i racconti erotici di desiderya

La calda notte di jessyca....


Giudizio:
Letture: 985
Commenti: 6
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
PREMESSA:

Il racconto è una mia fantasia...non è una cosa realmente accaduta.



***********************************************************



Eravamo in casa,una sera qualsiasi di venerdì,si stava per preparare la cena.Jessi era in cucina,ai fornelli,io giocavo con il pc.Squillò il telefono,era claudio,un amico nostro.Passava vicino a casa nostra con il furgone e ci chiedeva se poteva restare a cena da noi,era solo e noi gli rispondemmo di sì,certo ci faceva piacere un pò di compagnia.Di lì a poco era a casa nostra con una fresca bottiglia di vino,per allietarci la serata.Si bevve,si scherzò e ci si mise in salone,sul divano per chiaccherare un pò.Jessi era su di giri,non regge il vino,rideva e ci guardava con un'aria sorniona.Aveva una camicetta leggera,senza reggipetto,ed un paio di jeans molto attillati che mostravano con chiarezza il suo splendido culetto, dolce ed invitante. Ma claudio era un amico,e non si sarebbe mai mosso per primo. Jessi mise un pò di musica e si mise a ballare in piedi. Sculettava e si rigirava come una pazza, ridendo ed invitandoci a ballare.Cadde a terra,la rialzai e mentre la tiravo su mi schioccò un bacio in bocca roteando la lingua con gran voglia.Rimasi sorpreso, ma non mi fermai neppure io. Claudio ci guardava fermo,e jessi mi chiese sussurando se lui poteva unirsi a noi, il gioco era eccitante e l'atmosfera giusta. Era un pò che mi diceva che voleva provare uno scambio, io credevo che voleva solo prendermi ingiro,invece...Tentennai,non sapevo che fare,lei mi precedette e lo abbracciò,tirandolo sul divano. Non capivo più nulla,il vino,quel bacio,il suo odore di donna in calore,finii sul divano anch'io,mentre jessi si dava un gran da fare con noi due.In breve eravamo mezzi nudi,jessi mi spompinava mentre claudio gli leccava la fica,era un gran casino.Ma mi piaceva,e faceva impazzire lei.Fu la volta di claudio,jessi gli aprì i calzoni che stavano per esplodere.Con un gridolino di piaceregli fece uscire un affare di oltre 20 cm, venoso e largo da far paura!!Lo fece mettere in piedi con il cazzo dritto e si mise in ginocchio davanti a lui...Poi per qualche secondo lo guardò dritto negli occhi...come a dire:

"guarda quanto sono puttana bel cazzone....ti và che te lo lecco...verooo??"

Quindi inizio a spompinarlo...lo spompinò a lungo...godendosi quella mazza di carne tra le labbra....scendeva finchè poteva quasi fino a strozzarcisi...poi risaliva con passione...Insomma gli stava tirando un pompino da sogno....e facendoglielo mugolava in continuazione.Si vedeva che godeva a spompinarlo...era un sommesso susseguirsi di MMMHHHH.....MMMMHHH....segno del godimento che provava a leccarsi quel cazzone...Le tette ballavano splendidamente al ritmo del suo pompino...era un saliscendi delizioso,i capezzoli erano dritti...segno che era eccitata e godeva molto....era una scena decisamente sexy vederla tirare quel pompino!!

