i racconti erotici di desiderya

Il momento


Giudizio:
Letture: 917
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Era un sabato... fuori caldo.. e mi ero convinto a fare un giro in un centro commerciale ,con un "amica" dei tempi che furono,... di quelli sempre aperti... girando e osservando la gente.. rimanevo incuriosito dalle donne che mi passavano accanto... tacchi..gonne... camicette semi aperte... bè... un bel vedere sicuramente... entrai in un grosso negozio per vedere dei vestiti... ovvimente... il reparto donna è sempre il doppio del maschile così facendo compagnia alla mia amica.. guardavamo suoi vari vestitini.. ovviamente c'era dell0intimo tra noi.. del feeling.. a pelle... e noi seguivamo questi sensi in tutto per tutto... girovagando nel reparto intimi... guardavamo perizomi e mutandine a nn finire... lei cercava qualkosa di particolare da mettersi la sera... bè sapete a me che difficilta dover stare li in mezzo.. con lei che mi mostrava ogni singolo indumento.. ne vidi di tutti i tipi... di pizzo.. mini...solo un filo... bè... io tra i pantaloni ero già bello barzotto... lei lo sapeva e faceva apposta a provocarmi con sguardi e allusioni... poi vedo venire vicino a noi una ragazza... con jeans a vita molto bassa.. e una top molto chiaro le copre a malapena un seno così bello e tondo a volerlo baciare e toccare a qualunque rischio... bè.. immaginate essere beccati da due ragazze .. una a cui mangi il seno con gli occhi e l'altra che ti guarda quasi divertita... bè... rosso in viso... giro lo sguardo e mi sposto... e vedo che la mia amica dice qualkosa alla ragazza.. ma nn capisco... e dopo torna da me... dicendomi che avevo fatto la figura dell'idioa.. bè.. però quel seno meritava... per nn parlare del gran culo.. che aveva .. tondo e sodo... e il colore della sua pelle.... bè.. ragazzi altro che barzotto... girovagando tra reggiseni e mutandini rivedo la tipa di prima... quella con culo paura... mi vede. e cosa fà.. si piega a prendere un perizoma nella fila più bassa.. e così mi salta fuori un perizoma dai pantaloni... a filo di perline... che le passa proprio tra le sue bella chiappe... e sale fino a un tatuaggio di due ali d'angelo... angelo??? ma quella è la tentazione fatta donna... poi si rialza mi guarda divertita... e mi mostra quello che cercava chiedendomi se mi piaceva... un perizoma rosso... a filo.. con tra laccetti che si posavano sui fianchi e un davanti molto molto stretto e trasparente... io senza saliva.. le dissi che sicuramente su di lei sarebbero stati bene anche i più brutti... guardandomi lei.. si bagno le labbra con la lingua e mi disse... bè ora lo vado a provare... in quel camerino laggiù nell'angolo... e si incamminò... nn immaginate cosa mi successe... palpitazioni e il mio pennello che nn ci stava più nei pantaloni... cercando la mia amica.. mi avviai verso il camerino di quella ragazza... sembrava proprio un invito il suo.... della mia amica nn c'era traccia... allora entrai... vidi i suoi piedi al dila del separè del camerino... unghi dipinte di rosso... bei piedi... da baciare.... lei aprì la porta... era già con quel perizoma e in reggiseno.. che visone... quel sedere dentro quel perizoma a filo.. era una cosa da infarto... per nn parlare del seno... mi chiese il mio parere... ma ridendo mi disse che aveva già capito... io confuso le dissi : " come? " lei si avicino e poso un dito sul rigonfiamento del mio pantalone.. era di marmo... allora mi tirò dentro al camerino, chiuse la porta e mi disse : " e questo come mi sta? " quindi si levo quel perizoma per metterne un altro... nero... sempre più striminzito... bè... ero ..ero sul punto di esplodere... e lei se ne accorse... si girò si tolse il reggiseno e mi chiede di leccargli i capezzoli... di morderli... bè... lo feci senza chiedere... col le mani la palpavo quel bellissimo culo.... poi si giro di schiena.. mise in fuori il culo... e mi ordinò di leccarla.... tutta... mi disse... con le dita scostai il filo... e inizia dalla fessura tra la natiche ... per scendere sul culo... delicato... cercvo di entrare... di mettere la punta della lingua nel suo buchetto... di sentire il dolce amarognolo nella bocca... e poi scesi.. nella figa... tra le sue labbra... il suo clitoride... il suo umore che piano piano mi invadeva la bocca... poi ad un tratto ecco la mia amica... entra... apre la porta... mi vede inginocchiato on la lingua tra le chiappe di quella ragazza... pensai a una scenata... e invece.. stupore... si mise a ridere e disse alla ragazza.. "lecca bene vero? " lei rispose... "si si.. sopratutto il culo... " io sorpreso vidi la mia amica entrare e richiudere laporta... togliersi la gonna e dirmi...seria... "ora lecca anche me.. come hai fatto con lei" e così feci.... nel frattempo le due ragazze iniziarono a baciarsi... a leccarsi le labbra... e scambiarsi grosse gocce di saliva... e la ragazza sconosciuta... mi slaccio i pantaloni... mi tirò fuori l'uccelllo dalle mutande ... ero bagnato... lo prese in bocca... tutto... mentre leccavo il culo alla mia amica.... poi vidi che lei si succhio un dito... e mentre si godeva tutto il mio arnese... mi mise un dito nel culo...mi disse che sarebbe stato molto più eccitante... ed effetivamente quel dito che mi massaggiava da dietro mentr lei mi spompinava.... bè... fantastico... la sorpresa fù quando la mia amica lecco il culetto della sconosciuta e ci infilò un dito... poi due.... mi prese per l'ucelllo.. e lo punto contro il culetto della ragazza.... spingendomi... e così la penetrai... prima piano e poi sempre più forte ..la mia amica mi leccava le palle e il culo... e intanto anche lei ci invila un ditino.... poi la stessa scena al contario... la ragazza lubrificava il culo della mia amica... per poi essere posseduta da me.... io ero al limite.... lo dissi alle ragazze.... la mia amica me lo prese in bocca... succhiò a più nn posso... io venii in bocco a lei... la riempi di caldo sperma... ne avevo una quantità assurda... si alzo.. con la bocca piena... ne ra orgogliosa... si avvicino alla sconosciuta... e lei avida .. prese il contenuto dalla bocca della mia amica... per berlo avidamente... si rivestirono in fretta.... io ero su un altro pianeta... la mia amica salutò la sconosciuta... ringraziandola per il fantascito pomeriggio passato tutti e tre insieme....


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Carino6423 Invia un messaggio
Postato in data: 10/07/2009 08:57:22
Giudizio personale:
Capisco la tua eccitazione durante la scrittura del racconto, però potevi dilungarti sui particolari e la descrizione, avresti avuto un bell\'ottimo. Bravo!


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Jockstrap master push up glutei nero
Jockstrap master push up glutei nero
Sospensorio da uomo con una forma a conchiglia sul...
[Scheda Prodotto]
In: Sexy party
Ciabatte seno fucsia
Ciabatte seno fucsia
Divertenti le ciabatte a forma di tette per un bel...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Palo pole dance professional argento
Palo pole dance professional argento
Palo pole lap dance sponsorizzato da Carmen Electr...
[Scheda Prodotto]