i racconti erotici di desiderya

La bocca


Giudizio:
Letture: 551
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
E’ scivolata sotto le coperte, leggera e tiepida come un soffio di brezza marina...
E’ scivolata lungo il mio corpo, nel momento in cui la carne e lo spirito, spossati, sprofondavano in un torpore confortante di sospirata insensibilità.
Eppure quella bocca indisponente è riuscita a farsi sentire, piano piano, tocco dopo tocco.
L’ho sentita scorrere lungo il mio fianco, là dove la pelle è sensibile e indifesa. L’ho percepita come se il mio corpo e la mia mente fossero separati da vivaci onde di risacca...
Ero sospeso tra sogno e realtà, e il solo metro di consapevolezza era il rapido indurimento della carne morbida abbandonata tra le mie gambe.
Labbra, solo labbra...
Era come se una bocca cosciente e solitaria si fosse imbarcata in un ricerca forsennata dentro il mio letto.
E alla fine l’oggetto tanto desiderato è stato trovato, salutato da un fremito profondo quando la cappella gonfia veniva scoperta dal solo e sapiente tocco di quelle labbra audaci.
Con un brivido di piacere, ho disteso e irrigidito tutto il mio corpo, protendendomi ancora di più, e facendomi accogliere oltre il consentito in quella bocca umida e bollente.
E forse questo era proprio quello che voleva, perché labbra e lingua si sono fatte più audaci e vogliose, premendo, stringendo, delineando forme e riempiendo spazi...
Ma continuava ad essere un mondo di confine, lontano, non percepito ma vissuto.
Un famelico succhiare, mordere e leccare secondo un proprio istinto di indifferente auto contemplazione, che, paradossalmente, rendeva ogni sensazione donatami diretta e travolgente, non mentale ma puramente fisica.
La mia mente persa.
Il mio corpo abbandonato e trafitto da lampi di un godimento ruvido e travolgente.
Fino a quando il rimescolarsi del sangue si è unito allo scorrere dello sperma, e allora a rudezza è stata data rudezza, premendo con forza quelle labbra contro il mio pube, e liberando lunghe onde di piacere nei recessi di una bocca insolente.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Soter & Magda Invia un messaggio
Postato in data: 19/06/2012 14:13:42
Giudizio personale:
Complimenti...,,,,emozionante

Autore: Ruthing Invia un messaggio
Postato in data: 15/06/2012 01:03:11
Giudizio personale:
intenso ma sospeso..... come una pentola che comincia a bollire.


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Sweet sylvester viola
Sweet sylvester viola
Vibratore semitrasparente realizzato in jelly lisc...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Lady finger oro
Lady finger oro
Vibrostimolatore in PVC abbastanza piccolo per por...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Imbottitura coppe aumenta seno natural
Imbottitura coppe aumenta seno natural
Si indossa sotto il reggiseno questa morbida imbot...
[Scheda Prodotto]