i racconti erotici di desiderya

Il nuovo vicino (2)

Autore: Bobo45sex
Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo


finalmente il nuovo vicino si trasferisce e oggi sono qui a dargli una mano per sistemarsi...

fa ancora caldo e indossiamo entrambi solo i calzoncini corti, sfatichiamo chiacchierando liberamente, come vecchi amici...

"Bobo, tu sei un uomo fortunato, hai una moglie così... così... beh, insomma non offenderti,

è proprio quello che si dice un gran pezzo di fica"

"Lo so, Diego, lo so, è bella e... "

"Non solo bella, ha un corpo splendido, due tette magnifiche e un culo da sballo. Ma soprattutto è tremendamente sexy, Ti ripeto, non devi offenderti, ma è terribilmente arrapante, è così... femmina, ecco."

"Non mi offendo. Sì è vero, è una donna molto sensibile, bisogna andarci pian piano con lei, ma poi quando si scalda si scatena."

"Basta guardarla per capire che è una femmina molto calda..."

"Dovresti vedere come la guardano al mare. Sai, noi andiamo ogni estate in Croazia, in un resort naturista e Lea non passa inosservata, tutta nuda."

"Sfido! Ma tu non sei geloso?"

"No, Ti dirò che in fondo mi piace vedere come mia moglie eccita i maschi, e penso che pure a lei piaccia stuzzicarli , eheheh"

"Lasciamo stare 'sti doscorsi, altrimenti appena la vedo le salto addosso, ahahah... Sai ora che sono separato sono sempre arrapatissimo!"

"Ahahaha, allora le dirò di stare attenta... mandrillo!"

Dopo un po' che continuiamo a sistemare i mobili, sentiamo battere alla porta... è Lea che viene a chiedermi se posso tornare a casa per aiutarla a tenere la scala , perchè deve prendere degli scatoloni nella parte superiore dell'armadio

Subito Diego si offre per aiutarla lui. Sistemiamo la scala nel nostro ripostiglio e Lea vuole salirci lei perchè sa cosa deve prendere. Io vado in cucina a prendere da bere. Li sento ridacchiare e vado a spiarli dalla porta socchiusa...

Lui, seminudo, è sotto a tenerle la scala, mentre mia moglie tenta di tirare giù i pacchi e, nel muoversi fa salire l'orlo del cortissimo vestitino... accidenti, la porca ha messo il tanga rosso, che le lascia completamente scoperte le belle chiappone. Dice che non lo mette perchè è osceno, con quel filo che affonda in mezzo... ma oggi, chissà perché, eheheh...

Vedo che lei passa a Diego le scatole, lui le appoggia a terra, poi - per aiutarla ascendere, le mette le mani sui fianchi e fa salire il vestito, il culo di Lea è ora tutto nudo ma lei scende ancora un gradino, lui la stringe sotto le ascelle, lei si ferma, lui fa scivolare le mani fino alle tette, gliele stringe, mia moglie sospira piano, scende ancora, lasciandosi scivolare fino a terra. Ora è ferma, stretta fra la scala e il corpo di Diego, lui si appoggia pesantemente contro la sua schiena, il suo culo, e intanto pastrugna con le mani nella scollatura, le strizza i capezzoli, massaggia le tettone, emettendo dei rumori rochi, bassi. Vedo il culone di lui che va e viene, chiaramente sta facendo sentire alla mia signora quant'è duro il suo cazzo e lei lo lascia fare, anzi rovescia indietro la testa, sospirando più forte. Il maschio inizia a leccarla sul collo... che maiale, evidentemente si ricorda bene

quello che gli ho raccontato...

lui la gira all'improvviso e tuffa la testa in mezzo ai seni che ha tirato del tutto fuori dalla scollatura, inizia a leccarli rumorosamente, slap, slap....

"No, noo, non dobbiamo... ti prego..."

"Ma dài che ti piace, lo so che ti piace, lo sento... oddio che splendide tette e questi capezzoli duri, mmm..."

La manona di lui si infila fra le cosce di mia moglie, sotto il pizzo rosso del perizoma, la sta sditalinando...

"No Diego, nooo..."

"Ma se hai la fica tutta bagnata! godi, porca, mmm,..che magnifica fighetta..."

Si accuccia e dopo averle abbassato le mutandine prende a leccarla avidamente e la mia mogliettina gli stringe la testa con le mani e allarga le cosce per lasciare che lui affondi la lingua fra i leggeri peli biondi.

Quando il maschio se lo tira fuori dai calzoncini, pronto a chiavarla, lei tenta di allontanarlo.

"Bobo! Arriviamo, hai preparato da bere?"

Io mi allontano e dalla cucina rispondo:

"Certo, ho preparato la limonata, vi va bene?"

Dopo un po' arrivano, sudati tutti e due, e beviamo la nostra bibita...



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Cpale40 Invia un messaggio
Postato in data: 14/11/2018 12:05:28
Giudizio personale:
Eccitante racconto


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Ohmibod bluemotion nex1 wireless
Ohmibod bluemotion nex1 wireless
Novita di casa OhMiBod connettiti ovunque e comuni...
Prezzo: € 109.00
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Completino cameriera bianco nero
Completino cameriera bianco nero
Delizioso unico inimitabile... Vestiti da camerier...
Prezzo:48.62 43.76
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Pantaloni sexy butt nero
Pantaloni sexy butt nero
Pantaloni in tessuto leggero effetto semilucido co...
Prezzo: € 54.59
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Pantaloni sexy butt nero
Pantaloni sexy butt nero
Pantaloni in tessuto leggero effetto semilucido co...
Prezzo: € 54.59
[Scheda Prodotto]