i racconti erotici di desiderya

Incredibile ma vero


Giudizio:
Letture: 1979
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Era un pomeriggio di estate come tanti altri, avevamo appena finito di pranzare e gia' erano tutti andati via tranne io e mia suocera. Una bella donna di 53 anni, un po' formosetta ma si fa' ancora guardare. Da bravo ragazzo l'aiuto a pulire la cucina,lei lava i piatti e io penso al resto,faceva un caldo incredibile, ci trovavamo nella loro casa al mare, io in costume e lei con uno di quei classici vestitini leggeri. Cosi l'aiuto ma non avrei potuto mai immaginare il resto. Dopo aver finito il mio dovere mi avvicino a lei, comincio ad asciugare le posate dopo che lei le lava, tutto procede normalmente,finiamo di pulire e mi siedo sul divano e guardo la tv, lei finisce di pulire e terra e si siede accanto a me,come tante altre volte. Si appoggia la testa sul mio petto, questo suo atteggiamento provoca la reazione immediata del mio gia' duro cazzo. In un attimo impazzisco. Lei mi guarda e mi ringrazia per averla aiutata,rispondo educatamente che e' il minimo che posso fare, il cazzo me lo sento enorme e dal costume si vede il gonfiore . Si avvicina lei e mi dice che tocca a lei ora ad aiutarmi, le dico che non ho bisogno di niente e lei guardando il mio costume mi risponde che ho bisogno di svuotarmi le palle. In un attimo divento di mille colori. La sua mano mi entra nel costume,mi comincia a toccare e dopo qualche secondo la vedo gia con il mio cazzo nella sua bocca, non credevo ai miei occhi. Un pompino pazzesco,le alzo il vestitino e comincio a toccarla ovunque,i suoi capezzoli erano marmo e la figa tutta bagnata. Me lo succhia in un modo divino,mi lecca le palle e subito dopo mi sale sopra e glielo infilo dentro anzi meglio dire che e' lei a prenderselo tutto. Comincia a cavalcarmi come una pazza mentre io le lecco il seno. Vedo le sue bellissime tette che mi sbattono ovunque, una 5 piena, le metto le mani nel culo , ovunque, gridiamo dal piacere mentre lei mi innonda , le grido che e' una troia e mi risponde che e' la mia troia. le vengo tutto dentro. neanche il tempo di fargli pulire il mio cazzo con la lingua che gia' la metto a pecora e a sfondarle quel suo culo di cui si vantava sempre. Vengo nuovamente e continuiamo cosi per tutto il pomeriggio fino a quando sapevamo che gli altri rientravano. E' tuttora diventata la mia amante e ogni scusa e' buona per stare da soli. Che goduria...


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Bisexlussuriosi Invia un messaggio
Postato in data: 05/04/2014 18:36:47
Giudizio personale:
Se è vero sei fortunato, vorrei anch'io scopare con una suocera come la tua

Autore: Coppia5051 Invia un messaggio
Postato in data: 05/04/2014 17:17:12
Giudizio personale:
beato te se e' vero

Autore: Loryge38 Invia un messaggio
Postato in data: 05/04/2014 15:32:00
Giudizio personale:
spettacolo il sogno di mille ragazzi.. se lo hai realizzato veramente.. beato te.!!


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Catsuit spalline nero rete
Catsuit spalline nero rete
Catsuit trasparente in morbida maglia caratterizza...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Orgasmus wunder rosa
Orgasmus wunder rosa
Manicotto in silicone molto dilatabile per il pene...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Sex 4 fun profilattici 12pz
Sex 4 fun profilattici 12pz
Preservativi assortiti in 4 modelli:con palline in...
[Scheda Prodotto]