i racconti erotici di desiderya

In palestra - atto 1°


Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
In Palestra – atto 1°

Proseguendo dal primo racconto. I nostri incontri in palestra proseguirono con estrema soddisfazione di entrambi. Tardavamo sempre ad andare a farci la doccia perché, così facendo, quando eravamo alla fine della ns. doccia tutti gli altri se n’erano andati e noi potevamo sollazzarci. Ma non avevamo considerato il fatto che colui che aveva la responsabilità di chiudere la palestra aveva fatto caso che eravamo sempre gli ultimi ad andarcene e fu così che, una sera, si incuriosì e… quatto quatto… entrò nelle docce senza che ce ne accorgessimo. Io ero al massimo del godimento, stantuffato da quel cazzo meraviglioso che mi riempiva completamente e mi procurava brividi deliziosi che mi facevano mugolare dal piacere. Arrivò, così, davanti al box doccia dove noi stavamo godendo come pazzi, senza esserci accorti di essere osservati. Lui ci osservò, in silenzio, per qualche minuto, estraendo dai pantaloni il suo affare e iniziando a masturbarsi sino a quando non sbottò con un: “ E bravi porcellini… e mi volevate lasciare fuori, eh ?”

Rimanemmo congelati nei gesti e, girandoci lentamente, lo vedemmo che ci guardava con uno sguardo lascivo, libidinoso, mentre se lo stava menando ! “Continuate, continuate, siete molto eccitanti…. Ora vengo anch’io !”. Ed iniziò a spogliarsi, appoggiando i vestiti, su una panca, sino a rimanere nudo come noi e con un cazzo in piena erezione, di belle dimensioni. Il mio compagno di giochi era rimasto, nonostante tutto, abbastanza eretto e perciò non si era sfilato dal mio culo. Riprese, pertanto, a stantuffarmi, lentamente, pe riprendere l’erezione completa e vedere il prosieguo della situazione. Il tizio entrò nella doccia e, senza indugio, mi fece piegare presentandomi il suo cazzo davanti alla bocca, invitandomi a succhiarglielo. Come lo imboccai me lo spinse tutto sino in gola, rischiando di strozzarmi, e prese subito a scoparmi la bocca ad un ritmo forsennato, tenendomi per le orecchie, in modo che non potessi sfuggirgli. Proseguì così per diversi minuti, sino a quando capii che stava per godere e, in quel momento, uscì dalla mia bocca e mi inondò il viso con lunghi schizzi di sborra. Colui che mi stava inculando, eccitato dalla scena, raggiunse l’orgasmo e mi riempì il culo di sborra mentre io iniziavo a godere riversando tutto il mio seme sulle piastrelle della doccia. Ci dovemmo fermare, per riprendere fiato, ma il custode si riprese quasi subito e, scostando il mio sodomizzatore, prese il suo posto, mi puntò il suo cazzo che era già quasi in completa erezione sul mio ano e, in un colpo solo, mi infilò fino in fondo sinché non sentì sbattere i suoi coglioni sulle mie chiappe. Fu un po’ doloroso ma, dopo poco, mi seppi adattare e gustare quella penetrazione. Si fermò, arrivato in fondo, si mosse un po’ a destra e a sinistra per allargarmi un po’ e poi iniziò ad incularmi con movimenti profondi, estraendolo poi quasi del tutto, e poi rinfilandomelo completamente, sino in fondo. Andò avanti così per almeno un quarto d’ora e nel frattempo il mio compagno di giochi e di allenamento di tutto quel periodo torno in erezione e mi presentò il suo bell’affare davanti al viso, invitandomi a succhiarglielo. Non mi feci pregare e lo imboccai completamente, leccandoglielo e succhiandoglielo sino in fondo.

Nel contempo iniziai a stringere e rilassare il mio sfintere facendo sì che il mio sodomizzatore avesse la sensazione che gli stessi facendo un pompino con il culo iniziando a succhiare con maggior libidine lo splendido membro che avevo tra le labbra. In capo a qualche minuto ebbi la soddisfazione di sentire che i miei sforzi stavano ottenendo il risultato voluto: infatti mi sentì riempito contemporaneamente sia in bocca che nel culo, totalmente. Ci fu un profondo sospiro di piacere, da parte di tutti e… non riuscivo più a stare in piedi. Mi dovetti sedere nel piatto doccia !



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Bobo45sex Invia un messaggio
Postato in data: 16/05/2017 15:49:25
Giudizio personale:
che scena stupenda! e come l'hai saputa descrivere bene... complimenti!

Autore: SINGLEBSXME Invia un messaggio
Postato in data: 29/08/2016 14:12:28
Giudizio personale:
bello....... è una vita che sogno di fare una cosa così....farsi riempire completamente nella doccia da due porci così....uno spettacolo


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sexy party
Reggiseno caramelle commestibile vari colori
Reggiseno caramelle commestibile vari colori
Reggiseno zuccherino da strappare a morsi. Hai la ...
Prezzo: € 16.45
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Curved passion dildo natural
Curved passion dildo natural
Curved passion e uno stimolatore particolarmente a...
Prezzo: € 29.39
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Autoreggenti rosso velato
Autoreggenti rosso velato
Sensuali autoreggenti velate con fascia in pizzo e...
Prezzo: € 17.04
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Autoreggenti rosso velato
Autoreggenti rosso velato
Sensuali autoreggenti velate con fascia in pizzo e...
Prezzo: € 17.04
[Scheda Prodotto]