Socchiudeva gli occhi mentre scendeva con le labbra....una mano ogni tanto gli palpava le palle...poi risaliva con le labbra fino alla cappella che leccava con la punta della lingua...era uno spettacolo di pompinara!!Mi godevo il suo pompino da vicino...ed ero eccitatissimo.Andò avanti ancora un pò,poi guardandomi con un viso a troia si mise a pancia sotto,si infilò 2 cuscini sotto la pancia e disse a claudio di leccargli ben bene il culetto,mentre a me chiese di prendere un pò di crema nivea che aveva nel mobiletto vicino al divano. Capii subito cosa voleva fare,e acconsentii.Con me lo aveva fatto spesso e sapevo che le piaceva prenderlo da dietro ma non immaginavo quello che sarebbe successo.Dopo un paio di minuti il buchetto era morbido, insalivato al punto giusto e pronto per essere spaccato.Con due dita prese un pò di crema e se la mise sul buchetto,poi dentro,aiutandosi con un dito.Ci fissò in silenzio,la faccia era trasfigurata dal desiderio,si mise a spompinare ancora un pò quel grosso cazzo gonfio di voglia,lo vide pronto,poi si rimise a pancia sotto, assestò i cuscini in modo da avere il culetto ben sporgente,invitando claudio a penetrarla,e per eccitarlo ancora di più si mise a sculettare ritmicamente.E così fu'.Entrò lentamente,un pezzo alla volta,con l'aiuto della crema arrivò fino alle palle.Jessi lo incitò a dargli dei bei colpi,forti,secchi e decisi.Lo stallone si muoveva bene,con forza,la spaccava ritmicamente e con decisione,gli dava botte di reni continue.Jessi era come immobile,il dolore-piacere di quell'inculata la mandavano in estasi. Gemeva,ansimava,mi diceva che aveva il culo in fiamme,che se lo sentiva fino in gola,ma lo pregava di continuare,di non fermarsi,di darglielo di più,più forte,ancora.La guardavo e mi facevo una mega sega,preso dal vortice di quella pazzesca trasgressione. Glielo stava dando davvero bene,la inculava come un toro fotte una vacca in calore!! Claudio gli stava sopra,lei sentiva il respiro dello stallone sempre più intenso.Si accorse che era vicino e gli strillò di non venire, non ancora.Sentiva quel pilone impazzito che gli rompeva il culo,e questo la mandava in estasi.E i colpi continuarono, lui a braccia tese la martellava senza sosta,affondando la schiena nel suo culetto,lei inarcata allungava le mani,quasi per fuggire da quella monta devastante,a momenti stringeva le lenzuola per il dolore,la stava sfondando di brutto,ma lei godeva come una pazza.Venne con un orgasmo che la scosse dalla testa ai piedi,facendola gemere ed urlare di piacere.Ripresasi dopo l'orgasmo mi guardò dritto negli occhi dicendomi che la stava fottendo divinamente e che si sentiva quel cazzo da sogno fino nel cervello...Sculettando lo incitò ancora...mi riguardò con un sorriso da perfetta zoccola per dirmi che claudio le stava rompendo il culo magnificamente....che io non avevo un cazzo come il suo e che a lei i cazzi piacciono grossi e duri...Mi eccitò ancora di +....Allora mi disse che voleva che continuassi a farmi la sega davanti a lei...mentre lei si faceva inculare tutta...Infine girò la testa ed inizio a mugolare dal piacere...mentre claudio affondava ancora di + il suo cazzo in quel magnifico culetto a mandolino.

Affondo dopo affondo infine di lì a poco venne anche lui,con colpi forsennati la squassò,lei sentendolo venire all'apice del piacere spinse il suo culo verso di lui...trafiggendosi fino alle palle....un urlo sommesso le scappò dalle labbra....lo aveva preso davvero tutto in quell'attimo...Lui sborrò dentro quel culo fantastico dandogli della troia...della zoccola...in rapida successione diede gli ultimi colpi dentro il culetto,poi si sdraiò su di lei leccandole il collo,sfinito da quell'inculata selvaggia.Finalmente uscì dal suo culetto.La lasciò nel letto a pancia sotto con il culo letteralmente dilatato,si vedeva dal buco spanato un fiotto di sborra che le colava tra le chiappe verso la fica fradicia.Mi avvicinai a jessyca che guardandomi mi disse:

"Guarda che culo mi ha fatto...con quel suo cazzone da sogno..."

Poi si mise le mani sulle chiappe e si aprì il culetto...Rimasi senza parole...Era spettacolare vedere quel buchetto così dilatato ed aperto,la sborra che colava e lei che mi mostrava quanto era stata troia!!!Rimase nel letto quasi mezz'ora....dopo quelll'inculata di fuoco.Sborrai anch'io mentre venivano loro,godetti come un pazzo e non mi vergogno a dirlo, fu' una cosa veramente eccitante ed incredibile.Tutto finì dov'era iniziato,il mattino ci trovòa abbracciati, claudio se ne era andato in un silenzio complice.Ma da quella sera qualcosa era cambiato,la nostra vita si era movimentata con quella novità,lo scoprire jessica una donna così tanto anale ha dato nuovo vigore ed impulso al nostro rapporto.



FINE



per commenti anche volgari e giudizi anche pesanti scrivete pure a:

pompinia_rossi@yahoo.com


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Vogliosovogliosa2011 Invia un messaggio
Postato in data: 26/04/2012 14:43:19
Giudizio personale:
CHE MERAVIGLIA...

Autore: Piccanteperlei Invia un messaggio
Postato in data: 20/04/2007 16:07:13
Giudizio personale:
praticamente è quello che vorrei che succedesse con mia moglie

Autore: Voyeurs Invia un messaggio
Postato in data: 18/04/2007 13:52:55
Giudizio personale:
sei sempre una gran vacca

e fai eccitare come non mai!!!

Autore: Mcurris Invia un messaggio
Postato in data: 16/04/2007 17:21:23
Giudizio personale:
Ciao Jessyca,come la solito sei fantastica nel raccontare quanto ti piace prenderlo nel culo...............sei unica, un bacio...............Mc.

Autore: Cpxl Invia un messaggio
Postato in data: 13/04/2007 16:23:05
Giudizio personale:
a volte si è una coppia fortunata e si incontrano amici discreti o coppie tranquille. bello il racconto, pulito e senza troppe forzature.

Autore: Aturo Invia un messaggio
Postato in data: 13/04/2007 10:09:18
Giudizio personale:
come vi vorrei conoscere

Rileggi questo racconto Esprimi un giudizio su questo racconto Leggi gli altri racconti

Webcam Dal Vivo!