i racconti erotici di desiderya

Il motociclista

Autore: Linguistafi
Giudizio:
Letture: 1065
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
domenica decidete di andare a fare pranzo fuori porta, su verso il passo della raticosa.

lei vestita con abitino appena sopra il ginocchio e un coprispalle che lascia in mostra lo scollo, sotto la gonna niente perizzoma, solo un cavigliera.

Vi fermate a prendere il caffè al passo della raticosa, fuori molte moto, altrettanti centauri chi in tuta in pelle chi solo in giacca da moto.

L'odore di motori si confonde con quello del sudore dei centauri e delle loro tute in pelle.

Camminate verso il bar e gli sguardi dalle moto passano alla signora.

Dopo il caffè rimontate in auto per una giratina verso la futa, vi fermate in uno spiazzo a guardare il panorama, alle vostre spalle un boschetto.

Si ferma un motociclista, scende e si avvicina a voi e si toglie il casco. "Bella cavigliera" ti dice e ti porge la mano come per seguirlo. Ti sorride e ti prende per mano delicatamente e si avvia verso il boschetto.

Tuo marito ci segue accertandosi che nessuno possa vedere la scena. Tu senti l'odore della tuta in pelle mista al sudore del motociclista che ti precede tenendoti delicatamente la mano.

ti fa appoggiare la schiena ad un albero, si inginocchia, ti prende la gamba dove hai la cavigliera e ti poggia il piede sul suo ginocchio. senti la sua mano che accarezza il piede e risale sul polpaccio, ti sfiora, risale su sulla coscia, la accarezza davanti, dietro e risalendo anche l'interno coscia fino ad arrivare al tuo sesso...ti bacia la coscia, senti le sue labbra calde e carnose che ti sfiorano, la mano risale da dietro a palpeggiare il tuo sedere e così facendo solleva il vestito mettendo in mostra la tua fighetta. Le sue labbra risalgono la coscia, mentre con la mano ti palpa sempre con più decisione il sedere.

Senti la sua lingua che sfiora le grandi labbra, allarghi un po' le gambe, senti la sua lingua che si fa più audace, cerca il clitoride mentre con le mani ti tiene dai glutei e ti spinge verso la sua faccia.

La sua lingua gioca con il tuo clitoride, inizi a mugolare di piacere, le tue gambe cedono di più, si piegano sotto i colpi di lingua che vanno a stimolare il clitoride. Senti un dito di lui che ti penetra, entra come un coltello caldo dentro il burro, sei bagnata, l'ecciazione ti ha fatto dischiudere le piccole labbra. Senti il dito che entra ed esce con lo stesso ritmo che la lingua stuzzica il clitoride. Inarchi il bacino, stai godendo....

Il motociclista si alza, guarda il tuo volto stravolto dall'orgasmo, ti passa il dito che è stato dentro di te sulle labbra, senti il sapore dei tuoi umori, lo lecchi, lo succhi. Il rumore della zip ti distrae, il motociclista si sta slacciando la tuta di pelle, si stacca da te, togliele maniche e cala leggermente la tuta, ti prende una spalla e ti invita a chinarti. vedi l'eccitazione da sotto i boxer, l'accarezzi lo tiri fuori. Senti gli odori, la pelle della tuta, il sudore del motociclista e l'odore della sua eccitazione...tutto si mescola. lo prendi in bocca, inizia succhiarlo, prima delicatamente, poi aumentando il ritmo anche grazie alla mano che lui ti ha posato sulla testa dandoti il ritmo che lui più gradisce. tu lo succhi e intanto ti masturbi, hai le gambe larghe...l'asta del motociclista è dura, turgida...la succhi voluttuosamente e con piacere, ma pensi a come potrebbe essere tra le tue gambe. Sei eccitata ti alzi, porgi la schiena a lui, ti chini in avanti e poggi le mani all'albero mettendo così in mostra la tua fica calda e bagnata, vogliosa di essere presa. allarghi le gambe e le pieghi, il motociclista mette il profilattico che tuo marito gli ha porto, lo senti entrare, senza alcuna resistenza, sei aperta e ben lubrificata.

lo senti che ti penetra con vigore, colpi forti e ben assestati, poi rallenta, ti entra tutto dentro e si ferma, con le mani ti tira fuori i seni e li accarezza, mentre col bacino si muove lentamente dentro di te mentre con le dita gioca con i tuo capezzoli.

riprende a muoversi con più vigore, deciso, forte, veloce...ti entra ed esce.

tu lo senti tutto, stai godendo, vedi tuo marito che assiste alla scena e si sta toccando, ti sorride perchè ti vede estasiata.

i colpi del motociclista diventano più veloci e profondi, senti che sta per venire

esce da te...senti i caldi fiotti sel suo sperma sulla schiena e sui glutei...

rimani così qualche istante muovendo il bacino.

Tuo marito si avviina a te, ti bacia e con una salviettina ti asciuga, senti la zip che si richiude "Complimenti, sei fantastica" e passa un biglietto a tuo marito, poi i suoi passi si allontanano, il motore si avvia e la moto con il centauro che si allontana.

Hai il suo numero


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Carino6423 Invia un messaggio
Postato in data: 25/03/2009 13:46:12
Giudizio personale:
molto eccitante e ben descritto, Brava.

Autore: DrakEva Invia un messaggio
Postato in data: 22/03/2009 02:09:09
Giudizio personale:
interessante


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Boxer push up bianco trasparente
Boxer push up bianco trasparente
Boxer lucido e trasparente. Elasticizzato ed adere...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Japan rubber 24pz
Japan rubber 24pz
Preservativi dalla forma anatomica con rilievi pro...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Catsuite seno aperto nero rete
Catsuite seno aperto nero rete
Tutina a rete in tessuto elastico perfettamente ad...
[Scheda Prodotto]