i racconti erotici di desiderya

La collega tedesca - il risvolto imprevisto


Giudizio:
Letture: 970
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Cari amici, per chi ha letto la prima storia che ho raccontato sa benissimo cosa sia successo a dicembre con Kristen la collega tedesca. Ebbene a dispetto a quanti non hanno creduto al mio racconto c’è stato oggi un risvolto inaspettato che vado a raccontarvi.

Prologo.

Ogni inizio d’anno la società per cui lavoro fa una serie di incontri e seminari presso la sua sede centrale di Roma per dire i risultati raggiunti nell’anno precedente e dare le direttive per il nuovo anno. Io sono attualmente a Roma (come ho scritto ad alcune coppie amiche rispondendo al loro annuncio) e sto partecipando a questi seminari.

Fatto.

A pranzo un mio collega di Roma che non conoscevo mi si avvicina e mi da un biglietto da parte della direzione generale della società per cui lavoro. Leggo il biglietto ed era da parte del direttore generale in persona che voleva vedermi alle 14,30 nel suo ufficio. Con molte ansie sono andato all’incontro senza dire niente ai miei amici di Napoli. Dopo aver atteso circa 15 minuti nell’ingresso la segretaria mi ha detto che il direttore poteva ricevermi. Entrato dentro il direttore stesso si è fatto incontro riempiendomi di congratulazioni e non lesinando elogi al mio lavoro. Io non capivo niente, ma vedevo che tutti erano gentili con me, mi stringevano la mano e mi davano pacche sulle spalle (gente che neanche conosco, ma che mi sono sembrati pezzi grossi della società). Il direttore è venuto subito al punto congratulandosi del successo avuto con i tedeschi in seguito alla visita della delegazione di dicembre. La società tedesca aveva dato l’esclusività per la partnership nel sud Italia alla nostra società. Per chi non è del campo non può capire, ma questa società è una delle più grosse d’Europa in questo campo e per noi è stato veramente un successo. Mi sono rilassato ed ero entusiasta di aver fatto bene il mio lavoro. Il direttore mi ha detto che però loro hanno avanzato una condizione, che io dirigessi i rapporti tra le due società, quindi lui mi promuoveva a direttore della struttura napoletana per i rapporti con i tedeschi. Sono uscito dall’incontro con il direttore scosso e commosso, ho chiamato i miei amici ed Enzo, un carissimo amico mi ha detto che lui sembrava strano e che c’era qualcosa di poco chiaro nella dinamica dell’accaduto. Anche a me sembrava così e allora ho chiamato il nostro corrispondente di Berlino, il quale dopo avermi fatto i complimenti mi ha detto che era stata Kristen in persona che mi aveva voluto come referente. Allora gli ho chiesto come poteva fare una semplice impiegata ad avere così influenza sui vertici della società e lui facendosi una risata perché non sapevo chi fosse Kristen, mi ha detto che è la figlia di uno dei maggiori azionisti e che il padre l’ha fatta iniziare dal baso affinché facesse la gavetta. Mi sono sentito raggelare il sangue nelle vene pensando per un attimo che ho corso il rischio di perdete il mio lavoro se Kristen l’avesse voluto Ma lei non l’ha fatto, anzi. L’ho chiamata subito ringraziandola e raccontandogli le mie titubanze a riguardo del modo con cui sono stato promosso. Ma lei mi assicurato che lei mi ha raccomandato per le mie qualità lavorative e per la mia sincerità, il resto che c’è stato è stata solo “la ciliegina sulla torta”. Non penso che succederà più nulla tra di noi, perché adesso che so chi è forse non ce la farò a correre di nuovo il rischio, ma non lo so perché lei è una vera signora.

Epilogo.

L’aspetto negativo di questa storia è che a me cambiano gli orari di lavoro, che sarà da lunedì dalle 8 di mattina alle 17 del pomeriggio presso gli uffici di Napoli e saranno sempre meno i fine settimana liberi, quindi dico agli amici a cui ho dato la disponibilità in mattinata che ciò non è più possibile e che purtroppo avrò sempre meno tempo per dedicarmi a questo gioco.



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Joseph62 Invia un messaggio
Postato in data: 28/04/2010 06:15:34
Giudizio personale:
Ogni medaglia ha die facce........................


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Lelo lyla 2 wireless ricaricabil viola
Lelo lyla 2 wireless ricaricabil viola
Il massaggiatore con telecomando piu performante a...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Estensore liscio
Estensore liscio
Estensore realistico per aumentare la misura del p...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Queeny giant lover viola
Queeny giant lover viola
Il tuo amico gigante Se ti piacciono i falli fuori...
[Scheda Prodotto]