:"Come ti è piaciuto bere la mia pioggia e limonarmi, di dovrà piacere leccarmi il culetto e ripulirlo dalla crema di Carlo!!!". Non mi ero mai spinto così in avanti ma ero talmente eccitato che ubbidii senza riflettere. Marisa era in orbita, mugolava e ancora mugolava...e con la voce roca disse al marito di mettersi di fianco a lei nella stessa posizione... a 90 gradi. Capii che era arrivato il mio turno ma volevo che fosse Marisa a decretarlo ufficialmente. Lo fece dopo qualche secondo... "scopaci!!!" ... continua...


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Baldis Invia un messaggio
Postato in data: 30/07/2013 12:14:32
Giudizio personale:
Piacevole e intrigante, fra l'altro è successo anche a noi a Maggio scorso con un singolo romagnolo.

Autore: Luigi1962 Invia un messaggio
Postato in data: 06/09/2012 21:19:42
Giudizio personale:
Bello,anche a me e capitato

Autore: Enzo51 Invia un messaggio
Postato in data: 06/09/2012 20:19:35
Giudizio personale:
corto ma eccitante ,


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sexy party
La villa della follia
La villa della follia
Magenta agente segretissima viene ingaggiata da Co...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Lubrificante h2o mela verde 150ml
Lubrificante h2o mela verde 150ml
Lunico lubrificante a base dacqua con effetto prol...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Pink balls palline cinesi rosa
Pink balls palline cinesi rosa
Allinterno delle palline ci sono due sfere pesanti...
[Scheda Prodotto]